CORNIGLIO

«La Motocavalcata? Polemiche inutili»

Gianluca Maioli, uno degli organizzatori dell'evento, replica a Cai, Wwf e Legambiente. «Uno scempio? Parole fuori luogo di persone comodamente sedute sul divano»

«La Motocavalcata? Polemiche inutili»
4
 

Nei giorni scorsi un’iniziativa svoltasi nel Cornigliese ha sollevato alcune polemiche. Una motocavalcata, ossia un raduno di moto da enduro che hanno poi fatto un percorso panoramico lungo i monti della Val Parma, non è stata vista da buon occhio da alcune associazioni. Cai, Legambiente e Wwf, in un comunicato in cui «lanciano un grido d’allarme sull’ennesima manifestazione motoristica che mette a repentaglio l’integrità del patrimonio ambientale del nostro Appennino» hanno esposto i loro dubbi e le loro osservazioni critiche.

«Al di là degli aspetti tecnico-legali, vogliamo però esprime il nostro sconcerto per una manifestazione in palese contrasto con i più elementari criteri di tutela di un territorio, continuamente citato per il suo valore ambientale e per la sua vocazione al turismo di qualità e invece lasciato in balìa di battistrada dentati e marmitte assordanti. Riteniamo che la decisione di autorizzare, se formalmente valida, contrasti apertamente con la nuova immagine che si vuole dare a questo splendido territorio, all’indomani del riconoscimento di Riserva Mab Unesco, peraltro area di Parco». A iniziativa conclusa risponde Gianluca Maioli, uno dei responsabili dell’evento: «Nonostante alcune associazioni abbiano cercato di infangare la motocavalcata di Corniglio, la giornata è risultata un gran successo. Numerose persone hanno partecipato e assistito alla manifestazione che si svolgeva su un percorso di 93 km. Da parte di nessun partecipante - sottolinea - e soprattutto da parte di nessun cittadino del comune di Corniglio, sono arrivate lamentele, ma invece sono arrivati solo apprezzamenti sul lavoro fatto».

L’organizzazione dell’evento infatti non consisteva soltanto nella preparazione logistica, ma principalmente sulla preparazione del tracciato da percorrere, «93 km di carraie tutte pulite da rami, alberi e massi caduti durante le varie piogge estive, ma siamo pronti a rendere il percorso ancora più agibile mediante un ulteriore pulizia di boschi e strade».

«Il ricavato verrà donato alla Protezione Civile di Corniglio, all’Assistenza Pubblica e a Casa Azzurra. Piscina, ristoranti, bar, alberghi e quant’altro hanno toccato con mano la realtà della Motocavalcata. Questo per dire che le grida allo scempio di alcune associazioni erano del tutto fuori luogo, provenienti da persone armate di tastiera e mouse comodamente seduti sul divano in città». Interviene anche il vicesindaco di Corniglio Matteo Cattani: «In questi tempi di crisi occorre non mettere maggiormente in difficoltà il nostro territorio e le “temerarie” persone che lo vivono. Occorre gettare le basi per una regolamentazione condivisa, voluta tra l’altro soprattutto dalle associazioni di fuoristrada e motociclisti, senza dimenticare la realtà del territorio e il diritto a ognuno di vivere la montagna nel rispetto delle regole».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Remo

    16 Luglio @ 17.45

    vorrei sapere perché questi "ambientalisti della domenica" non si danno da fare prima per eliminare i gravi inquinamenti delle città e della pianura padana(auto,tir,industrie,agricoltura ecc.) invece di prendersela con una motocavalcata che passa in sentieri già segnati una volta all'anno...ma fa' molto "figo" dare addosso a quei "barbari" motorizzati ,magari cercando poi di fare un altro parco dove possono entrare solo gli "studiosi" figli di papà (innaturalmente loro si con le auto...)

    Rispondi

  • Bastet

    16 Luglio @ 11.21

    .....ma perché consentiamo a dei cefalopodi come tal maioli di fare ste robe nei boschi??? ma scherziamo??' rompono le palle che le macchine inquinano....e poi mandiamo delle moto nei boschi???? ma e mandarli a quel paese sti soggetti inutili,no?

    Rispondi

  • Michele

    16 Luglio @ 10.47

    "Vedi cara, è difficile spiegare, è difficile capire, se non hai capito già"

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    15 Luglio @ 19.20

    la rivolta di atlante

    TUTELA DEL TERRITORIO, NON SIGNIFICA NON POTERNE FRUIRE NEI MODI E CON I MEZZI PIU' ADEGUATI ... AVERE LE COLLINE PIENE DI SCARPINATORI FANTASMA CHE SONO POCHISSIMI E PER LO PIU' SCARPINANO IN MEZZO ALLE BANCARELLE DEI MERCATINI CERCANDO DI SFRUTTARE I PREZZI BASSI DI AFRICANI E CINESI , COME DEI NUOVI SCHIAVISTI-BUONISTI ... QUESTI CAMPIONI DI ASSOCIAZIONISMO BENEFICO E AMBIENTALISTA NON HANNO LO SCOPO DI TENERE VIVA L'ALTA COLLINA O LA MONTAGNA . VOGLIONO SOLO VIETARE A CHI PROFESSA SPORT DIFFERENTI DI AVERE UN SUO SPAZIO NELLA NATURA E CIO' NON LO TROVO NE' CIVILE NE' ECONOMICO PER LA STESSA VITALITA' DELL'APPENNINO. QUESTI ECOLOGISTI ALLA RICERCA DI FACILI FONDI DI CUI NON SI RIESCE A CAPIRE MAI DOVE FINISCANO ... NON SONO PRESENTI NEL TERRITORIO E NELL'ECONOMIA LOCALE , MA ALEGGIANO VACUI COME LE LORO PAROLE SU IDEE UTOPICHE SENZA MAI CONFRONTARSI CON LA REALTA' DEL POSTO . PENSO , SIA ORA DI RIDIMENSIONARE QUESTI "FRATI-CERCONI" DEL BOLLETTINO POSTALE CHE DICHIARANO DI PROTEGGERE LE TARTARUGHE CARRETTA-CARRETTA ( E NESSUNO RIESCE A VERIFICARE DOVE VADANO I VS SOLDI ... ) E NON SI PREOCCUPANO DEL PAESE NELLA LORO ZONA CHE DIVENTA DISABITATO DAGLI UMANI PER TROPPO ISOLAMENTO. ORA VEDIAMO DI FARE QUALCOSA PER IL NOSTRO HABITAT UMANO E SMETTIAMO DI CONSIDERARCI NOCIVI ALL'AMBIENTE ... FORSE IL ESSERE IN TROPPI SULLA PALLA-TERRA PUO' ESSERE NOCIVO , NON CERTO L'UOMO COME INDIVIDUO.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Salsomaggiore

Greta Ampollini, 13enne promessa del karate Video

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

ROGO

Fidenza, scoppia un incendio:

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti