10°

Provincia-Emilia

"Salviamo il fiume"

"Salviamo il fiume"
Ricevi gratis le news
0

di Paolo Panni
«La Provincia promuova una campagna di sensibilizzazione, sollecitando i territori e gli enti interessati, affinché ci si attivi, investendo le risorse necessarie, per ridurre il grave stato di inquinamento del  Po». A lanciare la proposta con un ordine del giorno (se ne parlerà in Provincia venerdì) è Meuccio Berselli, ex sindaco di Mezzani, oggi presidente del Consiglio provinciale. Il suo attaccamento alla Bassa non è una novità. Memorabili restano le sue «battaglie», da sindaco, per la difesa dalle alluvioni, per il sopralzo degli argini e  per la valorizzazione turistica e  ambientale del fiume.
Ora arriva questa iniziativa volta a sensibilizzare istituzioni ed opinione pubblica sul problema inquinamento. Nell’ordine del giorno   ricorda che la popolazione che vive nel  bacino del fiume è di   16 milioni di abitanti.
«In quest’area - sottolinea Berselli - si forma il 40 per cento del Prodotto interno lordo d'Italia, si trova il 37 per cento dell’industria nazionale che sostiene il 46% dei posti di lavoro. Inoltre - aggiunge - il consumo di energia elettrica in questa zona è pari al 48 per cento del consumo nazionale».  Sono 55 i chilometri «parmensi» del Po: una parte minima rispetto ai suoi 652 chilometri totali ma i problemi che si registrano a Polesine, Zibello, Roccabianca, Sissa, Colorno e Mezzani, sono identici alla restante parte del fiume.
«In termini generali - spiega Meuccio Berselli - i principali problemi e criticità dell’ecosistema del Po possono essere schematizzati e rappresentati da: presenza di alte concentrazioni di nutrienti (azoto e fosforo); competizione nell’uso razionale dell’acqua; contaminazione da sostanze pericolose; subsidenza; risalita del cuneo salino (nel delta); perdita di biodiversità;   specie alloctone».
 Parlando di inquinanti il presidente del consiglio provinciale sottolinea che il loro carico «deriva per il 15%  da usi civili, per il 52  da attività industriali e per il 33  da agricoltura e zootecnia (fonte Autorità di Bacino, 2007). «Il sistema insediativo storico del bacino padano - evidenzia Berselli - si è basato, per secoli, su un fragile equilibrio fra l’uomo e il fiume; equilibrio che si è andato progressivamente alterando ed oggi occorre urgentemente riscoprire e ristabilire. Si tratta di rendere efficaci dei limiti allo sfruttamento delle risorse, di individuare  soglie di tollerabilità per le attività antropiche, introducendo concretamente il concetto e il significato di sviluppo sostenibile».
 Ecco quindi che Berselli ricorda che nel rapporto dell’Agenzia protezione ambiente e territorio si sottolinea che «le acque del Fiume presentano 31 tipi diversi di pesticidi (tra cui l’atrazina) ed inoltre, dagli ultimi rapporti di Arpa (lombarda ed emiliana) risulta che i pesci sono contaminati da pesticidi, cocaina e diossina». Motivi per i quali, secondo Berselli, è necessario raccomandare alla cittadinanza  «di non mangiare il pesce pescato nel fiume» così come «occorre investire immediatamente in opere ed in progetti che riqualifichino dal punto di vista ambientale l’intero bacino del fiume, dedicando maggiore attenzione ai  comuni rivieraschi, in cui la situazione ambientale è fragile, delicata e preoccupante».
Con l'ordine del giorno dedicato al Po,  Berselli chiede alla giunta e al presidente Bernazzoli «di promuovere una campagna di sensibilizzazione sull'inquinamento del fiume, sollecitando Comuni   e  Province   ad operarsi attivamente investendo risorse adeguate per mitigare un problema che, anche dal punto di vista della qualità della vita, penalizza  la Bassa parmense».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareporter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

orrore a BANGKOK

Italiano ucciso e bruciato in Thailandia, caccia alla ex e all'amante

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video