Provincia-Emilia

Langhirano - Stroncato da malore a 46 anni: addio a Antonio Bianchi

Langhirano - Stroncato da malore a 46 anni: addio a Antonio Bianchi
3

 Giulia Coruzzi

E’ stato trovato morto nel suo letto sabato sera intorno alle 21.30 nella sua casa in centro a Langhirano, Antonio Bianchi. Stroncato molto probabilmente da un malore, il 46enne langhiranese doveva incontrarsi con un amico, che non vedendolo arrivare ha tentato di contattarlo prima telefonicamente poi suonando al citofono. Il silenzio ha allarmato l’uomo, che ha quindi deciso di chiamare i soccorsi.
 Antonio Bianchi, figlio di un avvocato scomparso qualche anno fa, apparteneva a una famiglia langhiranese di storici prosciuttai, viveva da solo e coltivava la passione per la musica. Un’esistenza disegnata con cura la sua: fatta di libertà e indipendenza. «Aveva scelto di essere una persona libera - ricorda  Paolo Galloni, che lo conosceva da quando erano bambini -. Antonio non dipendeva da nessuno, progettava la sua vita con consapevolezza: quando voleva si faceva un viaggio, anche da solo. Si era infatti scelto un mestiere che gli permetteva una totale autonomia: lavorava nel campo della formazione a distanza, tramite il web».
 L’amore per la musica lo aveva portato a studiare uno strumento, la batteria, e a suonare blues e jazz all’interno del gruppo Mary Young Band. «Spesso ha prestato il suo aiuto nell’organizzazione del Festival di Torrechiara - aggiunge Paolo Galloni -. Tante volte ha prestato le sue batterie ai musicisti che arrivavano da lontano senza strumenti al seguito. E’ sempre stato una persona generosa. Tra i suoi interessi c'era anche quello per le nuove tecnologie e l’informatica. Una delle ultime chiacchierate fatte insieme fu proprio in merito a uno strumento di ultima generazione: un lettore digitale di testi. Gli piaceva anche scattare foto e aveva un archivio molto vasto di ricordi fotografici».
 Cultore dell’arte, riservato e cordiale, amava le cose belle. «Era un ragazzo fuori dall’ordinario, non comune e mai superficiale - racconta Roberta Pavesi, sua amica e compagna di studi ai tempi dell’università -. Abbiamo studiato Lingue e letterature straniere insieme. Era sempre disponibile, una personalità complessa e molto interessante. Bastava stare con lui anche poco tempo per sentirsi meglio. Era affascinante scoprirlo e vederlo alle prese con i suoi interessi: la musica, i dischi, la fotografia. Un giorno passò a trovarmi a casa, con la sua macchina fotografica, e mi disse: “Sono venuto a quest’ora perché c'era la luce perfetta per fare alcuni scatti”. Era sempre originale. Ultimamente aveva fatto un corso di e-learning: era un esperto in materia di informatica». 
Antonio lascia la mamma e il fratello. Lunedì sera alle 20.30 nella parrocchia di Langhirano parenti e amici si riuniranno per celebrare il rosario; per stabilire la data del funerale bisognerà invece attendere l’esame autoptico che farà chiarezza sulle cause del decesso. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea

    03 Marzo @ 14.35

    Anche se con un pò di ritardo volevo salutarti Antonio.. Per me sei sempre stato una cara persona.. Buona musica tra gli angeli!!! Andrea (Ragno)

    Rispondi

  • Oscar

    12 Gennaio @ 00.19

    addio mio fratello, mio allievo e mio amico! Oscar

    Rispondi

    • Angela

      10 Marzo @ 11.41

      Sono la mamma e solo oggi ho trovato il suo saluto ad Antonio.La ringrazio affettuosamente oltre che per l'affetto che ha dimostrato nei confronti Antonio per l'aiuto che sta offrendo, in particolare a Roberto, che si sta nutrendo delle informazioni e notizie che lei gli fornisce in modo così amichevole su suo fratello. Grazie infinite Angela

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

I dati definitivi: il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

1commento

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro prima giù poi recupera - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

5commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

11commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)