-5°

Provincia-Emilia

Centrale di Palanzano: la minoranza all'attacco

Centrale di Palanzano: la minoranza all'attacco
0

di Beatrice Minozzi

Il polo energetico torna a far parlare di sé. Un argomento mai sepolto, riportato alla ribalta, lunedì sera, durante un’accesa seduta del consiglio comunale. 
Dopo la tregua firmata durante la riunione del consiglio dello scorso 13 novembre, maggioranza e minoranza sono tornate a confrontarsi su quello che ormai sembra essere diventato un insormontabile punto di «scontro», con la maggioranza che accusa il gruppo della  minoranza di essere l’artefice dello slittamento dei tempi per la realizzazione della centrale e di imporre veti piuttosto che proporre progetti. 
«Le decisioni prese dalla maggioranza non hanno modificato nulla riguardo a questo progetto - incalza Piedomenico Belli, capogruppo di minoranza -. Vogliamo atti concreti, e chiediamo al consiglio di esprimersi in favore alla revoca delle due delibere del 2007 con le quali si approva la fattibilità della centrale e la voltura a favore di Matilde Servizi, nonché la successiva voltura a favore del consorzio che ora ha in mano il progetto». 
«Le vostre sono azioni di disturbo volte a creare conflitto tra i componenti della maggioranza - risponde Giorgio Maggiali, sindaco di Palanzano -. Ma non hanno avuto l’effetto sperato anzi, ci hanno rafforzato, e questo lo dimostra il modo in cui abbiamo gestito la «questione centrale».
 Abbiamo presentato un progetto ridimensionato, che è stato approvato all’unanimità dal consiglio, e abbiamo predisposto la creazione di una «newco» in cui confluiranno il Consorzio di comprensorio, il soggetto finanziatore e Matilde Servizi, ovvero il Comune». 
Il Comune non avrà la maggioranza ma, grazie a patti parasociali, avrà voce in capitolo nel progetto e potrà operare per il bene del territorio e della popolazione. L’atmosfera si scalda e Maggiali dichiara che la maggioranza non ha nessuna intenzione di revocare le due delibere «che sono costate tempo e denaro» e il cui iter amministrativo è risultato regolare. Richiesta respinta, dunque, con nove voti contrari e quattro favorevoli. 
«Mi domando perché chiediate di annullarle solo ora, a distanza di tre anni dalla loro approvazione» continua Maggiali. «Queste decisioni sono state prese dalla giunta, nel 2007, senza chiedere il parere del consiglio comunale - interviene Antonio Mesti, consigliere di minoranza e membro del consiglio della precedente amministrazione -. Ora l’argomento è stato portato al cospetto del consiglio perché 700 persone si sono riunite in un comitato per dire no alla centrale». 
I toni si accendono quando Daniele Gilli, consigliere di maggioranza, mette in dubbio l’effettiva esistenza di queste 700 firme. «Le firme ci sono - risponde Mesti - e queste persone le abbiamo viste in faccia nel corso delle tre assemblee pubbliche sul tema». 
«Non siamo contrari ad una centrale a misura di Palanzano - conclude Belli -. L’iter amministrativo deve ricominciare da zero e troveremo un accordo con la maggioranza solo quando questa ci proporrà un progetto preciso, che includa informazioni sui benefici, anche economici, che il Comune trarrà dalla sua costruzione». 
«Andremo fino in fondo per monetizzare questo progetto - chiude Maggiali -. Confermiamo il nostro impegno per garantire la legittimità e per conseguire il miglior risultato possibile in un’ottica di benefici per il comune e i suoi cittadini». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

6commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

9commenti

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

2commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Bonassola

Il parroco difende l'amore gay, il vescovo frena

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto