11°

29°

Provincia-Emilia

Collecchio - Enrico Montanini, 50 anni dopo una lezione ancora attuale

Collecchio - Enrico Montanini, 50 anni dopo una lezione ancora attuale
0
Gian Franco Carletti
L’amministrazione comunale di Collecchio, unitamente alla locale sezione dell’Anpi e alla Provincia di Parma,  ha ricordato nel cinquantesimo anniversario della scomparsa, avvenuta il 1 gennaio 1960, Enrico Montanini, primo sindaco di Collecchio nominato il 1 maggio 1945 dal Comitato di Liberazione. 
                           Alla presenza di familiari, autorità e cittadini, al cimitero del capoluogo si è formato un corteo che si è diretto alla tomba del sindaco collecchiese dove è stata deposta una corona d’alloro.
Il cinquantesimo anniversario della scomparsa è stata l'occasione per ricordare i vari aspetti della vita di Montanini: per sfuggire alla persecuzione della polizia  è stato esule in Francia dove lavorò da muratore, conobbe Pajetta e Amendola e fu segretario del Partito Comunista del gruppo di lingua italiana; è stato iscritto all’unione sindacale parmense e membro degli Arditi del popolo di Collecchio, ha dovuto sopportare il confino a Ventotene, è stato partigiano nella 31esima Garibaldi prima di diventare primo sindaco di Collecchio.  
Numerosi gli interventi fra cui quello del sindaco di Collecchio Paolo Bianchi che ha evidenziato come la generazione di Montanini ci abbia lasciato in eredità la costituzione, il progetto dell’Europa, il periodo di pace.
 Il primo cittadino ha poi concluso ricordando che  «la sua generazione ha saputo superare gli steccati ideologici. E questo auspico anche alla nostra generazione per poter affrontare le sfide attuali». 
Secondo Giuseppe Romanini ricordare Montanini vuol dire «parlare di un pezzo della storia di Collecchio e citare una famiglia significativa della nostra comunità». L'ex sindaco di Collecchio e attuale assessore provinciale alla cultura ha poi evidenziato i passi più significativi della vita di Montanini. 
Alfredo Peri invece ha ricordato la figura del primo sindaco di Collecchio del dopoguerra facendo riferimento a due episodi personali che gli hanno fatto vedere la sua figura come «chi ha costruito la democrazia guardando all’interesse generale più che a quello di parte».   
L’attività partigiana di Enrico Montanini è stata invece evidenziata nell’intervento di Luigi Rastelli dell’Anpi provinciale. «Quando conobbi Enrico Montanini - ha affermato - lo amai subito. Rappresentava il mondo da cui eravamo nati e gli uomini che per primi hanno lanciato l’appello alla resistenza». Quando Rastelli fu nominato comandante della 31esima Copelli chiese subito a Montanini di andare con lui: «fu il nostro maestro».
Dopo l'intervento di  Marco Minardi, dell’Istituto Storico della Resistenza, sono apparse a tutti toccanti le parole di Irene, la figlia di Montanini.
«Qui sono sepolti i nostri partigiani e mio padre può essere considerato padre di tutto loro. Non vanno dimenticati, se oggi viviamo in pace e in libertà è per merito loro. Dobbiamo essere capaci di farlo capire ai giovani».
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso:

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima