19°

Provincia-Emilia

Boom di nascite a Vaio: 732 parti nel 2009

Boom di nascite a Vaio: 732 parti nel 2009
0

di Mariachiara Illica Magrini
Nel 2009 i nuovi nati sono stati 732. Un numero in crescita, che supera del 10% quello del 2008. E un dato importante che segna «il record degli ultimi vent'anni a Fidenza» come ha spiegato il direttore dell’Unità operativa di Ginecologia e Ostetricia Giuseppe Crovini che ha parlato di un risultato ottenuto anche grazie all’«apprezzabile livello di collaborazione raggiunto tra tutto il personale».
 «Maggiore qualità del servizio, crescente specializzazione e buon lavoro di squadra» ha aggiunto, parlando di alcune delle ragioni alla base del boom di nascite registrato a Vaio.
Il responsabile della funzione pediatrica (a breve Unità operativa di Pediatria) Paolo Villani ha sottolineato quindi il «grande impegno messo in campo per migliorare la qualità del servizio». Un miglioramento percepito anche dagli utenti e confermato dai dati sui nati prematuri.
Nel 2008 erano stati infatti 31 i bimbi nati sotto le 37 settimane trasferiti in centri più avanzati. Nel 2009 di 43 prematuri solo 10 sono stati trasferiti, mentre gli atri 33 sono rimasti in cura a Vaio.
«Questo non ha certo significato prendere dei rischi - ha chiarito Villani -: si tratta di un dato che attesta quanto sia migliorata la qualità del servizio a Vaio dove ora è possibile trattare anche casi del genere. L’equipe pediatrica - ha continuato - sta crescendo nella valutazione dei casi, nell’ottenimento di risultati e nell’affrontare le emergenze. Nel corso dell’anno si contano infatti anche tre neonati prematuri rianimati e stabilizzati a Vaio e poi trasferiti».
 Dei nuovi nati circa il 30,75% è di origine straniera. Dai dati al 30 novembre 2009 emerge che le neomamme provengono principalmente nel Distretto di Fidenza (501) ma Vaio ha una certa attrattiva anche sul territorio: 135 partorienti risiedevano entro i confini della provincia; 44 fuori provincia e 10 fuori regione. Il 73,10% dei parti sono stati «naturali»: di questi 15 in acqua, 16 con travaglio in vasca e parto esterno, 481 spontanei e 103 indotti.
Il restante 26,89% dei parti è avvenuto tramite taglio cesareo. Un dato degno di nota che, come ha sottolineato Crovini, «è inferiore a quello regionale che si attesta intorno al 30%».
«Buoni risultati sono stati raggiunti anche grazie all’attivazione dell’ambulatorio interno dedicato alle gravidanze a rischio o problematiche. E gli obiettivi per il futuro - ha concluso - sono quelli di mantenere un crescente miglioramento per quanto riguarda l’assistenza e gli aspetti antalgici».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il terrore e la città bloccata: il video di un parmigiano a Londra

LONDRA

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

4commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

CROCETTA

Via Emilia Ovest, cinese 25enne investita. Non è in pericolo

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

16commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

2commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

3commenti

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

1commento

terrorismo

Londra, l'attentatore si chiamava Khalid Massood

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

Formula 1

Vettel: "Mai guidata una F1 più veloce"

lega pro

Parma, Lucarelli: "Crediamo nella B". Domani ritiro anticipato Video

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»