12°

Provincia-Emilia

Don Matteo: "Collecchio sa fare del bene"

Don Matteo: "Collecchio sa fare del bene"
0

di Gian Carlo Zanacca
Collecchio è  un paese aperto e solidale, pronto ad aiutare chi ha bisogno.
Così lo giudica don Matteo Visioli: «L'anno appena finito - ricorda il parroco - è stato un anno segnato dalla crisi che ha colpito anche alcune famiglie di Collecchio. Abbiamo ricevuto richieste di aiuto da parte di famiglie e persone che hanno perso il lavoro o la casa. E’ iniziata per alcune famiglie una fase di precarietà mai sperimentata prima».
Ma da queste nuove povertà sono nati anche elementi positivi. Ancora don Matteo: «Collecchio si è dimostrata pronta alla solidarietà, generosa ed attenta ai bisogni delle persone». E per dare ancora più vigore alle sue parole, il parroco rivela un episodio avvenuto durante il periodo natalizio, «quando ho trovato due pacchi di alta gastronomia davanti alla porta della canonica. Un signore mi ha chiamato chiedendomi  espressamente che fossero donati a due famiglie bisognose del paese».
A Collecchio persone come questo anonimo signore citato da don Matteo formano in modo discreto un sottile tessuto di solidarietà. «Pensate che una famiglia devolve 100 euro ogni mese da mettere a disposizione per una famiglia in difficoltà».
Don Matteo ha anche parlato dei dati relativi al 2009. Confermano la crescita demografica del paese, con ripercussioni importanti anche per quanto riguarda la vita della comunità religiosa.
«Negli ultimi anni - spiega il parroco -  abbiamo aperto le porte a nuove famiglie giovani grazie ad una politica urbanistica volta ad incrementare il numero della popolazione residente».

E questa tendenza, secondo don Matteo, «andrà incontro ad un assestamento nei prossimi anni, legato ad una popolazione in linea con la capacità di accoglienza del paese stesso».
 Lo scorso anno i battesimi sono stati 78, quasi il doppio rispetto al 2000 quando furono 42. «Questo significa una maggiore natalità legata anche a nuovi quartieri come Collecchio nord, abitato prevalentemente da coppie giovani».
Nei prossimi anni si verificherà quindi  un aumento delle cresime, delle comunioni, e contestualmente della popolazione scolastica.
Nel 2009 le cresime sono state 79 con un leggero aumento nel corso di 9 anni: nel 2000 furono 66. Le prime comunioni sono state 83,  di poco superiori al 2000 quando furono 79.
Un dato particolarmente interessante riguarda quello dei matrimoni celebrati in chiesa. Lo scorso anno sono stati 22, lo stesso numero del 2008, ma  il  dato sulle nozze risulta in lieve flessione rispetto al 2000,  quando furono 26.
«Alla preparazione del matrimonio hanno partecipato 36 coppie. Di queste 22 lo hanno celebrato a Collecchio. Le altre fuori dal Comune, cioè in altre parrocchie. Ma sempre con rito religioso».
 Infine i funerali celebrati lo scorso anno sono stati 112. «Un numero alto»,  secondo don Matteo. Sono stati 105 nel 2007 e 129 nel 2008, mentre nel 2000 furono 94.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

3commenti

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

parma-samb

Gol di Baraye e Calaiò. Parma-Sambenedettese 2-2

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

3commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

5commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

1commento

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

3commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

dal tardini

Aggressione ai tifosi crociati, lo striscione che risponde ai veneziani Video

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella