-4°

Provincia-Emilia

Proteste per una "battuta" sulla Shoah sulle bustine di zucchero. Il Pd annuncia un'interrogazione parlamentare

Proteste per una "battuta" sulla Shoah sulle bustine di zucchero. Il Pd annuncia un'interrogazione parlamentare
26

«Chi vince in una gara di corsa fra un ebreo e un tedesco? Il tedesco perché lo brucia in partenza». Si poteva leggere questa incredibile «battuta» su una delle bustine di zucchero da bar di una serie che riporta piccole barzellette. Solo che in questo caso si ironizza sull'Olocausto.
Il caso è stato sollevato da un gruppo di cittadini di Scandiano. Hanno visto la bustina di zucchero in un bar del paese in provincia di Reggio Emilia. E per protestare hanno dapprima protestato inviando e-mail all'azienda parmigiana che distributrisce lo zucchero, poi hanno contattato i media.
«Ci sconcerta e ci indigna che si possano proporre barzellette sullo sterminio del popolo ebraico, sulla Shoah, tragedia dell'umanità che dovrebbe sollecitare ben altre riflessioni - spiega la nota degli scandianesi, a firma di Valda Busani, Luca Bigliardi, Paolo Comastri, Luisa Costi, Claudio Mattioli, Fulvio Torreggiani, Loris Vivi -. Anche una banale bustina di zucchero può veicolare banalità e incultura. Speriamo che un'adeguata informazione sui giornali induca tanti altri cittadini a far  sentire la propria indignazione».
Il distributore delle bustine, la Mavedo di Parma, spiega di essere estranea ai testi delle barzellette stampati su quella linea di prodotti. Di questo si occupa la comasca System Pack, che spiega di aver già ritirato dal mercato migliaia di bustine, fra le quali probabilmente c'erano copie di quella che tira in ballo ebrei e tedeschi.

"Da decenni distribuiamo le bustine di zucchero - ha detto Sandro Pettorazzi, uno dei due soci della Mavedo di San Lazzaro - . Tempo fa abbiamo acquistato alcuni pacchi di bustine con le barzellette, su ogni bustina ce n'è una diversa, e le abbiamo proposte ai nostri clienti. In questi pacchi ci sono barzellette diverse e noi non ne potevamo conoscere il contenuto. Sarebbe come se qualcuno se la prendesse con noi se su una notissima marca di cioccolatini dove ci sono frasi d’amore comparissero battute pornografiche». Rimandando così la patata bollente al produttore, la System Pack di Turate (Como).  L'azienda parmigiana, a scanso di equivoci, ha rimandato indietro tutti i pacchi di bustine con le barzellette, dopo la lettera di due mesi fa arrivata dalle persone che protestavano. «Ci siamo fatti mandare bustine che raffigurano dei fiori - ha detto Paterazzi - ma voglio sottolineare che nessuno dei bar che serviamo ci ha chiamato per segnalarci questo problema». (Paterazzi è stato intervistato anche dal Tg Parma: guarda il video allegato a questo articolo)

ANNUNCIATA UN'INTERROGAZIONE PARLAMENTARE. «Presenterò un’interrogazione a vari ministri, tra cui quello del Commercio, e al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio sulle bustine di zucchero diffuse in alcuni bar che riportano una barzelletta antisemita». Lo ha annunciato la deputata del Partito Democratico Anna Paola Concia durante una conferenza stampa alla Camera.
«Voglio sapere - ha spiegato - come sia stato possibile mettere in circolazione questi prodotti».
Anche Ivan Scalfarotto, vicepresidente del Pd, si è dichiarato «annichilito» da questa barzelletta e ha osservato come «in Italia il senso di indignazione contro chi attacca i valori di democrazia e uguaglianza sia dormiente».

IL SINDACO CRITICA LA SCELTA DELLA "BARZELLETTA".  «Un’iniziativa deplorevole: su tragedie come queste non si può scherzare, è un modo per abbassare la guardia e non possiamo certo permettercelo», ha commentato Alessio Mammi, sindaco di Scandiano. «Tuttavia visto che queste bustine sono state distribuite in varie zone d’Italia - ha aggiunto Mammi -  mi fa piacere che sia stato proprio a Scandiano che i cittadini si sono attivati. Il nostro Comune è da sempre impegnato in iniziative per ricordare questa tragedia, soprattutto fra i più giovani. Questo spiacevole episodio dimostra anche che qui ci sono dei valori e che i cittadini non abbassano la guardia di fronte a queste cose».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianluca

    28 Gennaio @ 19.54

    Spesso i miei commenti sono (lo ammetto) a carattere razziale. Ma questa bustina di zucchero è SCONVOLGENTE, aasolutamente da brividi. Anche se era una battuta NON DOVEVA ESSERE MESSA IN COMMERCIO. Attribuisco la responsabilità al produttore della bustina

    Rispondi

  • Massimo Ghidini

    28 Gennaio @ 17.06

    fate chiudere la ditta produttrice e mettere in galera a vita il responsabile

    Rispondi

  • Ermanno

    28 Gennaio @ 09.06

    La solita manica di ipocriti. Interrogazioni parlamentari per una battuta infelice riportata su una bustina di zucchero e neppure una parola sul discorso di Ali Khamanei, guida suprema dell'Iran, che ieri ha detto: "Un giorno vedremo Israele distrutta". E noi (io compreso, sia chiaro) che riempiamo tre pagine di commenti strappandoci le vesti...

    Rispondi

  • Giulio

    28 Gennaio @ 08.40

    Penso che non ci sia nulla da dire, se non che la nostra cultura è sempre più inesistente e non vedo ancore di salvezza...

    Rispondi

  • marco

    28 Gennaio @ 07.54

    Spero che questo commento passi la censura non essendo offensivo per nessuno (a volte non fate passare incomprensibilmente alcuni commenti).... E' giusto scandalizzarsi per chi scherza e ridicolizza tragedie come quella del popolo ebreo ma ricordiamoci che non è che chi ricopre ruoli istituzionali dia un grande esempio....chi ricorda la seguente battuta di una decina di anni fa di Berlusconi? Se la mamma di chi ha stampato certe cose sulle bustine di zucchero, è sempre incinta, che dire di certi politici? Ecco la salace barza: Un malato di Aids va dal medico e gli chiede: "Dottore cosa posso fare per la mia malattia?" Il medico risponde: "Faccia delle sabbiature". "Ma dottore, mi faranno veramente bene?". "Bene no, ma sicuramente si abituerà a stare sotto terra".

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta