14°

26°

Provincia-Emilia

"Salviamo il fiume"

"Salviamo il fiume"
0

di Paolo Panni
«La Provincia promuova una campagna di sensibilizzazione, sollecitando i territori e gli enti interessati, affinché ci si attivi, investendo le risorse necessarie, per ridurre il grave stato di inquinamento del  Po». A lanciare la proposta con un ordine del giorno (se ne parlerà in Provincia venerdì) è Meuccio Berselli, ex sindaco di Mezzani, oggi presidente del Consiglio provinciale. Il suo attaccamento alla Bassa non è una novità. Memorabili restano le sue «battaglie», da sindaco, per la difesa dalle alluvioni, per il sopralzo degli argini e  per la valorizzazione turistica e  ambientale del fiume.
Ora arriva questa iniziativa volta a sensibilizzare istituzioni ed opinione pubblica sul problema inquinamento. Nell’ordine del giorno   ricorda che la popolazione che vive nel  bacino del fiume è di   16 milioni di abitanti.
«In quest’area - sottolinea Berselli - si forma il 40 per cento del Prodotto interno lordo d'Italia, si trova il 37 per cento dell’industria nazionale che sostiene il 46% dei posti di lavoro. Inoltre - aggiunge - il consumo di energia elettrica in questa zona è pari al 48 per cento del consumo nazionale».  Sono 55 i chilometri «parmensi» del Po: una parte minima rispetto ai suoi 652 chilometri totali ma i problemi che si registrano a Polesine, Zibello, Roccabianca, Sissa, Colorno e Mezzani, sono identici alla restante parte del fiume.
«In termini generali - spiega Meuccio Berselli - i principali problemi e criticità dell’ecosistema del Po possono essere schematizzati e rappresentati da: presenza di alte concentrazioni di nutrienti (azoto e fosforo); competizione nell’uso razionale dell’acqua; contaminazione da sostanze pericolose; subsidenza; risalita del cuneo salino (nel delta); perdita di biodiversità;   specie alloctone».
 Parlando di inquinanti il presidente del consiglio provinciale sottolinea che il loro carico «deriva per il 15%  da usi civili, per il 52  da attività industriali e per il 33  da agricoltura e zootecnia (fonte Autorità di Bacino, 2007). «Il sistema insediativo storico del bacino padano - evidenzia Berselli - si è basato, per secoli, su un fragile equilibrio fra l’uomo e il fiume; equilibrio che si è andato progressivamente alterando ed oggi occorre urgentemente riscoprire e ristabilire. Si tratta di rendere efficaci dei limiti allo sfruttamento delle risorse, di individuare  soglie di tollerabilità per le attività antropiche, introducendo concretamente il concetto e il significato di sviluppo sostenibile».
 Ecco quindi che Berselli ricorda che nel rapporto dell’Agenzia protezione ambiente e territorio si sottolinea che «le acque del Fiume presentano 31 tipi diversi di pesticidi (tra cui l’atrazina) ed inoltre, dagli ultimi rapporti di Arpa (lombarda ed emiliana) risulta che i pesci sono contaminati da pesticidi, cocaina e diossina». Motivi per i quali, secondo Berselli, è necessario raccomandare alla cittadinanza  «di non mangiare il pesce pescato nel fiume» così come «occorre investire immediatamente in opere ed in progetti che riqualifichino dal punto di vista ambientale l’intero bacino del fiume, dedicando maggiore attenzione ai  comuni rivieraschi, in cui la situazione ambientale è fragile, delicata e preoccupante».
Con l'ordine del giorno dedicato al Po,  Berselli chiede alla giunta e al presidente Bernazzoli «di promuovere una campagna di sensibilizzazione sull'inquinamento del fiume, sollecitando Comuni   e  Province   ad operarsi attivamente investendo risorse adeguate per mitigare un problema che, anche dal punto di vista della qualità della vita, penalizza  la Bassa parmense».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Parma calcio sorteggio

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana

4commenti

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

Chiesa

Azione Cattolica: il parmigiano Matteo Truffelli confermato presidente

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

CARABINIERI

Tre falsi Morandi scoperti a Bologna. Furti d'arte: Parma fra le città più colpite

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

1commento

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti 

2commenti

Gazzareporter

Le foto di una lettrice: "Neviano de Rossi, una strada praticamente abbandonata..."

1commento

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

PGN

Cinque nuovi dischi delle band di Parma

Torna Parmagiornoenotte: eventi, appuntamenti, concerti, aperitivi, teatro e feste

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Caccia ai complici di Manchester Video

LA SPEZIA

Due ragazzi trovati morti in una cava dismessa: hanno fatto un volo di 40 metri

SOCIETA'

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

BASEBALL

E' ufficiale: Joe Testa è del Parma

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare