corniglio

Cai e ambientalisti contro la motocavalcata

 Cai e ambientalisti contro la motocavalcata
Ricevi gratis le news
8

 "Crediamo che l’assordante, puzzolente e pericolosa presenza dei mezzi motorizzati sui sentieri del nostro Appennino sia già abbastanza dilagante, e che davvero non sia il caso di estenderla anche alle aree protette". E' quello che sostengono Cai, Legambiente e WWF sostengono in un comunicato che vuole essere - scrivono - " un grido d’allarme sull’ennesima manifestazione motoristica che mette a repentaglio l’integrità del patrimonio ambientale del nostro Appennino".

Nel mirino c'è la "Motocavalcata di Corniglio", in programma domenica prossima. 
"Secondo quanto riportato dalla stampa è previsto un raduno di fuoristrada enduro nel territorio d di Corniglio, con un percorso di circa 90 km. che dovrebbe interessare anche zone comprese all'interno del Parco dei Cento Laghi e del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano.
La manifestazione si svolgerebbe addirittura con il patrocinio del Comune di Corniglio.
Le nostre Associazioni hanno chiesto formalmente di poter verificare gli atti e le procedure che sono state avviate per poter effettuare tale manifestazione, onde verificarne la correttezza e la coerenza rispetto alle norme di legge", si legge nella nota.

"Al di là degli aspetti tecnico-legali, vogliamo però esprime il nostro sconcerto per una manifestazione in palese contrasto con i più elementari criteri di tutela di un territorio, continuamente citato per il suo valore ambientale e per la sua vocazione al turismo di qualità, ed invece lasciato in balìa di battistrada dentati e marmitte assordanti.

Vorremmo inoltre sapere se corrisponde al vero che tale raduno di fuoristrada motorizzati interessa percorsi all'interno del Parco dei Cento Laghi e del Parco Nazionale. Se così fosse, ci chiediamo se siano state richieste e ottenute tutte le necessarie autorizzazioni. A nostro giudizio, questo sarebbe in palese contrasto con gli scopi e le finalità di un Parco, e ci riserviamo di verificare la coerenza con le norme che regolano il funzionamento di tali organismi che dovrebbero avere la tutela del loro territorio di competenza come fine principale.

Riteniamo che la decisione di autorizzare, se formalmente valida, contrasti apertamente con la nuova immagine che si vuole dare a questo splendido territorio, all’indomani del riconoscimento di Riserva Mab Unesco.

Per tutte queste ragioni, - conclude il comunicato - invitiamo gli organi competenti a riconsiderare l'opportunità di permettere una tale manifestazione che, tra l'altro, rappresenterebbe un precedente davvero deleterio. Crediamo che l’assordante, puzzolente e pericolosa presenza dei mezzi motorizzati sui sentieri del nostro Appennino sia già abbastanza dilagante, e che davvero non sia il caso di estenderla anche alle aree protette."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    10 Luglio @ 14.37

    io vedo persone che tengono al verde,pulire greti quando non sono tenuti a farlo! e cosa gliene viene? nulla! sti tizi puliranno i sentieri.....ma per poi rovinarli!!!!puliscono perché gliene viene qualcosa! che poi....io a pulire i sentieri ci vedo gente che va a frutti di bosco e funghi....me compresa! E NON ME NE VIENE NULLA! " per poter passare puliscono i sentieri, sono sempre i primi ad accorgersi di un'incendio boschivo e darne l'allarme. L'età media è vicina ai 40anni, quindi uomini responsabili, e rispettosi. Invece i pseudoambientalisti cosa producono per evitare le inondazioni che hanno distrutto intere proprietà di nostri concittadini? Cosa fanno per liberare i sentieri e accorrere in caso di bisogno? Come si comportano per incentivare il turismo?" si commenta da se! si chiama "neuroni in ferie" ....prossimamente al cinema! robe dell'altro mondo

    Rispondi

    • Gianluca

      10 Luglio @ 16.21

      Non si capisce molto il tuo ragionamento, scusa magari sono imbambito...

      Rispondi

  • Gianluca

    10 Luglio @ 14.30

    Signori pseudo ambientalisti cattocomunisti, ricordatevi che le strade a fondo naturale percorse in motocicletta di naturale (perdonatemi la ripetizione) hanno solo il nome, sono strade, costruite dall'uomo. Se volete proprio tutelare il territorio, andate a vedere disboscamenti selvaggi con ruspe, abbandoni di rifuti e via dicendo. Certo che è comodo fare propaganda ambientalista dietro un pc, seduti su una comoda poltroncina... e dimenticavo con l'aria condizionata...

    Rispondi

  • fonta

    10 Luglio @ 13.07

    Esiste una legge da rispettare in questi casi: LEGGE REGIONALE 26 luglio 2013, n. 14, se organizzato a norma di tale legge non vedo dove sia il problema. Ognuno ha il diritto costituzionale di muoversi liberamente sul suolo nazionale rispettando le leggi. Il paese non è esclusiva di nessuno !!!!

    Rispondi

  • Ragastàs

    10 Luglio @ 12.03

    Motoenduristi creano turismo (tanto), per poter passare puliscono i sentieri, sono sempre i primi ad accorgersi di un'incendio boschivo e darne l'allarme. L'età media è vicina ai 40anni, quindi uomini responsabili, e rispettosi. Invece i pseudoambientalisti cosa producono per evitare le inondazioni che hanno distrutto intere proprietà di nostri concittadini? Cosa fanno per liberare i sentieri e accorrere in caso di bisogno? Come si comportano per incentivare il turismo? Mi viene in mente il caso di Monza, protestano sino a che non vengono euroconsigliati che, le cose son fatte per l'interesse di tutti.

    Rispondi

  • Bastet

    10 Luglio @ 11.31

    ma...scusate....i boschi sono luoghi di pace e tranquillità! il raduno di quad e moto anche no! dai su.....oggi,se vai in un bosco o rischi di essere impallinato da dei cretini che vanno a caccia (e tanti manco quando la stagione è aperta)....o rischi di essere investito?!?! ma scherziamo???? i boschi sono da tutelare!!! non da distruggere! e parliamoci chiaro...non tuteli un bosco,facendoci gare di trial ,quad,moto ....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Oscar: 'La forma dell'acqua' accusata di plagio

cinema

Accuse di plagio per il film "La forma dell'acqua", candidato a 13 Oscar

Polvere bianca in una lettera a Harry e Meghan 

LONDRA

Polvere bianca in una lettera a Harry e Meghan

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Carambola di auto e frontale, due incidenti nella zona Ovest di Parma: due feriti Foto e Video

Pioggia

Carambola di auto e frontale, due incidenti nella zona Ovest di Parma: due feriti Foto e Video

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

1commento

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

POLIZIA

Vende cocaina in viale dei Mille: giovane pusher arrestato. Ma è subito libero

Il giudice ha convalidato l'arresto e ha disposto la scarcerazione in attesa del processo, fissato per il 23 marzo

15commenti

COMUNE

Varato un piano triennale di opere pubbliche: investimenti per 134 milioni Video

I punti principali del programma di lavori pubblici: le interviste del TgParma

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

3commenti

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.3 a Castelnovo Monti. "Avvertita anche a Traversetolo"

Commenti sui social: c'è chi ha avvertito la scossa anche nella Val d'Enza parmense

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

LUTTO

Addio al ragionier Bandini

tg parma

Domani Venezia-Parma: Ciciretti out ma il modulo non cambia Video

GAZZAREPORTER

Incidente nella rotatoria del Petitot Foto

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

1commento

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

GAZZAFUN

Come è bella Parma! Scegli il tuo posto all'aperto preferito!

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

12commenti

STATI UNITI

Florida: personale armato di fucile a scuola dopo la strage

1commento

SPORT

Formula 1

E' nata la nuova Ferrari

SPORT

Formula Uno: la Mercedes svela la W09

SOCIETA'

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra