10°

22°

Provincia-Emilia

Fidenza - Ritrovarsi dopo sessant'anni

Fidenza - Ritrovarsi dopo sessant'anni
Ricevi gratis le news
0

Anna Orzi
Anna Scita e Aduna Malvisi, due fidentine ex compagne di scuola oggi ottantasettenni, si erano perse di vista da oltre sessant'anni, ma si pensavano spesso. Per la verità, si erano cercate a vicenda in alcune occasioni ma senza successo. Tanto che, fatti i debiti scongiuri, si pensavano morte, considerato l’inesorabile assottigliarsi della schiera dei loro coetanei.
Oggi all’appello risponderebbero decisamente in pochi e Anna e Aduna si considerano allegramente due sopravvissute. Aduna Malvisi, che aveva sposato un tassista salsese, si era trasferita a Milano dove vive tuttora e non c'erano più state occasioni per incontrarsi.
Le due amiche si sono finalmente riviste nei giorni scorsi grazie a un incontro combinato a loro insaputa da Sara Tomasetig, la giovane e simpatica nipote di Anna Scita che stravede per la sua «supernonna», e da Anna Ferrari, un’amica di famiglia.
Una «carrambata», come la definisce Sara, questa felice combinazione di circostanze che ha permesso alle due arzille signore dalla memoria di ferro di riabbracciarsi e di rinverdire tra lacrime e sorrisi ricordi mai completamente sopiti.
Un pomeriggio all’insegna di un appassionato «amarcord», parole in libertà in un clima carico di emozione. E così è venuto fuori che Anna e Aduna, vicine di casa, hanno frequentato le prime tre classi elementari (già una conquista per quei tempi) con la maestra Timonini a Chiusa Ferranda dove entrambe abitavano.
Per completare il ciclo (con la maestra Bocchia) dovevano spostarsi a Fidenza, prima nella Rocca e quindi nella nuovissima scuola «Rosa Maltoni», l’odierna «De Amicis». Macinando tutti i giorni una quindicina di chilometri a piedi!
Le scolarette, arrivate a destinazione, nascondevano sotto una siepe le vecchie scarpe calzate durante il trasferimento indossando le nuove più decorose per entrare in classe.
Col cattivo tempo uno zio si prestava ad accompagnarle col suo calesse. E a pranzo, quando andava bene, pane e frittata, (sotto lo sguardo vigile della mitica bidella Ismene), perché a casa le bocche da sfamare erano tante e le risorse poche.
Coriandoli di vita e di ricordi che a sorpresa le hanno fatte tornare indietro nel tempo in un momento davvero indimenticabile.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze in passerella a Pilastro

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Si fingono tecnici Iren e svuotano una cassaforte a Monticelli

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

4commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

25commenti

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

1commento

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto