-1°

Provincia-Emilia

Avis Calestano, un 2009 con i giovani

Avis Calestano, un 2009 con i giovani
0

 Cristina Pelagatti

Il 2009 è stato l’anno dei record per l’iscrizione di giovani alla sezione Avis «Paganelli» di Calestano. In un trend positivo iniziato nel 2007 con l’ultimo rinnovo dei membri del consiglio del sodalizio, nel quale sono entrati molti giovani, e che ha visto aumentare il numero dei donatori di 9 persone tra i 18 ed i 25 anni nel 2007 e nel 2008, il 2009 ha visto la cifra dei nuovi giovani donatori salire a 13. 
Si tratta di un fenomeno straordinario che non solo abbassa notevolmente la media dell’età dei donatori attivi, ma anche che rende la sezione, con oltre 180 iscritti, dei quali oltre 160 attivi,  una delle più attive della provincia. Le donazioni effettuate dagli iscritti nel 2009, comprese le aferesi che vengono effettuate a Parma, sono 230, in media con quelle del 2008, un risultato degno di nota, tenendo conto che sono aumentate le restrizioni alla donazione (a causa di influenza, morsi di zanzara etc etc) e sono, per forza di cose, diminuiti i prelievi per singolo donatore. « Nella nostra sezione c'è grande soddisfazione - ha commentato il presidente dell’Avis “Paganelli” Giuseppe Dellapina -, oggi si parla spesso in modo negativo dei giovani, qui invece c'è stata una risposta notevole. Questi ragazzi sono molto attivi: durante l’anno hanno organizzato iniziative per andare a vedere vari musical a Milano o la lirica a Verona ed una grande caccia al tesoro in tutto il territorio comunale». 
«La forza della nostra sezione - ha aggiunto - è senza il rapporto diretto con i nuovi potenziali donatori: spesso si tratta proprio di chiedere a conoscenti “Perché non vieni a vedere come funziona?”, e loro molto facilmente vengono durante i prelievi, si guardano attorno, notano l’ambiente sereno e decidono di provare. Inoltre collaboriamo con le altre associazioni del territorio e le scuole in tante iniziative che vanno ben oltre il semplice prelievo, questo arricchisce le potenzialità della sezione e richiama gente anche da fuori comune. Dei 13 iscritti del 2009, tre sono parmigiani, amici dei nostri ragazzi di Calestano, che si sono trovati bene con noi ed hanno deciso di iscriversi e di donare a nome della nostra sezione». Tra le numerose iniziative per il 2010 della sezione «Paganelli», oltre alla classica giornata della prevenzione in collaborazione con l’Assistenza Pubblica, la tombolata ed i fuochi d’artificio del 15 agosto e la manifestazione di fine anno scolastico con gli alunni delle scuole calestanesi, organizzata con l’Aido, sono allo studio nuove escursioni giornaliere per realizzare iniziative culturali ed almeno due conferenze sul tema dell’alimentazione e della prevenzione delle malattie nei primi mesi del nuovo anno, tenute da medici. E’ stato attivato, nel corso del 2009, il servizio di chiamata alle donazioni via sms, un pratico memorandum che ha dato ottimi risultati, ricordando all’ultimo momento ai volontari l’appuntamento con il prelievo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti