10°

24°

Provincia-Emilia

Bedonia: i danni per il maltempo ammontano a 1,5 milioni di euro

Bedonia: i danni per il maltempo ammontano a 1,5 milioni di euro
Ricevi gratis le news
0

 Giorgio Camisa

Sulla carta Bedonia sembra il comune più danneggiato dagli eventi atmosferici della vigilia di Natale dello scorso anno. Dalla scheda inviata alla Provincia, alle autorità di Bacino Regionale e al Servizio di Protezione Civile ammonterebbero a circa 1.500.000 euro i danni accertati dall’ufficio tecnico del comune diretto dall’ingegner Aberto Gedda. Nei giorni che vanno dal 21 al 25 dicembre scorso e nei primi giorni di gennaio di quest'anno, il ghiaccio, la neve e le forti piogge avevano messo in ginocchio l’intero territorio dell’Alta Valtaro e specialmente dell’Alta Valceno. Cifre da capogiro per un comune di montagna con almeno il 65/70% di popolazione anziana dislocata su un territorio di circa 170 chilometri quadrati e con una rete viaria che supera i 200 chilometri. Danni enormi anche alla vegetazione causati principalmente dal vetroghiaccio che aveva colpito pesantemente la zona di Alpe, Setterone, Perini e gran parte delle zone alte della Valceno.
«Sono stati giorni terribili, notti intere passate tra la gente e con la gente -ha spiegato il sindaco Carlo Berni -. La popolazione era in pericolo, nelle zone di Anzola, Ponteceno e in alcune frazioni il Ceno era fuoriuscito dall’alveo ed aveva allagato alcune abitazioni. Devo ancora una volta ringraziare i volontari della Croce Rossa di Bedonia, i vigili del fuoco, la Protezione civile e non da ultimi i dipendenti comunali che non si sono risparmiati. Abbiamo già fatto fronte - ha concluso - ad alcune emergenze con i nostri mezzi e alcune imprese private anticipando le spese con una parte dei nostri già miseri fondi e con alcuni finanziamenti a carattere straordinario che dovrebbero essere erogati a breve». 
Grande e ammirevole la partecipazioni della gente che ha collaborato all’inverosimile con gli operatori e alla fine ha anche pubblicamente ringraziato l’Amministrazione comunale e tutti quanti hanno collaborato e gli sono stati vicini in questa emergenza. Il responsabile dell’ufficio tecnico del Comune Alberto Gedda ed il suo collaboratore Michele Belli hanno fornito il primo dettagliato elenco e hanno precisato che non è ancora completo. Le situazioni di priorità dove è stata fatta una stima provvisoria, ma molto vicina alla realtà, sono i 200 mila euro per la sistemazione della strada Ponte Ceno- Casaleto-Illica, i 150 mila sulla Fontanachiosa-Passo dei Morti-Casamurata e poi i 100 mila a Caneso, e altrettanti a Bruschi di Sopra, a Rovoleto, a Perini e a Granire. Tante altre sono le vie di collegamento delle frazioni con la provinciale Bedonia-Passo del Tomarlo che versano in pessime condizioni. Danni pesanti e non ancora quantificati a privati, ad imprese, ad edifici sia pubblici che privati e al settore agricolo. Un'articolata relazione che rispecchia lo stato di emergenza in cui versa la gran parte del territorio della nostra montagna ed in particolare quella accertata nel comune di Bedonia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Viadotto sul Po chiuso, Governo vaglia fattibilita' ponte di barche

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

18commenti

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

1commento

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

1commento

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

gran bretagna

L'agenzia dei trasporti di Londra non rinnova licenza a Uber. Che fa subito ricorso

Italia

Trova cadavere nella sua auto, si tratta di un clochard

SPORT

Gallery sport

Il ritorno di Valentino Rossi: le foto

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte