17°

Provincia-Emilia

Giovane separata trova la casa distrutta: denunciato l'ex suocero

Giovane separata trova la casa distrutta: denunciato l'ex suocero
13

Ha devastato la casa di una 30enne reggiana, facendo danni per 40mila euro: ha preso di mira sanitari, mobili, persino una ringhiera che è stata divelta. Nella furia devastatrice, ha portato via l'album con le foto del matrimonio. Con queste accuse è stato denunciato per danneggiamento il padre di un 25enne residente a Reggio, ex marito della giovane: i carabinieri del Ris di Parma infatti hanno trovato tracce di sangue, ricondotta all'ex suocero della vittima. Il 25enne inoltre è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia e stalking.

La vittima della furia devastatrice è una 30enne di Reggio, dirigente d'azienda. Nel 2008 ha sposato il 25enne che però dopo circa 6 mesi ha cominciato ad essere violento. La picchiava con schiaffi, pugni in testa e durante le liti la buttava per terra. Così lei ha chiesto la separazione. Il marito non si è dato per vinto e ha iniziato a perseguitarla, tanto che la 30enne ha dovuto trasferirsi temporaneamente dai genitori. E a carico del giovane è stato emesso un divieto di avvicinarsi alla donna e di recarsi nei luoghi da lei frequentati di solito. Nel 2009 i due si sono riavvicinati, lui ha promesso di mettere la testa a posto e così la coppia si è riformata. Le violenze però sono ricominciate dopo poco tempo. Nel maggio dell'anno scorso la 30enne ha ottenuto di nuovo l'allontanamento del marito.

Quando è rincasata, però, nei giorni scorsi la donna ha trovato danni dappertutto: i termosifoni divelti, i lampadari smontati e spaccati, le casette della luce divelte dal muro e gettate per terra con fili elettrici pericolosamente scoperti, letti e divani completamente squarciati, vasca da bagno, lavandini e sanitari spaccati, ringhiere e scalini di tutti e tre i piani della casa divelti e spaccati, elettrodomestici distrutti, televisore da 50 pollici gettato a terra e riempito d’acqua. Nel frattempo, il giovane è andato a casa degli ex suoceri,  secondo quanto riferiscono i carabinieri: ha tappezzato il pianerottolo del condominio di foto e biglietti, ha acceso uno stereo a tutto volume e ha lasciato un mazzo di rose.

Ma la giovane si è rivolta ai carabinieri. Nel corso delle indagini, i militari della caserma cittadina di via Adua hanno trovato tracce ematiche. I Ris di Parma hanno trovato un profilo genotipico che è risultato essere quello dell'ex suocero della vittima. Il padre del 25enne è stato denunciato per i danneggiamenti. Il figlio invece ha una denuncia per maltrattamenti e stalking. I carabinieri non hanno reso note le generalità delle persone coinvolte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    23 Gennaio @ 17.42

    "er mia fortuna non ho mai avuto problemi con gli uomini: sono felicemente sposata da 43 anni e ci vogliamo bene come i primi tempi." Preseumo che non sei sposata con un uomo.

    Rispondi

  • maria

    23 Gennaio @ 10.38

    E io che cosa ho detto: se ha dei problemi va chiuso in un istituto psichiatrico, ma al padre una bella lezione andrebbe data. E per quanto riguarda l'ego maschile sono sempre gli uomini a finire sui giornali per aver molestato/stuprato/picchiato e potrei continuare...le donne e non viceversa perchè non si rassegnano quando una storia finisce. Per mia fortuna non ho mai avuto problemi con gli uomini: sono felicemente sposata da 43 anni e ci vogliamo bene come i primi tempi. Ma io sono una delle poche fortunate.

    Rispondi

  • Francesco

    22 Gennaio @ 18.09

    I CARABINIERI NON HANNO RESO NOTE LE GENERALITA' E NEANCHE IL LUOGO D' ORIGINE DEI DUE ?

    Rispondi

    • fara.bolis

      23 Gennaio @ 10.11

      E' purtroppo la realtà, Vergingetorige, in Italia, i delinquenti vengono difesi in tutte le forme legale e giuriche possibili, mntre le vittime devono solo stare zitte e subire. Che Stato di m.......!!!

      Rispondi

  • Dani

    22 Gennaio @ 16.46

    Beh mai come in questo caso fu più vero il detto "tale padre, tale figlio". Bella coppia di delinquenti: mentre uno distruggeva l'appartamento l'altro si costruiva l'alibi mettendo fiori nell'atrio degli ex suoceri. Non solo il figlio va messo in una struttura psichiatrica ma pure il padre

    Rispondi

  • valerio

    22 Gennaio @ 15.12

    Secondo me Vi sbagliate! Magari l'accusato casualmente è entrato nell'appartamento (magari per innaffiare le piante...) e nell'uscire ha urtato un soprammobile (quelli di Murano sono tremendi...) che per "effetto domino" ha fatto crollare la TV ecc. ecc. fino a causare tale "incolpevole" disastro. Ma i RIS chiariranno tutto!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

soragna

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

10commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

PENSIONI

Ape social, al via le domande

RUGBY

L'addio al campo di Pulli

Le grandi firme

Ubaldo Bertoli e la Parma del secondo dopoguerra

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

autostrada

Schianto tra Fiorenzuola e Fidenza: ancora due chilometri di coda

Piacenza

A processo capo scout: avrebbe toccato il seno a una 16enne

1commento

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

I 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento