-5°

Provincia-Emilia

Collecchio - Enrico Montanini, 50 anni dopo una lezione ancora attuale

Collecchio - Enrico Montanini, 50 anni dopo una lezione ancora attuale
0
Gian Franco Carletti
L’amministrazione comunale di Collecchio, unitamente alla locale sezione dell’Anpi e alla Provincia di Parma,  ha ricordato nel cinquantesimo anniversario della scomparsa, avvenuta il 1 gennaio 1960, Enrico Montanini, primo sindaco di Collecchio nominato il 1 maggio 1945 dal Comitato di Liberazione. 
                           Alla presenza di familiari, autorità e cittadini, al cimitero del capoluogo si è formato un corteo che si è diretto alla tomba del sindaco collecchiese dove è stata deposta una corona d’alloro.
Il cinquantesimo anniversario della scomparsa è stata l'occasione per ricordare i vari aspetti della vita di Montanini: per sfuggire alla persecuzione della polizia  è stato esule in Francia dove lavorò da muratore, conobbe Pajetta e Amendola e fu segretario del Partito Comunista del gruppo di lingua italiana; è stato iscritto all’unione sindacale parmense e membro degli Arditi del popolo di Collecchio, ha dovuto sopportare il confino a Ventotene, è stato partigiano nella 31esima Garibaldi prima di diventare primo sindaco di Collecchio.  
Numerosi gli interventi fra cui quello del sindaco di Collecchio Paolo Bianchi che ha evidenziato come la generazione di Montanini ci abbia lasciato in eredità la costituzione, il progetto dell’Europa, il periodo di pace.
 Il primo cittadino ha poi concluso ricordando che  «la sua generazione ha saputo superare gli steccati ideologici. E questo auspico anche alla nostra generazione per poter affrontare le sfide attuali». 
Secondo Giuseppe Romanini ricordare Montanini vuol dire «parlare di un pezzo della storia di Collecchio e citare una famiglia significativa della nostra comunità». L'ex sindaco di Collecchio e attuale assessore provinciale alla cultura ha poi evidenziato i passi più significativi della vita di Montanini. 
Alfredo Peri invece ha ricordato la figura del primo sindaco di Collecchio del dopoguerra facendo riferimento a due episodi personali che gli hanno fatto vedere la sua figura come «chi ha costruito la democrazia guardando all’interesse generale più che a quello di parte».   
L’attività partigiana di Enrico Montanini è stata invece evidenziata nell’intervento di Luigi Rastelli dell’Anpi provinciale. «Quando conobbi Enrico Montanini - ha affermato - lo amai subito. Rappresentava il mondo da cui eravamo nati e gli uomini che per primi hanno lanciato l’appello alla resistenza». Quando Rastelli fu nominato comandante della 31esima Copelli chiese subito a Montanini di andare con lui: «fu il nostro maestro».
Dopo l'intervento di  Marco Minardi, dell’Istituto Storico della Resistenza, sono apparse a tutti toccanti le parole di Irene, la figlia di Montanini.
«Qui sono sepolti i nostri partigiani e mio padre può essere considerato padre di tutto loro. Non vanno dimenticati, se oggi viviamo in pace e in libertà è per merito loro. Dobbiamo essere capaci di farlo capire ai giovani».
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

Marche

SOCCORSO ALPINO         

Neve altissima sull'Appennino marchigiano

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

1commento

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

1commento

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

9commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

EMERGENZA

Parma si mobilita per l'Italia centrale

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

1commento

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Stati Uniti

Oggi Donald Trump diventa presidente Video

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SPORT

sport

Tragedia al rally di Montecarlo, morto spettatore

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta