-4°

Provincia-Emilia

Giovane separata trova la casa distrutta: denunciato l'ex suocero

Giovane separata trova la casa distrutta: denunciato l'ex suocero
13

Ha devastato la casa di una 30enne reggiana, facendo danni per 40mila euro: ha preso di mira sanitari, mobili, persino una ringhiera che è stata divelta. Nella furia devastatrice, ha portato via l'album con le foto del matrimonio. Con queste accuse è stato denunciato per danneggiamento il padre di un 25enne residente a Reggio, ex marito della giovane: i carabinieri del Ris di Parma infatti hanno trovato tracce di sangue, ricondotta all'ex suocero della vittima. Il 25enne inoltre è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia e stalking.

La vittima della furia devastatrice è una 30enne di Reggio, dirigente d'azienda. Nel 2008 ha sposato il 25enne che però dopo circa 6 mesi ha cominciato ad essere violento. La picchiava con schiaffi, pugni in testa e durante le liti la buttava per terra. Così lei ha chiesto la separazione. Il marito non si è dato per vinto e ha iniziato a perseguitarla, tanto che la 30enne ha dovuto trasferirsi temporaneamente dai genitori. E a carico del giovane è stato emesso un divieto di avvicinarsi alla donna e di recarsi nei luoghi da lei frequentati di solito. Nel 2009 i due si sono riavvicinati, lui ha promesso di mettere la testa a posto e così la coppia si è riformata. Le violenze però sono ricominciate dopo poco tempo. Nel maggio dell'anno scorso la 30enne ha ottenuto di nuovo l'allontanamento del marito.

Quando è rincasata, però, nei giorni scorsi la donna ha trovato danni dappertutto: i termosifoni divelti, i lampadari smontati e spaccati, le casette della luce divelte dal muro e gettate per terra con fili elettrici pericolosamente scoperti, letti e divani completamente squarciati, vasca da bagno, lavandini e sanitari spaccati, ringhiere e scalini di tutti e tre i piani della casa divelti e spaccati, elettrodomestici distrutti, televisore da 50 pollici gettato a terra e riempito d’acqua. Nel frattempo, il giovane è andato a casa degli ex suoceri,  secondo quanto riferiscono i carabinieri: ha tappezzato il pianerottolo del condominio di foto e biglietti, ha acceso uno stereo a tutto volume e ha lasciato un mazzo di rose.

Ma la giovane si è rivolta ai carabinieri. Nel corso delle indagini, i militari della caserma cittadina di via Adua hanno trovato tracce ematiche. I Ris di Parma hanno trovato un profilo genotipico che è risultato essere quello dell'ex suocero della vittima. Il padre del 25enne è stato denunciato per i danneggiamenti. Il figlio invece ha una denuncia per maltrattamenti e stalking. I carabinieri non hanno reso note le generalità delle persone coinvolte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    23 Gennaio @ 17.42

    "er mia fortuna non ho mai avuto problemi con gli uomini: sono felicemente sposata da 43 anni e ci vogliamo bene come i primi tempi." Preseumo che non sei sposata con un uomo.

    Rispondi

  • maria

    23 Gennaio @ 10.38

    E io che cosa ho detto: se ha dei problemi va chiuso in un istituto psichiatrico, ma al padre una bella lezione andrebbe data. E per quanto riguarda l'ego maschile sono sempre gli uomini a finire sui giornali per aver molestato/stuprato/picchiato e potrei continuare...le donne e non viceversa perchè non si rassegnano quando una storia finisce. Per mia fortuna non ho mai avuto problemi con gli uomini: sono felicemente sposata da 43 anni e ci vogliamo bene come i primi tempi. Ma io sono una delle poche fortunate.

    Rispondi

  • Francesco

    22 Gennaio @ 18.09

    I CARABINIERI NON HANNO RESO NOTE LE GENERALITA' E NEANCHE IL LUOGO D' ORIGINE DEI DUE ?

    Rispondi

    • fara.bolis

      23 Gennaio @ 10.11

      E' purtroppo la realtà, Vergingetorige, in Italia, i delinquenti vengono difesi in tutte le forme legale e giuriche possibili, mntre le vittime devono solo stare zitte e subire. Che Stato di m.......!!!

      Rispondi

  • Dani

    22 Gennaio @ 16.46

    Beh mai come in questo caso fu più vero il detto "tale padre, tale figlio". Bella coppia di delinquenti: mentre uno distruggeva l'appartamento l'altro si costruiva l'alibi mettendo fiori nell'atrio degli ex suoceri. Non solo il figlio va messo in una struttura psichiatrica ma pure il padre

    Rispondi

  • valerio

    22 Gennaio @ 15.12

    Secondo me Vi sbagliate! Magari l'accusato casualmente è entrato nell'appartamento (magari per innaffiare le piante...) e nell'uscire ha urtato un soprammobile (quelli di Murano sono tremendi...) che per "effetto domino" ha fatto crollare la TV ecc. ecc. fino a causare tale "incolpevole" disastro. Ma i RIS chiariranno tutto!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano: il sindaco di Langhirano: "chieste le strisce pedonali"

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

BASILICAGOIANO

Omicidio Habassi: Del Vasto capace di intendere e volere

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

5commenti

Calciomercato

Matteo Guazzo-Modena: salta tutto

Niente intesa sull'ingaggio, tegola per il mercato del Parma che ora ha un over di troppo.

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

16commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Fotografia

Parma di Badignana: la cascata

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta