22°

Provincia-Emilia

Fidenza - Comerci: "Aiuti alle famiglie per promuovere lo sport"

Fidenza - Comerci: "Aiuti alle famiglie per promuovere lo sport"
Ricevi gratis le news
1

di Mariachiara Illica Magrini
Scelte che già fanno discutere e novità in cantiere. A parlare di come cambierà il panorama dello sport fidentino è l’assessore allo Sport e al Controllo servizi e appalti Giuseppe Comerci passando in rassegna obiettivi fissati e progetti da realizzare.
 Assessore Comerci, la scelta di modificare le modalità di accesso agli impianti sportivi (gratuiti fino a questa stagione) per le società che si rivolgono agli under 18 ha sollevato il dissenso all’opposizione, ma anche delle stesse associazioni. Quali sono gli obiettivi alla base delle nuove disposizioni che prenderanno il via dalla prossima stagione?
E’ del tutto immotivato l’allarmismo diffusosi tra associazioni e società sportive, in quanto non è assolutamente intenzione dell’amministrazione penalizzare nessun soggetto che promuove lo sport a Fidenza e tanto meno coloro che avvicinano allo sport bambini e ragazzi. Anzi, l’obiettivo primario dell’assessorato sarà quello di agevolarle ed incentivarle ancor di più. Proprio per questo, non solo rimarranno inalterate nella sostanza tutte le agevolazioni attualmente in vigore, ma si sta anche pensando di erogare contributi direttamente a quelle famiglie che, a basso reddito dimostrato, hanno difficoltà a sostenere le quote di iscrizioni dei figli a corsi ed allenamenti.
Ma cosa cambierà nell’utilizzo degli impianti?
Quello che verrà modificato è solo il modo con cui si regolamenta ed eroga la gratuità degli impianti, al fine di agevolare ulteriormente la pratica sportiva e correggere una stortura che si è verificata nelle precedenti amministrazioni per cui le agevolazioni sono state solo destinate alle società sportive e non alle famiglie, che non hanno visto minimamente abbassarsi le quote di iscrizione ai corsi dei loro figli. Sarà pubblicato un apposito bando e le associazioni sportive otterranno contributi direttamente dall’Amministrazione finalizzati al pagamento degli impianti sportivi per l’allenamento di bimbi e ragazzi sulla base dei progetti presentati.
Quindi i cittadini dovranno attendersi solo forme di agevolazioni differenti rispetto al passato?
Certo, sul bilancio 2010 la quota per contributi alle associazioni e società è infatti triplicata rispetto a quella presente nel bilancio 2009. Con l’impegno preciso da parte dell’Amministrazione di incrementare ulteriormente la cifra in corso d’anno, qualora se ne ravvisasse la necessità.
 Tra le novità sportive del 2010 figura anche il passaggio del giro d’Italia per la città. L’evento è previsto per il prossimo maggio. Come si sta preparando il Borgo?
Dobbiamo senz'altro ringraziare il Fidenza Village per l’opportunità che ci ha offerto. Siamo riusciti ad avere la gara nel cuore della città con il km zero della tappa fissato in via Berenini (davanti alla chiesa di San Michele,  ndr). Intendiamo lavorare perché questo evento sia davvero vissuto da tutta la città e a questo scopo si sta attivando una cabina di regia coordinata dalla funzionaria Silvia Allegri con la responsabile territoriale dell’outlet Benedetta Conticelli, l’ingegnere del Comune Clara Caroli e l’ispettore capo Gabriele Cassi del Corpo Unico Terre Verdiane. Inoltre l’evento sarà spunto per una serie di iniziative e gare dedicate alle due ruote che coinvolgeranno anche le frazioni.
 Tra gli obiettivi dell’assessorato figura quello di valorizzare lo sport nei suoi aspetti culturali. In che modo sarà perseguito?
Creando ed incentivando eventi di richiamo e momenti educativi specialmente rivolti ai più giovani. A questo riguardo sono in programma, tra le altre cose, tornei di calcio, l’istituzione del premio «Sportivo dell’anno» e l’organizzazione del primo torneo di scacchi che andrà in scena in piazza Garibaldi in collaborazione con la Famiglia Fidentina.
Passando al controllo di servizi ed appalti, quali sono le novità in vista?
Il bando per la gestione del cimitero si dovrebbe fare a marzo. Sulla ditta Cefa che lo gestisce attualmente stiamo portando avanti controlli costanti e i cittadini si dicono soddisfatti del servizio. Verifiche e controlli hanno interessato in questi mesi anche le mense e il trasporto scolastico. Riguardo a quest’ultimo, in particolare, punteremo in futuro all’utilizzo di mezzi a metano e a misure sempre meno impattanti per l’ambiente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gianluca

    20 Gennaio @ 13.40

    Carissimo Assessore, innanzitutto cominciamo "nel continuare" con il rispetto tra i vari sportivi. Intendo dire : al momento é bene che ció che abbiamo in casa funzioni correttamente. Parlo in particolare del Campo Sportivo "Ballotta" da decenni in mano al mondo del "Pallone" e da questa amministrazione ancora di piú. Cominciamo con il parcheggiare le auto fuori nei due posteggi esterni. La regola vale per tutti : non é che se una persona é dirigente del Fidenza Calcio di default possa fare quello che vuole. Vietiamo il fumo oltre che a San Michele anche al Ballotta. Probabilmente i tanti fumatori che a bordo campo gaurdano allenamenti e partite, non pensano a chi fa altri sport, come ad esempio atletica o ciclismo ed utilizza tale impianto. Facciamo rispettare e sensibilizziamo al buon utilizzo di questo patrimonio fidentino. Sistemiamo le parti "verdi" e lasciamo libero il passaggio stradale anche per chi lo utilizza per allenarsi e soprattutto essendo impianto comunale "gratis"...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

13commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale del 25 ottobre

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»