11°

26°

Provincia-Emilia

Differenziata, il «porta a porta» debutta con un anno d'anticipo

Differenziata, il «porta a porta» debutta con un anno d'anticipo
0

di Nicoletta Fogolla

La raccolta rifiuti, nel territorio comunale montechiarugolese, cambierà volto. O, per meglio dire, verrà attuata col sistema del «porta a porta».
A spiegare la scelta è l'assessore all'Ambiente Maurizio Olivieri. «Era - dice - uno degli obiettivi proposti dal nostro programma elettorale. Era  giusto applicarlo da subito, senza troppe attese, considerandolo anche come presupposto per arrivare in futuro a tariffe sempre più individualizzate e in grado di premiare i comportamenti corretti dei cittadini. Montechiarugolo ha sempre avuto un buon livello della raccolta differenziata, ma ormai abbiamo raggiunto il limite ottenibile con la raccolta stradale. Altre Amministrazioni ci hanno superato proprio grazie al “porta a porta”: è ora di recuperare».
L'obiettivo era già stato individuato dal Piano provinciale di gestione dei rifiuti, siglato nel 2008 a livello provinciale, anche se l’avvio a Montechiarugolo era previsto per il 2011. «Di fatto - aggiunge Olivieri - con la fine del 2009, è scaduto il precedente contratto, non più rinnovabile. Ci sembrava necessario far coincidere il rinnovo  con un cambio in meglio del sistema, anche per avere più tempo per tararlo e portarlo al massimo sviluppo possibile».
Il servizio «porta a porta» sarà svolto  da Enìa, che già opera sul territorio. Nei prossimi giorni le famiglie riceveranno una lettera con il calendario degli incontri pubblici informativi che si svolgeranno in ogni frazione a partire da marzo. «I nostri cittadini - prosegue Olivieri - sono già abituati a raccogliere in maniera differenziata plastica, vetro, barattolame, carta e rifiuti verdi. Col porta a porta  ci sarà la raccolta a domicilio, in giorni diversi, a seconda delle tipologie». I contenitori stradali per la raccolta della carta, della plastica e delle lattine verranno rimossi dalle strade e rimarranno le campane per il vetro. Nuovi contenitori, calibrati sulle necessità delle famiglie e delle attività, troveranno posto all’interno (o nelle pertinenze) di condomini, negozi e laboratori e saranno vuotati dagli operatori  secondo il calendario che verrà distribuito. «Il porta a porta - conclude l’assessore - è indispensabile per incrementare i livelli di raccolta differenziata. Prevediamo che dall’attuale 48% potremo arrivare, già quest’anno, a oltre il 65% e al 75% nel primo anno in cui la raccolta sarà a regime». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

3commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

3commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium