18°

CORNIGLIO

«La Motocavalcata? Polemiche inutili»

Gianluca Maioli, uno degli organizzatori dell'evento, replica a Cai, Wwf e Legambiente. «Uno scempio? Parole fuori luogo di persone comodamente sedute sul divano»

«La Motocavalcata? Polemiche inutili»
4
 

Nei giorni scorsi un’iniziativa svoltasi nel Cornigliese ha sollevato alcune polemiche. Una motocavalcata, ossia un raduno di moto da enduro che hanno poi fatto un percorso panoramico lungo i monti della Val Parma, non è stata vista da buon occhio da alcune associazioni. Cai, Legambiente e Wwf, in un comunicato in cui «lanciano un grido d’allarme sull’ennesima manifestazione motoristica che mette a repentaglio l’integrità del patrimonio ambientale del nostro Appennino» hanno esposto i loro dubbi e le loro osservazioni critiche.

«Al di là degli aspetti tecnico-legali, vogliamo però esprime il nostro sconcerto per una manifestazione in palese contrasto con i più elementari criteri di tutela di un territorio, continuamente citato per il suo valore ambientale e per la sua vocazione al turismo di qualità e invece lasciato in balìa di battistrada dentati e marmitte assordanti. Riteniamo che la decisione di autorizzare, se formalmente valida, contrasti apertamente con la nuova immagine che si vuole dare a questo splendido territorio, all’indomani del riconoscimento di Riserva Mab Unesco, peraltro area di Parco». A iniziativa conclusa risponde Gianluca Maioli, uno dei responsabili dell’evento: «Nonostante alcune associazioni abbiano cercato di infangare la motocavalcata di Corniglio, la giornata è risultata un gran successo. Numerose persone hanno partecipato e assistito alla manifestazione che si svolgeva su un percorso di 93 km. Da parte di nessun partecipante - sottolinea - e soprattutto da parte di nessun cittadino del comune di Corniglio, sono arrivate lamentele, ma invece sono arrivati solo apprezzamenti sul lavoro fatto».

L’organizzazione dell’evento infatti non consisteva soltanto nella preparazione logistica, ma principalmente sulla preparazione del tracciato da percorrere, «93 km di carraie tutte pulite da rami, alberi e massi caduti durante le varie piogge estive, ma siamo pronti a rendere il percorso ancora più agibile mediante un ulteriore pulizia di boschi e strade».

«Il ricavato verrà donato alla Protezione Civile di Corniglio, all’Assistenza Pubblica e a Casa Azzurra. Piscina, ristoranti, bar, alberghi e quant’altro hanno toccato con mano la realtà della Motocavalcata. Questo per dire che le grida allo scempio di alcune associazioni erano del tutto fuori luogo, provenienti da persone armate di tastiera e mouse comodamente seduti sul divano in città». Interviene anche il vicesindaco di Corniglio Matteo Cattani: «In questi tempi di crisi occorre non mettere maggiormente in difficoltà il nostro territorio e le “temerarie” persone che lo vivono. Occorre gettare le basi per una regolamentazione condivisa, voluta tra l’altro soprattutto dalle associazioni di fuoristrada e motociclisti, senza dimenticare la realtà del territorio e il diritto a ognuno di vivere la montagna nel rispetto delle regole».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Remo

    16 Luglio @ 17.45

    vorrei sapere perché questi "ambientalisti della domenica" non si danno da fare prima per eliminare i gravi inquinamenti delle città e della pianura padana(auto,tir,industrie,agricoltura ecc.) invece di prendersela con una motocavalcata che passa in sentieri già segnati una volta all'anno...ma fa' molto "figo" dare addosso a quei "barbari" motorizzati ,magari cercando poi di fare un altro parco dove possono entrare solo gli "studiosi" figli di papà (innaturalmente loro si con le auto...)

    Rispondi

  • Bastet

    16 Luglio @ 11.21

    .....ma perché consentiamo a dei cefalopodi come tal maioli di fare ste robe nei boschi??? ma scherziamo??' rompono le palle che le macchine inquinano....e poi mandiamo delle moto nei boschi???? ma e mandarli a quel paese sti soggetti inutili,no?

    Rispondi

  • Michele

    16 Luglio @ 10.47

    "Vedi cara, è difficile spiegare, è difficile capire, se non hai capito già"

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    15 Luglio @ 19.20

    la rivolta di atlante

    TUTELA DEL TERRITORIO, NON SIGNIFICA NON POTERNE FRUIRE NEI MODI E CON I MEZZI PIU' ADEGUATI ... AVERE LE COLLINE PIENE DI SCARPINATORI FANTASMA CHE SONO POCHISSIMI E PER LO PIU' SCARPINANO IN MEZZO ALLE BANCARELLE DEI MERCATINI CERCANDO DI SFRUTTARE I PREZZI BASSI DI AFRICANI E CINESI , COME DEI NUOVI SCHIAVISTI-BUONISTI ... QUESTI CAMPIONI DI ASSOCIAZIONISMO BENEFICO E AMBIENTALISTA NON HANNO LO SCOPO DI TENERE VIVA L'ALTA COLLINA O LA MONTAGNA . VOGLIONO SOLO VIETARE A CHI PROFESSA SPORT DIFFERENTI DI AVERE UN SUO SPAZIO NELLA NATURA E CIO' NON LO TROVO NE' CIVILE NE' ECONOMICO PER LA STESSA VITALITA' DELL'APPENNINO. QUESTI ECOLOGISTI ALLA RICERCA DI FACILI FONDI DI CUI NON SI RIESCE A CAPIRE MAI DOVE FINISCANO ... NON SONO PRESENTI NEL TERRITORIO E NELL'ECONOMIA LOCALE , MA ALEGGIANO VACUI COME LE LORO PAROLE SU IDEE UTOPICHE SENZA MAI CONFRONTARSI CON LA REALTA' DEL POSTO . PENSO , SIA ORA DI RIDIMENSIONARE QUESTI "FRATI-CERCONI" DEL BOLLETTINO POSTALE CHE DICHIARANO DI PROTEGGERE LE TARTARUGHE CARRETTA-CARRETTA ( E NESSUNO RIESCE A VERIFICARE DOVE VADANO I VS SOLDI ... ) E NON SI PREOCCUPANO DEL PAESE NELLA LORO ZONA CHE DIVENTA DISABITATO DAGLI UMANI PER TROPPO ISOLAMENTO. ORA VEDIAMO DI FARE QUALCOSA PER IL NOSTRO HABITAT UMANO E SMETTIAMO DI CONSIDERARCI NOCIVI ALL'AMBIENTE ... FORSE IL ESSERE IN TROPPI SULLA PALLA-TERRA PUO' ESSERE NOCIVO , NON CERTO L'UOMO COME INDIVIDUO.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Autobus

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

lega pro

Trasferta, crociati a Teramo in treno: ecco i convocati

Calcio

Derby, appello di Pizzarotti: "Sia una giornata di divertimento". Ai crociati: "I parmigiani credono in voi"

Il sindaco è intervenuto sul suo profilo Facebook

3commenti

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

Elezioni 2017

Brunetta: "Con Laura Cavandoli possiamo liberare Parma dall'equivoco Pizzarotti"

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

8commenti

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

bologna

Aemilia, 7 imputati parmigiani al processo d'appello. La Procura generale vuole sentire Giglio

Bernini non è in aula 

1commento

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

500 Miles: da Parmala 24 oredelle Harley

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

4commenti

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

Mondo

Il Papa in Egitto: viaggio di unità e fratellanza Video

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche