-2°

Provincia-Emilia

Fidenza: tangenziale sud, atto secondo

Fidenza: tangenziale sud, atto secondo
0

Comunicato stampa
 

C’erano tutte e quattro le Istituzioni coinvolte ieri mattina a salutare con soddisfazione l’avvio dei lavori del secondo lotto della tangenziale sud di Fidenza.
“Un bel regalo di Natale – come l’ha definito il sindaco Mario Cantini - un’opera storica per Fidenza, un esempio virtuoso di sinergia fra enti: comune di Fidenza, comune di Salsomaggiore, Provincia e Regione per un’opera attesa da tempo e che contribuirà a cambiare il volto della nostra città”.
 

Una “grande giornata” dunque, sottolineata con una iniziativa svoltasi a Coduro, sul luogo da dove partirà il secondo lotto. A dare il via al primo colpo di pala della ruspa, insieme al sindaco Cantini, c’erano il collega Massimo Tedeschi sindaco di Salsomaggiore, il presidente della Provincia di Parma Vincenzo Bernazzoli, l’assessore regionale alla Mobilità Alfredo Peri. Proprio a quest’ultima, come ha spiegato il vicesindaco Stefano Tanzi nel presentare l’intervento che sarà realizzato, si deve il maggior contributo finanziario: dei 10 ml di euro, 7 arrivano infatti dalla Regione Emilia Romagna, 1,5 ml dal Comune di Fidenza e 1.5 ml dal Comune di Salsomaggiore Terme.
“E’ un intervento che andrà a migliorare la qualità della vita nella nostra città e allo stesso tempo faciliterà la modalità di accesso a Salsomaggiore” ha detto Tanzi.  Un aspetto su cui ha insistito il sindaco di Tedeschi sottolineando che “per i Salsesi c’è un duplice vantaggio. Il primo per coloro che si spostano per motivi di lavoro verso Fidenza e Parma, l’altro per i turisti perché con questa opera arriveranno sia a Tabiano che a Salso in modo più veloce”.
Oltre a migliorare i collegamenti fra i due centri, la tangenziale sud di Fidenza è un asse al servizio di tutto il territorio. In futuro andrà infatti a collegarsi con la viabilità realizzata con il nuovo ponte fra Medesano e Collecchio, superando di fatto la funzione della via Emilia, fino a pochi anni fa unico asse di collegamento fra la parte est e ovest del parmense.  Dell’impegno per “ricucire” il territorio provinciale, attraverso la costruzione dei tre nuovi ponti e le nuove relazioni con il capoluogo,  hanno parlato il presidente della Provincia e l’assessore regionale alla Mobilità.
 

“Questo è un ulteriore tassello in quel disegno infrastrutturale che permetterà a questa importante parte del territorio di connettersi meglio col resto della provincia e quindi di mettere a disposizione dello sviluppo il potenziale che rappresenta-  ha detto Bernazzoli.
 “Questa opera è parte di un sistema regionale che consente di realizzare l’asse Pedemontano, che proprio da Fidenza collegherà fino a Bologna, e dall’altro l’asse Cispadano a nord dell’autostrada – ha sottolineato Peri – Un impegno di risorse rilevante che mette a valore altri investimenti che la Regione ha fatto, come l’ospedale di Vaio,  e che consentirà anche la messa in sicurezza”.
Nel corso dell’incontro il vicesindaco di Fidenza Stefano Tanzi ha anche illustrato tempi e caratteristiche dell’opera che si estenderà verso sud per 2,5 km, dallo svincolo di Coduro sulla via Emilia arrivando a Cabriolo, all’incrocio tra le strade comunali di Tabiano e di S. Margherita dove verrà realizzata una nuova rotatoria.
Altre due rotatorie sono previste all’intersezione con la strada provinciale 71 di Coduro (rotatoria S. Margherita) e con la strada comunale La Bionda. In quel tratto sarà realizzato un nuovo ponte sul Rio Rovacchia. In struttura metallica e con due coppie d’archi tubolari che sospendono mediante funi verticali l’impalcato, il nuovo ponte sarà lungo poco più di 50 metri e largo 19. Oltre alla carreggiata stradale, comprende un marciapiede e una pista ciclabile.
La sezione stradale della tangenziale sud è di tipo C1 (2 corsie di marcia da 3,75m, + 2 banchine laterali da 1,5 m) e la larghezza complessiva della piattaforma stradale pavimentata è di 10.50 metri.
 

L’appalto è stato aggiudicato, dopo procedura aperta con metodo dell’offerta economicamente più vantaggiosa, al Consorzio Cooperative Costruzioni (CCC) di Bologna, con un ribasso percentuale del 12,00%. Dalla consegna, la durata dei lavori è prevista in 18 mesi.
All’incontro di oggi, oltre ai rappresentanti delle quattro istituzioni, erano presenti l’assessore provinciale alle infrastrutture Ugo Danni, quello alla Viabilità del comune di Fidenza Giovanni Carancini, il dirigente del servizio Viabilità della Provincia Ermes Mari, i dirigenti del comune di Fidenza Alberto Gilioli (Urbanistica)  e Clara Caroli (Lavori pubblici) tecnici e gli operatori dell’impresa appaltatrice.
Questo intervento segue la realizzazione del 1° lotto della Tangenziale sud di Fidenza, compreso la viabilità di accesso all’ Ospedale di Vaio con sottopasso della ferrovia Fidenza - Salsomaggiore. L’opera è costata 10.329.137 euro di cui 5.164.568 euro a carico della Regione e la rimanente parte dei comuni di Fidenza e Salsomaggiore Terme.
Grazie ad una convenzione stipulata tra Provincia di Parma e Comune di Fidenza, alla realizzazione del 1° lotto è stata accorpata quella della fermata ferroviaria in corrispondenza dell’Ospedale di Vaio. Il finanziamento di 1 ml e 370mila euro è stato così suddiviso: 1ml a carico della Provincia di Parma; 250mila  a carico del Comune di Fidenza; 120mila a carico del Comune di Salsomaggiore Terme.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

1commento

Viabilità

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: chiusa la statale 63 del Cerreto nel Reggiano

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

1commento

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

2commenti

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

5commenti

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

LA GT

Renault, arriva la Twingo «cattiva»