15°

fidenza

"La Francigena patrimonio Unesco"

"La Francigena patrimonio Unesco"
1

Oltre 50 Comuni francigeni, da Aosta a Molfetta, passando per Siena, Altopascio, San Giminiano, Pontremoli, Viterbo, per la prima volta uniti per conquistare la candidatura Unesco della Via Francigena.
Fidenza torna a essere il fulcro di relazioni con il mondo seguendo la sua vocazione europea di città crocevia di cammini (Via Francigena e via Emilia) e culture, facendosi promotrice della candidatura della Via Francigena e della Cattedrale di Fidenza a Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco.
«Siamo all'inizio di un progetto e di un obiettivo possibile, che non sarà il vanto di uno solo ma l'orgoglio di tutti». Con queste parole il sindaco Andrea Massari ha aperto il 1° Summit dei Sindaci Francigeni, che grazie all'iniziativa congiunta di Fidenza e Monteriggioni ha riunito a Borgo oltre ai Comuni, i rappresentanti delle Regioni attraversate, i parlamentari dell'Intergruppo Via Francigena, la Diocesi di Fidenza (rappresentata da Don Alessandro Frati, direttore Ufficio per i Beni Culturali Ecclesiastici e Arte Sacra), il presidente della Provincia di Parma, Filippo Fritelli, i vertici dell'Associazione Europea Vie Francigene guidati dal presidente Massimo Tedeschi.
Dopo la visita guidata alla Cattedrale, l'incontro ha gettato le fondamenta del lungo iter della candidatura all'Unesco, e raccolto l'adesione dei Comuni, delle Province e della Regioni, ma sopratutto l'appoggio del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, del Presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, dell'Associazione Beni Italiani Patrimonio Unesco, e ottenuto due mozioni di impegno per il progetto: una parlamentare e una regionale.
«E' dal nostro collettivo, dal nostro saper fare squadra, che trae forza questa candidatura che sta trovando entusiasmo, passione e una straordinaria concretezza a tutti i livelli, a cominciare da quello del Ministero retto da Dario Franceschini e dalla sua struttura di vertice. Abbiamo la consapevolezza di poter affermare il blasone di un percorso di fede, storia e cultura, un percorso di straordinaria valenza turistica, un percorso che possiede tutti i requisiti richiesti in sede Unesco, da sempre unico. Un percorso che è 'eccezionale valore universale», ha spiegato Massari, che ha poi sottolineato l'importanza del 2016 per il progetto. L'8 dicembre di quest'anno si aprirà infatti il Giubileo straordinario voluto da Papa Francesco che proseguirà per tutto il 2016 e sempre nel 2016 ci sono i termini per presentare la candidatura all'Unesco. «Il 2016 sarà un link straordinario tra l'Anno Santo la candidatura di un percorso culturale e di fede», ha aggiunto Massari.
«La Via Francigena è un percorso europeo, è uno scambio tra popoli e la candidatura è un'idea importante. Da soli non si va da nessuna parte, bisogna essere uniti», ha commentato il sindaco del Comune di Monteriggioni, Raffaella Senesi.
Pieno appoggio alla candidatura del percorso romeo è arrivata anche dal Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Franceschini, che era rappresentato dal suo consigliere Paolo Piacentini. «Il ministero crede nell'importanza e nel valore di questo progetto che ha deciso di appoggiare. Metteremo a disposizione un comitato tecnico-scientifico di alto livello per tutto il lavoro scientifico sull'autenticità e l'integrità del patrimonio da candidare», ha detto. Grande il supporto tecnico che fornirà anche l'Associazione Beni Italiani Patrimonio Unesco presieduta da Paolo Bassi, sindaco di San Giminiano.
Il progetto di candidatura è sostenuto anche dal Gruppo Interparlamentare Via Francigena (rappresentato dai parlamentari Giuseppe Romanini, Giorgio Pagliari, Alessandra Terrosi e Patrizia Maestri) che sarà il tramite tra i sindaci e il Governo. Il 5 maggio il Gruppo ha depositato una mozione che impegna il Governo alla candidatura.
Forte è stato il messaggio della Regione Emilia-Romagna. Il presidente Stefano Bonaccini ha inviato un videomessaggio nel quale ha ribadito l'impegno della Regione a sostenere, anche economicamente, il progetto: «Insieme a voi faremo tutto quello che serve per portare a casa il risultato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    13 Giugno @ 18.24

    In tempi bui di crisi totale, sarà sicuramente la Via Francigen a salvare l'Italia e gli italiani, a cominciare dal suo Presidente, che risorge sempre da ogni situazione, come l'Araba Fenice.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

14commenti

Gazzareporter

Ponte delle Nazioni: aiuola nel degrado Foto

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

3commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

11commenti

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv