18°

montagna

Dall'Appennino a Bologna per vincere

Progetto "Adotta una parola": secondo premio agli studenti di Corniglio. Con una gallery fotografica sulla mostra "Etnografica Cavana" esposta a Lugagnano

Dall'Appennino a Bologna per vincere
0

Dalle Terre Alte del nostro Appennino fino a Bologna, per partecipare alle premiazioni del progetto «Adotta una parola va a scuola».
Si sono classificati secondi i ragazzi monchiesi e palanzanesi della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Corniglio, che hanno realizzato un’apprezzatissima galleria fotografica su Wikipedia sulla mostra Etnografica Cavana esposta a Lugagnano. Tre i ragazzi delegati al ritiro del premio - Hadil Khelifi, Naia Likmeta e Cristian Costi - accompagnati dalle insegnanti Irene Sandei e Monia Lotto.
Le premiazioni del progetto «Adotta una parola va a scuola» - che si è sviluppato all’interno del progetto di ampliamento dell’offerta formativa che si è tenuto a Monchio e che ha visto coinvolti i ragazzi della secondaria e gli insegnanti Irene Sandei, Antonio Pito e Elena Bonfanti - si sono tenute nella sala ovale dell’ufficio scolastico regionale alla presenza delle delegazioni delle classi vincitrici e dei rappresentanti dell’Ufficio scolastico regionale, di Wikipedia e di Apt.
In apertura si è parlato dell’importanza della ricerca e delle fonti, della consapevolezza del proprio territorio (il tema era infatti la Via Emilia) e della maturazione del senso critico, mentre i ragazzi hanno spiegato cosa hanno imparato grazie a questa esperienza: piacere della scoperta, migliore conoscenza del loro territorio, possibilità di aprire la mente studiando non solo sui libri, come ha spiegato Hadil Kelifi della secondaria di Palanzano.
Bellissimo il premio: una gita di istruzione in una meta a scelta nella regione. Ogni delegazione ha poi presentato il proprio progetto e per l’Ic di Corniglio Irene Sandei ha spiegato in breve la genesi del progetto messo a punto.
«La mostra è nata da una ricerca legata ad un altro progetto, europeo, Rural School Cloud, che aveva come ambito d’indagine la scuola e si è basata su due tipologie di fonti: orali (questionari genitori e nonni) e documentarie (la mostra Cavana appunto). Abbiamo poi suddiviso la mostra in settori - ha aggiunto la Sandei -: materiale scolastico, strumenti di lavoro e oggetti legati alla civiltà contadina, materiale relativo alla grande guerra e all’utilizzo della sua memoria in epoca successiva».
La Sandei ha concluso sottolineando che «si tratta di una mostra piccola situata in una zona periferica ma è di grande importanza per ciò che contiene, per questo ha rilevanza nazionale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

3commenti

lega pro

Parma, alle 16.30 in campo pensando solo a vincere Diretta

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

2commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

5commenti

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

15commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

Incidente sulla A10

Tir si ribalta e travolge cantiere con operai: due morti Video

STATI UNITI

Stretta sui visti, controlli anche sui social Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa