-3°

Provincia

Incendi boschivi: attivata fase di preallarme

Ecco i comportamenti corretti da adottare per scongiurare il pericolo di incendio

Incendi boschivi: dichiarato lo stato di pericolosità e attivata fase di preallarme
0

L'Agenzia Regionale di Protezione Civile della Regione Emilia-Romagna ha dichiarato lo stato di pericolosità e ha attivato la fase di preallarme per gli incendi boschivi in tutto il territorio regionale fino al 31 agosto.
Al fine di prevenire gli incendi, si ricordano ai cittadini i comportamenti corretti da adottare in caso di stato di pericolosità, secondo quanto stabilito dalle “Prescrizioni di massima e di Polizia Forestale”.

In periodo di pericolosità è vietato a chiunque accendere fuochi all'aperto nelle aree forestali, nei terreni saldi o pascolivi, o a distanza minore di 200 metri dai loro margini esterni. E' fatta eccezione per coloro che per motivi di lavoro sono costretti a soggiornare in queste aree: è loro concesso accendere il fuoco con le necessarie cautele negli spazi vuoti - previamente ripuliti da
foglie, erbe secche e altri materiali facilmente infiammabili – per il tempo strettamente necessario a riscaldare o cuocere le vivande, con l'obbligo di riparare il focolare per impedire la dispersione della brace e delle scintille e di spegnere completamente il fuoco prima di abbandonarlo.
E' consentita l'accensione di fuochi su appositi bracieri o focolai nelle aie e cortili di pertinenza di fabbricati siti all'interno dei predetti terreni, con le stesse modalità. Ciò è consentito, inoltre, su aree adeguatamente scelte e attrezzate allo scopo e debitamente segnalate a cura dell'Ente delegato competente per territorio.
Il fuoco deve essere, comunque, sempre custodito; coloro che lo accendono sono personalmente responsabili di tutti i danni che da esso possono derivare.

Durante il periodo di grave pericolosità è vietato l'abbruciamento del materiale di risulta dei lavori forestali.

Durante il periodo dichiarato di grave pericolosità, nelle aree forestali è sempre vietato accendere fuochi, far brillare mine, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, usare motori, fornelli o inceneritori che producono scintille o brace, fumare o comunque compiere ogni altra operazione che possa creare pericolo di incendio.

E' parimenti vietato l'abbruciamento della vegetazione nei terreni saldi e nei pascoli, a scopo di pulizia, mentre l'abbruciamento delle "stoppie" delle colture agrarie e della vegetazione erbacea infestante è vietato a meno di 200 metri dalle aree forestali, dai pascoli e dai terreni saldi.

All'interno delle aree forestali, nei terreni saldi e pascolivi, o a meno di 100 metri da essi, non è permesso, senza autorizzazione dell'Ente delegato in materia forestale, realizzare discariche di qualsiasi genere che provochino pericolo di incendio.

Gli Enti di gestione delle linee ferroviarie, le Società di gestione delle autostrade, le Aziende di gestione o proprietarie di strade, le Amministrazioni provinciali e comunali ed i proprietari frontisti delle strade vicinali e interpoderali sono tenuti a mantenere sgombre da residui vegetali secchi e da rifiuti le banchine e le scarpate delle vie di comunicazione di loro pertinenza confinanti con le aree forestali. Tali pratiche escludono l'uso del fuoco.

Da qualsiasi strada o linea ferroviaria confinante con aree forestali e altri terreni coperti da vegetazione è vietato gettare mozziconi di sigarette e fiammiferi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

14commenti

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

7commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

4commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

1commento

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

tg parma

Famiglia sfrattata a Collecchio: accolta in parrocchia a Parma Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

1commento

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

PUGILATO

Fragomeni è tornato: l'ungherese Polster finisce al tappeto

Calcio

I 10 giocatori più cari al mondo Video

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video