10°

20°

Provincia-Emilia

Langhirano - Stroncato da malore a 46 anni: addio a Antonio Bianchi

Langhirano - Stroncato da malore a 46 anni: addio a Antonio Bianchi
3

 Giulia Coruzzi

E’ stato trovato morto nel suo letto sabato sera intorno alle 21.30 nella sua casa in centro a Langhirano, Antonio Bianchi. Stroncato molto probabilmente da un malore, il 46enne langhiranese doveva incontrarsi con un amico, che non vedendolo arrivare ha tentato di contattarlo prima telefonicamente poi suonando al citofono. Il silenzio ha allarmato l’uomo, che ha quindi deciso di chiamare i soccorsi.
 Antonio Bianchi, figlio di un avvocato scomparso qualche anno fa, apparteneva a una famiglia langhiranese di storici prosciuttai, viveva da solo e coltivava la passione per la musica. Un’esistenza disegnata con cura la sua: fatta di libertà e indipendenza. «Aveva scelto di essere una persona libera - ricorda  Paolo Galloni, che lo conosceva da quando erano bambini -. Antonio non dipendeva da nessuno, progettava la sua vita con consapevolezza: quando voleva si faceva un viaggio, anche da solo. Si era infatti scelto un mestiere che gli permetteva una totale autonomia: lavorava nel campo della formazione a distanza, tramite il web».
 L’amore per la musica lo aveva portato a studiare uno strumento, la batteria, e a suonare blues e jazz all’interno del gruppo Mary Young Band. «Spesso ha prestato il suo aiuto nell’organizzazione del Festival di Torrechiara - aggiunge Paolo Galloni -. Tante volte ha prestato le sue batterie ai musicisti che arrivavano da lontano senza strumenti al seguito. E’ sempre stato una persona generosa. Tra i suoi interessi c'era anche quello per le nuove tecnologie e l’informatica. Una delle ultime chiacchierate fatte insieme fu proprio in merito a uno strumento di ultima generazione: un lettore digitale di testi. Gli piaceva anche scattare foto e aveva un archivio molto vasto di ricordi fotografici».
 Cultore dell’arte, riservato e cordiale, amava le cose belle. «Era un ragazzo fuori dall’ordinario, non comune e mai superficiale - racconta Roberta Pavesi, sua amica e compagna di studi ai tempi dell’università -. Abbiamo studiato Lingue e letterature straniere insieme. Era sempre disponibile, una personalità complessa e molto interessante. Bastava stare con lui anche poco tempo per sentirsi meglio. Era affascinante scoprirlo e vederlo alle prese con i suoi interessi: la musica, i dischi, la fotografia. Un giorno passò a trovarmi a casa, con la sua macchina fotografica, e mi disse: “Sono venuto a quest’ora perché c'era la luce perfetta per fare alcuni scatti”. Era sempre originale. Ultimamente aveva fatto un corso di e-learning: era un esperto in materia di informatica». 
Antonio lascia la mamma e il fratello. Lunedì sera alle 20.30 nella parrocchia di Langhirano parenti e amici si riuniranno per celebrare il rosario; per stabilire la data del funerale bisognerà invece attendere l’esame autoptico che farà chiarezza sulle cause del decesso. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea

    03 Marzo @ 14.35

    Anche se con un pò di ritardo volevo salutarti Antonio.. Per me sei sempre stato una cara persona.. Buona musica tra gli angeli!!! Andrea (Ragno)

    Rispondi

  • Oscar

    12 Gennaio @ 00.19

    addio mio fratello, mio allievo e mio amico! Oscar

    Rispondi

    • Angela

      10 Marzo @ 11.41

      Sono la mamma e solo oggi ho trovato il suo saluto ad Antonio.La ringrazio affettuosamente oltre che per l'affetto che ha dimostrato nei confronti Antonio per l'aiuto che sta offrendo, in particolare a Roberto, che si sta nutrendo delle informazioni e notizie che lei gli fornisce in modo così amichevole su suo fratello. Grazie infinite Angela

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport