13°

31°

Provincia-Emilia

Bedonia: i danni per il maltempo ammontano a 1,5 milioni di euro

Bedonia: i danni per il maltempo ammontano a 1,5 milioni di euro
0

 Giorgio Camisa

Sulla carta Bedonia sembra il comune più danneggiato dagli eventi atmosferici della vigilia di Natale dello scorso anno. Dalla scheda inviata alla Provincia, alle autorità di Bacino Regionale e al Servizio di Protezione Civile ammonterebbero a circa 1.500.000 euro i danni accertati dall’ufficio tecnico del comune diretto dall’ingegner Aberto Gedda. Nei giorni che vanno dal 21 al 25 dicembre scorso e nei primi giorni di gennaio di quest'anno, il ghiaccio, la neve e le forti piogge avevano messo in ginocchio l’intero territorio dell’Alta Valtaro e specialmente dell’Alta Valceno. Cifre da capogiro per un comune di montagna con almeno il 65/70% di popolazione anziana dislocata su un territorio di circa 170 chilometri quadrati e con una rete viaria che supera i 200 chilometri. Danni enormi anche alla vegetazione causati principalmente dal vetroghiaccio che aveva colpito pesantemente la zona di Alpe, Setterone, Perini e gran parte delle zone alte della Valceno.
«Sono stati giorni terribili, notti intere passate tra la gente e con la gente -ha spiegato il sindaco Carlo Berni -. La popolazione era in pericolo, nelle zone di Anzola, Ponteceno e in alcune frazioni il Ceno era fuoriuscito dall’alveo ed aveva allagato alcune abitazioni. Devo ancora una volta ringraziare i volontari della Croce Rossa di Bedonia, i vigili del fuoco, la Protezione civile e non da ultimi i dipendenti comunali che non si sono risparmiati. Abbiamo già fatto fronte - ha concluso - ad alcune emergenze con i nostri mezzi e alcune imprese private anticipando le spese con una parte dei nostri già miseri fondi e con alcuni finanziamenti a carattere straordinario che dovrebbero essere erogati a breve». 
Grande e ammirevole la partecipazioni della gente che ha collaborato all’inverosimile con gli operatori e alla fine ha anche pubblicamente ringraziato l’Amministrazione comunale e tutti quanti hanno collaborato e gli sono stati vicini in questa emergenza. Il responsabile dell’ufficio tecnico del Comune Alberto Gedda ed il suo collaboratore Michele Belli hanno fornito il primo dettagliato elenco e hanno precisato che non è ancora completo. Le situazioni di priorità dove è stata fatta una stima provvisoria, ma molto vicina alla realtà, sono i 200 mila euro per la sistemazione della strada Ponte Ceno- Casaleto-Illica, i 150 mila sulla Fontanachiosa-Passo dei Morti-Casamurata e poi i 100 mila a Caneso, e altrettanti a Bruschi di Sopra, a Rovoleto, a Perini e a Granire. Tante altre sono le vie di collegamento delle frazioni con la provinciale Bedonia-Passo del Tomarlo che versano in pessime condizioni. Danni pesanti e non ancora quantificati a privati, ad imprese, ad edifici sia pubblici che privati e al settore agricolo. Un'articolata relazione che rispecchia lo stato di emergenza in cui versa la gran parte del territorio della nostra montagna ed in particolare quella accertata nel comune di Bedonia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

23commenti

play-off

Lucchese (mercoledì): quasi 5 mila biglietti venduti - Video: le info

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

3commenti

PARMA

Trasporto pubblico: Tep fa ricorso contro BusItalia Video

Sollevate contestazioni sul piano formale e sulla sostenibilità del piano economico-finanziario

1commento

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

13commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

1commento

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

PARMA

Cassa espansione del Baganza: assemblea dei comitati per un progetto alternativo Video

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

tg parma

Il Luna Park torna in Cittadella Video

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

4commenti

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

golf

Tiger Woods arrestato per guida in stato di ebbrezza

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

MOTORI

Volkswagen

Golf, a listino la variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione