20°

Provincia-Emilia

Pontremolese, disagi infiniti

1

 Ancora disagi per i pendolari sulla linea ferroviaria Pontremolese: ieri mattina i treni soppressi diretti a Parma sono stati tre. Una situazione di grande difficoltà che va avanti da prima di Natale, in concomitanza con l'intensa nevicata che ha provocato guasti a diversi convogli, tutti finiti in manutenzione. Le soppressioni di almeno nove treni (elencati nella tabella qui a lato) andranno avanti sicuramente fino a domenica, dopodiché la situazione dovrebbe - ma il condizionale è d'obbligo - finalmente normalizzarsi. 

Intanto però, dopo le ripetute proteste dei pendolari e l'intervento deciso della Regione, un primo risultato è stato ottenuto: già da oggi sarà ripristinato il convoglio maggiormente martoriato dalle cancellazioni, il regionale 6754 proveniente da Pontremoli e che ferma a Borgotaro alle 6.08. «Trenitalia - spiega l'assessore regionale ai Trasporti Alfredo Peri - ci aveva assicurato che avrebbe fatto il possibile per riportare le condizioni alla normalità già dal primo giorno di gennaio. Non è stato così. A fronte di una situazione inaccettabile, ci siamo attivati». Il ripristino del treno delle 6.08, aggiunge, «è un primo, parziale riscontro da parte di Trenitalia: continueremo a insistere per il rispetto e la garanzia di un servizio che chiediamo, e che paghiamo».
I treni cancellati ieri mattina sono stati tre: il regionale 6752 che ferma alle 5.27 a Borgotaro, che ha terminato la corsa a Borgotaro anziché proseguire fino a Parma; il «solito» regionale 6754 (La Spezia-Parma) che ferma alle 6.08 a Borgotaro; il regionale 2036 (Livorno-Milano) che ferma alle 8.03 a Borgotaro.
E ovviamente sale la protesta da parte dei pendolari, esasperati in particolare dalla carenza di informazioni: «Potevano mettere un avviso nelle stazioni - osserva Fabio Campisi, pendolare - per dire che il servizio verrà sostituito con pullman, oppure che non verrà sostituito: almeno così uno lo sa, e non deve andare tutte le mattine in stazione e solo lì scoprire che il treno non c'è. È questo che fa innervosire i viaggiatori, la mancanza di informazioni».
Dalle Ferrovie dello Stato spiegano che «la durata e le modalità delle autosostituzioni non sono pianificate a lunga scadenza, perché mano a mano che ci viene riconsegnato un mezzo (e sui tempi delle riconsegne non avevamo delle certezze) immediatamente lo rimettiamo in circolazione. Da questo è nata la difficoltà di dare informazioni che avrebbero richiesto una tempistica delle riconsegne. I tempi purtroppo non sono stati brevissimi e di questo non possiamo che scusarci. Pensiamo che con l'inizio della prossima settimana la situazione dovrebbe essere normalizzata». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • BONZILLI GRAZIA

    09 Gennaio @ 12.12

    Ringrazio l'assessore Peri, visto che anche lui viaggia spesso con il 6754, salendo a Collecchio. Da 36 anni viaggio e non mi sono mai trovata in una simile situazione. mi domando solamente, chi mi pagherà tutte le ore perse sul lavoro a causa di ritardi, cancellazioni ecc.. Sicuramente non Trenitalia, in quanto i suoi dirigenti non si preoccupano di come e in che condizioni viaggiano i pendolari. Rinpiango tantissimo il vecchio treno detto "Gambadilegno" per i sedili in legno. Neve, acqua, gelo, era comunque sempre pronto, questo grazie anche al personale che eseguiva la manutenzione e controllava la linea. Spero lunedì di non dover ancora correre alla ricerca della prima corriera utile.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente in autostrada: 5 chilometri di coda fra il bivio A1/A15 e Campegine Tempo reale

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

4commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

2commenti

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

17commenti

TRAVERSETOLO

Sorpreso ad abbandonare rifiuti, rimedia ripulendo la discarica

Colto in flagranza dai vigili. Ha anche realizzato una staccionata a sue spese

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Incidente

Paura in Autocisa: tir esce di strada e resta in bilico nel vuoto

E' successo ieri pomeriggio

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

1commento

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

1commento

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

23commenti

Sondaggio

"Il Parma andrà in B? Avete fiducia?": prevale il pessimismo, "no" al 63%

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Schiaffo a Trump: non ha i voti per abolire l'Obamacare

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

2commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery