21°

31°

Provincia-Emilia

San polo di Torrile - Vandali in azione: prima la «merenda» poi le sgommate

San polo di Torrile - Vandali in azione: prima la «merenda» poi le sgommate
1

 Cristian Calestani

La noia, la neve e una bella dose di inciviltà. C'è quasi sicuramente l’incontro di questi tre fattori all’origine di una serie di vandalismi che hanno interessato San Polo di Torrile nelle scorse notti e che hanno portato anche al furto del pulmino della  società di calcio locale. 
Un furto «a tempo», giusto per poche ore, ma quanto necessario - pare - per «divertirsi» con un mezzo altrui e provare l’emozione di  qualche «sgommata» tra le strade ricoperte di neve prima di impantanarsi nel fango e darsi alla fuga. Ritrovato il pulmino, all’appello - dopo due nottate di incursioni - mancano comunque un’affettatrice  e diversi generi alimentari, il tutto senza dimenticare i danni provocati alle strutture prese di mira: la sede del San Polo calcio e i locali per il gioco delle bocce del Circolo Rcs. 
La prima incursione è avvenuta nella notte tra lunedì e martedì ed ha riguardato i nuovissimi spogliatoi del centro sportivo Alessandro Anzola di via Buozzi. Forzando la serratura di una porta i vandali si sono introdotti all’interno dell’edificio e, rovistando qua e là, hanno rubato una felpa e gozzovigliato facendo razzia di dolciumi, patatine e bibite. L’esperienza deve aver soddisfatto i partecipanti che la sera successiva, quella tra martedì e mercoledì, hanno pensato bene di concedersi il bis, forzando la serratura di una seconda porta dopo che quella aperta la sera precedente era stata chiusa con una catena dai dirigenti della società. 
Ispirati dall’abbondante nevicata, che in quelle ore stava interessando tutto il Parmense, i vandali si sono impossessati delle chiavi del pulmino utilizzato per il trasporto degli atleti e parcheggiato nel cortile a fianco degli spogliatoi. Una volta acceso il motore si sono probabilmente divertiti tra freni a mano e «sgommate» nelle strade deserte, ma piene di neve, del quartiere industriale di San Polo. Ad un certo punto, forse per una manovra azzardata, il pulmino è finito fuori strada - all’altezza della Villa del Fulcino - e si è impantanato tra il fango e la neve. 
La stessa notte  ha ispirato però anche un altro «colpo» nei locali per il gioco delle bocce del circolo Rcs di San Polo. Ancora una volta forzando una porta i vandali si sono introdotti all’interno dei locali, si sono saziati rubando vari generi alimentari e, infine, hanno fatto sparire un’affettatrice del valore di alcune centinaia di euro. Ieri i responsabili del San Polo calcio hanno formalizzato la loro denuncia contro ignoti alla caserma dei carabinieri di Colorno.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gio

    09 Gennaio @ 11.06

    S. polo è un paese tranquillo di brava gente, basta demonizzare questo paese , non è vero nulla . Certo quegli incivili che sono sempre i soliti che si trovano in via buozzi e fanno casino tutte le sere , anzi notti , andrebbero fermati....da chi? Beh , ci sono gli organi preposti in una repubblica democratica!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Parma al voto: domani si decide il prossimo sindaco

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Piazza Dalla Chiesa

Ancora risse davanti alla stazione

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse