22°

Provincia-Emilia

Centrale di Palanzano: la minoranza all'attacco

Centrale di Palanzano: la minoranza all'attacco
0

di Beatrice Minozzi

Il polo energetico torna a far parlare di sé. Un argomento mai sepolto, riportato alla ribalta, lunedì sera, durante un’accesa seduta del consiglio comunale. 
Dopo la tregua firmata durante la riunione del consiglio dello scorso 13 novembre, maggioranza e minoranza sono tornate a confrontarsi su quello che ormai sembra essere diventato un insormontabile punto di «scontro», con la maggioranza che accusa il gruppo della  minoranza di essere l’artefice dello slittamento dei tempi per la realizzazione della centrale e di imporre veti piuttosto che proporre progetti. 
«Le decisioni prese dalla maggioranza non hanno modificato nulla riguardo a questo progetto - incalza Piedomenico Belli, capogruppo di minoranza -. Vogliamo atti concreti, e chiediamo al consiglio di esprimersi in favore alla revoca delle due delibere del 2007 con le quali si approva la fattibilità della centrale e la voltura a favore di Matilde Servizi, nonché la successiva voltura a favore del consorzio che ora ha in mano il progetto». 
«Le vostre sono azioni di disturbo volte a creare conflitto tra i componenti della maggioranza - risponde Giorgio Maggiali, sindaco di Palanzano -. Ma non hanno avuto l’effetto sperato anzi, ci hanno rafforzato, e questo lo dimostra il modo in cui abbiamo gestito la «questione centrale».
 Abbiamo presentato un progetto ridimensionato, che è stato approvato all’unanimità dal consiglio, e abbiamo predisposto la creazione di una «newco» in cui confluiranno il Consorzio di comprensorio, il soggetto finanziatore e Matilde Servizi, ovvero il Comune». 
Il Comune non avrà la maggioranza ma, grazie a patti parasociali, avrà voce in capitolo nel progetto e potrà operare per il bene del territorio e della popolazione. L’atmosfera si scalda e Maggiali dichiara che la maggioranza non ha nessuna intenzione di revocare le due delibere «che sono costate tempo e denaro» e il cui iter amministrativo è risultato regolare. Richiesta respinta, dunque, con nove voti contrari e quattro favorevoli. 
«Mi domando perché chiediate di annullarle solo ora, a distanza di tre anni dalla loro approvazione» continua Maggiali. «Queste decisioni sono state prese dalla giunta, nel 2007, senza chiedere il parere del consiglio comunale - interviene Antonio Mesti, consigliere di minoranza e membro del consiglio della precedente amministrazione -. Ora l’argomento è stato portato al cospetto del consiglio perché 700 persone si sono riunite in un comitato per dire no alla centrale». 
I toni si accendono quando Daniele Gilli, consigliere di maggioranza, mette in dubbio l’effettiva esistenza di queste 700 firme. «Le firme ci sono - risponde Mesti - e queste persone le abbiamo viste in faccia nel corso delle tre assemblee pubbliche sul tema». 
«Non siamo contrari ad una centrale a misura di Palanzano - conclude Belli -. L’iter amministrativo deve ricominciare da zero e troveremo un accordo con la maggioranza solo quando questa ci proporrà un progetto preciso, che includa informazioni sui benefici, anche economici, che il Comune trarrà dalla sua costruzione». 
«Andremo fino in fondo per monetizzare questo progetto - chiude Maggiali -. Confermiamo il nostro impegno per garantire la legittimità e per conseguire il miglior risultato possibile in un’ottica di benefici per il comune e i suoi cittadini». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

American Airlines

rissa sfiorata

Steward colpisce con un passeggino una donna con il bimbo

Aktion T4: dal 25 aprile Lenz racconta l'olocausto dei piu' deboli

tg parma

Aktion T4: Lenz racconta l'olocausto dei più deboli Video

La verticale (e la vacanza) in topless di Lindsey Vonn seduce il web

caraibi

La verticale (e la vacanza) in topless di Lindsey Vonn seduce il web Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

NOSTRE INIZIATIVE

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

Lealtrenotizie

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

Lega Pro

Parma, tre partite per rilanciarsi

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

1commento

baganzola

Soldi "macchiati di sangue": truffati due anziani Video

fidenza

Positivo all'alcotest, aggredisce i carabinieri insieme all'amico: arrestati

1commento

divertimento

Calcio balilla in piazza Garibaldi: curiosità e...gol Gallery

gastronomia

Castle street food: Fontanellato assediata Gallery

spacciatori

Uno smerciava a casa, l'altro è sceso dal treno con 3,5 kg di droga: arrestati

Ricostruite le "vendite" di un pusher parmigiano: centinaia in pochi mesi

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

francia nel terrore

Panico a Parigi per un uomo con un coltello

bassa reggiana

Ricattano una coetanea per un video osè: quattro ragazzine denunciate

WEEKEND

il disco della settimana

“Samarcanda”, magnifica quarantenne Video

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

SPORT

motocross

La Fontanesi adesso sfida anche i maschi

calcio

Morto Ehiogu, tecnico giovanili Tottenham

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"