14°

26°

Provincia-Emilia

Centrale di Palanzano: la minoranza all'attacco

Centrale di Palanzano: la minoranza all'attacco
0

di Beatrice Minozzi

Il polo energetico torna a far parlare di sé. Un argomento mai sepolto, riportato alla ribalta, lunedì sera, durante un’accesa seduta del consiglio comunale. 
Dopo la tregua firmata durante la riunione del consiglio dello scorso 13 novembre, maggioranza e minoranza sono tornate a confrontarsi su quello che ormai sembra essere diventato un insormontabile punto di «scontro», con la maggioranza che accusa il gruppo della  minoranza di essere l’artefice dello slittamento dei tempi per la realizzazione della centrale e di imporre veti piuttosto che proporre progetti. 
«Le decisioni prese dalla maggioranza non hanno modificato nulla riguardo a questo progetto - incalza Piedomenico Belli, capogruppo di minoranza -. Vogliamo atti concreti, e chiediamo al consiglio di esprimersi in favore alla revoca delle due delibere del 2007 con le quali si approva la fattibilità della centrale e la voltura a favore di Matilde Servizi, nonché la successiva voltura a favore del consorzio che ora ha in mano il progetto». 
«Le vostre sono azioni di disturbo volte a creare conflitto tra i componenti della maggioranza - risponde Giorgio Maggiali, sindaco di Palanzano -. Ma non hanno avuto l’effetto sperato anzi, ci hanno rafforzato, e questo lo dimostra il modo in cui abbiamo gestito la «questione centrale».
 Abbiamo presentato un progetto ridimensionato, che è stato approvato all’unanimità dal consiglio, e abbiamo predisposto la creazione di una «newco» in cui confluiranno il Consorzio di comprensorio, il soggetto finanziatore e Matilde Servizi, ovvero il Comune». 
Il Comune non avrà la maggioranza ma, grazie a patti parasociali, avrà voce in capitolo nel progetto e potrà operare per il bene del territorio e della popolazione. L’atmosfera si scalda e Maggiali dichiara che la maggioranza non ha nessuna intenzione di revocare le due delibere «che sono costate tempo e denaro» e il cui iter amministrativo è risultato regolare. Richiesta respinta, dunque, con nove voti contrari e quattro favorevoli. 
«Mi domando perché chiediate di annullarle solo ora, a distanza di tre anni dalla loro approvazione» continua Maggiali. «Queste decisioni sono state prese dalla giunta, nel 2007, senza chiedere il parere del consiglio comunale - interviene Antonio Mesti, consigliere di minoranza e membro del consiglio della precedente amministrazione -. Ora l’argomento è stato portato al cospetto del consiglio perché 700 persone si sono riunite in un comitato per dire no alla centrale». 
I toni si accendono quando Daniele Gilli, consigliere di maggioranza, mette in dubbio l’effettiva esistenza di queste 700 firme. «Le firme ci sono - risponde Mesti - e queste persone le abbiamo viste in faccia nel corso delle tre assemblee pubbliche sul tema». 
«Non siamo contrari ad una centrale a misura di Palanzano - conclude Belli -. L’iter amministrativo deve ricominciare da zero e troveremo un accordo con la maggioranza solo quando questa ci proporrà un progetto preciso, che includa informazioni sui benefici, anche economici, che il Comune trarrà dalla sua costruzione». 
«Andremo fino in fondo per monetizzare questo progetto - chiude Maggiali -. Confermiamo il nostro impegno per garantire la legittimità e per conseguire il miglior risultato possibile in un’ottica di benefici per il comune e i suoi cittadini». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

VERSO IL VOTO

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

play-off

Parma qualificato

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare