11°

Provincia-Emilia

Don Matteo: "Collecchio sa fare del bene"

Don Matteo: "Collecchio sa fare del bene"
Ricevi gratis le news
0

di Gian Carlo Zanacca
Collecchio è  un paese aperto e solidale, pronto ad aiutare chi ha bisogno.
Così lo giudica don Matteo Visioli: «L'anno appena finito - ricorda il parroco - è stato un anno segnato dalla crisi che ha colpito anche alcune famiglie di Collecchio. Abbiamo ricevuto richieste di aiuto da parte di famiglie e persone che hanno perso il lavoro o la casa. E’ iniziata per alcune famiglie una fase di precarietà mai sperimentata prima».
Ma da queste nuove povertà sono nati anche elementi positivi. Ancora don Matteo: «Collecchio si è dimostrata pronta alla solidarietà, generosa ed attenta ai bisogni delle persone». E per dare ancora più vigore alle sue parole, il parroco rivela un episodio avvenuto durante il periodo natalizio, «quando ho trovato due pacchi di alta gastronomia davanti alla porta della canonica. Un signore mi ha chiamato chiedendomi  espressamente che fossero donati a due famiglie bisognose del paese».
A Collecchio persone come questo anonimo signore citato da don Matteo formano in modo discreto un sottile tessuto di solidarietà. «Pensate che una famiglia devolve 100 euro ogni mese da mettere a disposizione per una famiglia in difficoltà».
Don Matteo ha anche parlato dei dati relativi al 2009. Confermano la crescita demografica del paese, con ripercussioni importanti anche per quanto riguarda la vita della comunità religiosa.
«Negli ultimi anni - spiega il parroco -  abbiamo aperto le porte a nuove famiglie giovani grazie ad una politica urbanistica volta ad incrementare il numero della popolazione residente».

E questa tendenza, secondo don Matteo, «andrà incontro ad un assestamento nei prossimi anni, legato ad una popolazione in linea con la capacità di accoglienza del paese stesso».
 Lo scorso anno i battesimi sono stati 78, quasi il doppio rispetto al 2000 quando furono 42. «Questo significa una maggiore natalità legata anche a nuovi quartieri come Collecchio nord, abitato prevalentemente da coppie giovani».
Nei prossimi anni si verificherà quindi  un aumento delle cresime, delle comunioni, e contestualmente della popolazione scolastica.
Nel 2009 le cresime sono state 79 con un leggero aumento nel corso di 9 anni: nel 2000 furono 66. Le prime comunioni sono state 83,  di poco superiori al 2000 quando furono 79.
Un dato particolarmente interessante riguarda quello dei matrimoni celebrati in chiesa. Lo scorso anno sono stati 22, lo stesso numero del 2008, ma  il  dato sulle nozze risulta in lieve flessione rispetto al 2000,  quando furono 26.
«Alla preparazione del matrimonio hanno partecipato 36 coppie. Di queste 22 lo hanno celebrato a Collecchio. Le altre fuori dal Comune, cioè in altre parrocchie. Ma sempre con rito religioso».
 Infine i funerali celebrati lo scorso anno sono stati 112. «Un numero alto»,  secondo don Matteo. Sono stati 105 nel 2007 e 129 nel 2008, mentre nel 2000 furono 94.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il Parco Ducale «occupato» da spacciatori e alcolizzati

Il Giardino

Il Parco Ducale «occupato» da spacciatori e alcolizzati

Tribunale

Pusher tentò di uccidere un carabiniere: condannato a 7 anni

La testimonianza

«Plagiata e poi schiavizzata; vi racconto il mio incubo»

Calcio

Insigne, fratelli da primato

Borgotaro

Tre furti in tre abitazioni lo stesso giorno

Shopping

Black friday, scatta la corsa agli acquisti

Traversetolo

Tre anni di carcere al bullo che rapinava i coetanei

MUSICA

Gli Snakes cantano per beneficenza

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

4commenti

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

3commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

Tg Parma

Parco Ducale sempre più insicuro Video

1commento

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

Tg Parma

Smog, per tre giorni consecutivi Pm10 fuori norma Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

spagna

Italiano ucciso in una rissa a Barcellona

MILANO

Ladro ucciso: l'oste pubblica le sue ricette per pagarsi il processo

1commento

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Milan e Atalanta, pari per la Lazio: tutte qualificate

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Francia

Ustionato al 95%, vive per il trapianto di pelle dal gemello

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery