Provincia-Emilia

Sala Baganza - La «casa della cultura» porterà il nome di Wilma Preti

Sala Baganza - La «casa della cultura» porterà il nome di Wilma Preti
Ricevi gratis le news
0
Cristina Pelagatti
Sarà intitolata a Wilma Preti, donna, intellettuale, politica, insegnante di grande valore scomparsa nel 1985 la nuova biblioteca di Sala Baganza inaugurata ad ottobre nelle sale del piano terra della Rocca Sanvitale. Già a partire dalla fase di avvio, la biblioteca è diventata un punto di riferimento sempre più importante per i salesi .
 «Siamo a tre mesi dall’inaugurazione di questi nuovi spazi ma abbiamo già rilevato una frequentazione notevole da parte di salesi e non - ha affermato Ada Zanetti, referente della biblioteca - Gli accessi alla sala studio così come alle postazioni internet sono costanti nell’arco di tutti i giorni della settimana; la maggiore fruibilità degli ambienti e l’area dedicata ai bimbi sono senz'altro elementi di attrazione per il pubblico e consentono la programmazione di attività, come incontri letterari o i recenti laboratori natalizi di lettura per i piccoli che hanno avuto molto successo o ancora i percorsi interculturali che abbiamo avviato con le scuole». 
Dopo il taglio del nastro avvenuto il 10 ottobre scorso, la biblioteca ha già diverse novità. «Dal primo dicembre abbiamo ampliato gli orari di accesso con apertura anche il martedì e il sabato pomeriggio - ha continuato la Zanetti - e l’offerta dell’emeroteca è più consistente, ora si possono trovare anche quotidiani come la Gazzetta di Parma e il Corriere della sera, periodici come l’Espresso e riviste di settore come Altro Consumo». Il trasferimento della biblioteca nella prestigiosa sede della Rocca Sanvitale ha quindi consentito un salto di qualità nei servizi, oltre a permettere il deposito dell’intero patrimonio libraio, consistente in circa 8 mila volumi. Gli ultimi acquisti natalizi hanno inoltre visto l’ampliamento dell’offerta con nuove opere che annoverano recenti uscite, oltre a volumi di economia, sociologia, psicologia, religione, antropologia e filosofia.
 Un trend positivo quello della biblioteca di Sala, che  tre mesi fa ha lasciato la vecchia sede di via Garibaldi. «Col trasferimento d abbiamo voluto arricchire l’offerta culturale, un investimento significativo per il Comune in tempi di tagli - ha spiegato il sindaco Cristina Merusi -. La scelta del piano terra della Rocca ha poi anche un valore simbolico: quello di promuovere il nostro patrimonio storico e architettonico offrendo allo stesso tempo ai cittadini un nuovo centro di aggregazione nel cuore del paese». Nella nuova sede trovano spazio l’emeroteca, quattro postazioni per ricerche su Internet, una stanza dedicata ai bambini in età prescolare  e ai bambini delle elementari, una stanza per la lettura/studio, postazioni di lettura e uno stereo per ascoltare la musica con le cuffie. Il progetto ha avuto un costo  di 150 mila  euro ed è stato finanziato con fondi comunali e contributi della Provincia e della Regione.  
 
 
 
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Arrestato insegnante di musica: i due anni da incubo di un'allieva

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

1commento

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

5commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS