19°

Provincia-Emilia

«Aiutare le scuole di montagna»

«Aiutare le scuole di montagna»
Ricevi gratis le news
0

I consiglieri provinciali Giuseppe Conti e Manfredo Pedroni hanno presentato al presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli ed all’assessore alle politiche scolastiche Giuseppe Romanini, una interrogazione a risposta scritta ed in aula, sul problema delle scuole di Borgotaro e delle due vallate, per le quali chiedono un importante sostegno. 

Nell'interrogazione Pedroni e Conti citano «l'ottimo servizio fornito alle famiglie e agli studenti residenti nella nostra montagna e fondovalle, che offre una larga se non completa gamma di indirizzi scolastici superiori di secondo grado con il Liceo scientifico Fermi di Borgotaro, con sezione scientifica, sperimentazione Brocca Linguistico e Brocca socio-psicologico-pedagogico; con l’Istituto tecnico commerciale Zappa di Borgotaro, con sezione professionale commerciale e tecnico servizi turistici, con annessa sperimentazione Igea; con l’Ipsia di Bedonia, con sezioni tecnico industrie elettriche e sezioni meccaniche; con l'Itsos sezione di Fornovo, con indirizzo biologico, economico - aziendale, informatico - elettronico e linguistico - moderno; con l’Itsos sezione di Langhirano, con indirizzo economico - aziendale e informatico - elettronico; con il progetto scuola Bardi, con il biennio di scuola media superiore; con l’Istituto tecnico periti aziendali Sacro Cuore Traversetolo, con sezione di Periti aziendali e corrispondenti lingue estere».
Rilevano poi «che gli istituti scolastici sono siti in Comuni che presentano meno distrazioni e dispersioni di una città in un ambiente ideale per un serio impegno scolastico, offrendo tutti i confort agli studenti, vicino alle proprie residenze»,  fanno poi presente «che portare gli studenti dai paesi vicini ai siti scolastici sopra indicati, significa togliere traffico e ridurre l’inquinamento dei vari mezzi di trasporto al centro della città», e che «occorre valorizzare le scuole di montagna e di fondovalle, per l’alto servizio che rendono agli abitanti e anche per decongestionare e togliere il sovraffollamento agli istituiti di Parma, invitando studenti e genitori a scegliere le scuole di montagna e di fondovalle che offrono un servizio scolastico efficiente». 
In conclusione, chiedono all’amministrazione provinciale «quali iniziative intende mettere in atto, per coinvolgere le autorità scolastiche delle scuole medie inferiori, i sindaci e gli assessori dei comuni interessati per trasmettere alle famiglie l’invito a iscrivere gli studenti nelle scuole sopra citate; quali iniziative intende assumere assieme alle amministrazioni comunali per sostenere dette scuole di montagna e di fondovalle per facilitare il trasporto pubblico degli studenti presso le sedi scolastiche eventualmente scelte».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro