16°

Provincia-Emilia

Corradi: "No alle coltivazioni Ogm" Ma Rabboni: "Noi contrari da sempre"

2

 Il consigliere regionale della Lega Nord, Roberto Corradi, ha presentato una risoluzione con la quale chiede alla Giunta - si legge in una nota stampa -  "di rivedere la posizione pro-Ogm, difesa da Vasco Errani, che in veste di presidente della Conferenza Stato-Regioni si appresta (in occasione della prossima riunione del 28 gennaio p.v.) a liberalizzare le coltivazioni Ogm".
Per Corradi “la scelta di Errani e di Rabboni (assessore regionale all’Agricoltura, ndr) di sposare la linea pro-OGM, portata avanti nel più assoluto riservo e senza alcun confronto con il mondo agricolo e con i consumatori, è estremamente grave. Se tra pochi giorni la Conferenza Stato-Regioni, malgrado il ben noto parere contrario del Ministro dell’Agricoltura, Luca Zaia, dovesse autorizzare comunque le coltivazioni Ogm (come annunciato dalla stampa), saremmo in presenza di un atto che creerà danni gravissimi, non solo in termini di immagine, alle nostre produzioni agroalimentari d’eccellenza (Parmigiano-Reggiano, Grana Padano, ecc…).”
"Articoli apparsi sulla stampa nazionale - continua il comunicato - hanno riferito che le Regioni che hanno 'spinto' maggiormente per il 'via libera' alle coltivazioni Ogm, sono state le cosiddette 'regioni rosse', Emilia-Romagna, Toscana e Marche".
Conclude Corradi: “Errani e Rabboni non hanno mai dato nessuna informazione o comunicazione sulla loro intenzione di aprire agli Ogm i campi della nostra Regione.  Probabilmente hanno agito 'sotto banco' sapendo che il Consiglio Regionale ha sempre espresso indirizzi contrari agli Ogm.   Se Errani e Rabboni non faranno 'marcia indietro' rivedendo la loro posizione, il 28 gennaio 2010 sarà ricordato come la data del 'de profundis' per le produzioni tradizionali e giorno infausto per i consumatori.   La Lega Nord, ed il Ministro Zaia per primo, continueranno a battesi a favore degli agricoltori e dei consumatori, contro chi, con gli OGM, vuole distruggere la qualità ed il mercato dei prodotti tradizionali, ignorando le richieste del mondo agricolo.”
La risoluzione, presentata dal Consigliere leghista, mira ad impegnare  la Giunta a rivedere l’annunciata posizione favorevole all’introduzione di coltivazioni Ogm e a vincolare Errani ad esprimere, in sede di Conferenza Stato-Regioni, parere contrario  impegnandosi a non autorizzarle in Emilia-Romagna.

LA RISPOSTA DI RABBONI  - “A proposito di OGM qualcuno sta prendendo lucciole per lanterne. La Regione Emilia-Romagna e con essa il suo presidente Vasco Errani è da sempre contraria alla coltivazione di organismi geneticamente modificati.”, risponde l'assessore regionale all'agricoltura Tiberio Rabboni.  “E’ bene ricordare – spiega Rabboni – che siamo tra i protagonisti del movimento delle Regioni europee 'ogm free', che la legge regionale fa divieto di coltivare organismi geneticamente modificati nel territorio dell’Emilia-Romagna, che consideriamo gli ogm una minaccia al valore delle produzioni tipiche agroalimentari che hanno nella naturalità il loro punto di forza, nonché un pericolo per quella biodiversità per la cui difesa stiamo investendo consistenti risorse.”
“Quanto alla proposta di indirizzi per la coesistenza di coltivazioni ogm autorizzate da Bruxelles e di coltivazioni tradizionali – aggiunge Rabboni – si tratta di un atto che verrà sottoposto alla Conferenza Stato-Regioni per rispondere a un adempimento europeo e al momento nessuno ha gli elementi per poter affermare che verrà approvato. Peraltro questo atto  fa seguito a una legge del precedente governo Berlusconi che aveva disciplinato la coesistenza, contro la quale le Regioni hanno fatto ricorso alla Corte Costituzionale vincendolo”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fabio

    21 Gennaio @ 08.49

    Mi chiedo se quando parlate di OGM sapete di cosa state parlando. Probabilmente no. Nessuno ha spiegato alla gente cosa siano, se non un brutto mostro, che risulta alquanto populista demonizzare e scacciare. Discussioni serene e trasparenti, no grazie.

    Rispondi

  • catone

    20 Gennaio @ 18.55

    Mi auguro che la smentita sia veritiera. Sarebbe intollerabile la scelta di favorire coltivazioni OGM. La domanda che molti farebbero, io per primo, anche al riguardo dei politici, sarebbe: "A CHI GIOVA?"

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling