11°

Provincia-Emilia

Fontevivo, tariffe invariate e nuove opere in partenza

Fontevivo, tariffe invariate e nuove opere in partenza
Ricevi gratis le news
0

di Davide Montanari

In proporzione al numero degli abitanti e rispetto agli altri comuni del Parmense, ciò che non manca al bilancio di Fontevivo sono gli introiti dell’Ici: 2,276 milioni di euro. Trecento mila euro in meno dopo l’abolizione dell’Ici prima casa che il governo ha coperto, l’anno scorso, per 200 mila. E a fare la parte del leone per le entrate finanziarie nelle casse del Comune è il Cepim. 
Questo è ciò che emerge dalla lettura del bilancio preventivo 2010  firmato dal commissario prefettizio Franco Zasa, che ne  ha illustrato  i punti salienti. «E' un bilancio  nel segno della continuità - ha spiegato il commissario - e soprattutto non c'è stato alcun aumento delle tasse. Credo che, da parte mia, vi sia stata una gestione  della cosa pubblica come qualsiasi altro amministratore pro tempore avrebbe fatto». Il bilancio del Comune mostra cifre, in entrata e in uscita  per 9,531 milioni di euro con entrate in parte corrente per 5 milioni di euro. Rimangono invariate l’addizionale Irpef allo 0,35 % (solo per i redditi sopra i 15 mila euro), la tariffa rifiuti e il costo di tutti quei servizi a domanda individuale che il Comune offre:  mensa, asilo, trasporto scolastico. L’avanzo di bilancio del 2008, applicato sul 2009, conta 780 mila euro che il commissario ha deciso destinare, per 185 mila euro, all’estinzione di vecchi mutui. 
«Per quanto riguarda le opere pubbliche decise dalla vecchia Amministrazione, le stiamo portando avanti - ha proseguito Zasa - L’asilo “Il Cucciolo” è partito in estate, la palestra a Pontetaro (opera di 1,4 milioni di euro) è stata appaltata e presto partiranno i lavori, mentre le opere  di sistemazione della via Emilia sono terminati». Altri fondi il comune ha deciso di destinarli per la manutenzione straordinaria delle strade (250 mila euro) e per le piste ciclabili. 
«Nel corso del mio mandato mi sono occupato di tante piccole cose - ha detto - ho eliminato qualche piccola spesa come l’abbonamento a riviste ed associazioni e mi son occupato del problema dei colombi. Ho fatto mettere sui cornicioni del Comune dei dissuasori in plastica in modo che i volatili non sporchino di guano le terrazze e i cornicioni del municipio». 
«Altro problema che credo di aver risolto positivamente - continua Zassa - è quello relativo ad un fosso di Bellena impropriamente coperto. In quella zona c'era il rischio di allagamenti in caso di pioggia: nella situazione di conflitto fra due frontisti ho fatto da mediatori ed abbiamo portato a casa l’opera a costo zero per il Comune e senza passare dai tribunali». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS