13°

24°

Provincia-Emilia

Proteste per una "battuta" sulla Shoah sulle bustine di zucchero. Il Pd annuncia un'interrogazione parlamentare

Proteste per una "battuta" sulla Shoah sulle bustine di zucchero. Il Pd annuncia un'interrogazione parlamentare
Ricevi gratis le news
26

«Chi vince in una gara di corsa fra un ebreo e un tedesco? Il tedesco perché lo brucia in partenza». Si poteva leggere questa incredibile «battuta» su una delle bustine di zucchero da bar di una serie che riporta piccole barzellette. Solo che in questo caso si ironizza sull'Olocausto.
Il caso è stato sollevato da un gruppo di cittadini di Scandiano. Hanno visto la bustina di zucchero in un bar del paese in provincia di Reggio Emilia. E per protestare hanno dapprima protestato inviando e-mail all'azienda parmigiana che distributrisce lo zucchero, poi hanno contattato i media.
«Ci sconcerta e ci indigna che si possano proporre barzellette sullo sterminio del popolo ebraico, sulla Shoah, tragedia dell'umanità che dovrebbe sollecitare ben altre riflessioni - spiega la nota degli scandianesi, a firma di Valda Busani, Luca Bigliardi, Paolo Comastri, Luisa Costi, Claudio Mattioli, Fulvio Torreggiani, Loris Vivi -. Anche una banale bustina di zucchero può veicolare banalità e incultura. Speriamo che un'adeguata informazione sui giornali induca tanti altri cittadini a far  sentire la propria indignazione».
Il distributore delle bustine, la Mavedo di Parma, spiega di essere estranea ai testi delle barzellette stampati su quella linea di prodotti. Di questo si occupa la comasca System Pack, che spiega di aver già ritirato dal mercato migliaia di bustine, fra le quali probabilmente c'erano copie di quella che tira in ballo ebrei e tedeschi.

"Da decenni distribuiamo le bustine di zucchero - ha detto Sandro Pettorazzi, uno dei due soci della Mavedo di San Lazzaro - . Tempo fa abbiamo acquistato alcuni pacchi di bustine con le barzellette, su ogni bustina ce n'è una diversa, e le abbiamo proposte ai nostri clienti. In questi pacchi ci sono barzellette diverse e noi non ne potevamo conoscere il contenuto. Sarebbe come se qualcuno se la prendesse con noi se su una notissima marca di cioccolatini dove ci sono frasi d’amore comparissero battute pornografiche». Rimandando così la patata bollente al produttore, la System Pack di Turate (Como).  L'azienda parmigiana, a scanso di equivoci, ha rimandato indietro tutti i pacchi di bustine con le barzellette, dopo la lettera di due mesi fa arrivata dalle persone che protestavano. «Ci siamo fatti mandare bustine che raffigurano dei fiori - ha detto Paterazzi - ma voglio sottolineare che nessuno dei bar che serviamo ci ha chiamato per segnalarci questo problema». (Paterazzi è stato intervistato anche dal Tg Parma: guarda il video allegato a questo articolo)

ANNUNCIATA UN'INTERROGAZIONE PARLAMENTARE. «Presenterò un’interrogazione a vari ministri, tra cui quello del Commercio, e al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio sulle bustine di zucchero diffuse in alcuni bar che riportano una barzelletta antisemita». Lo ha annunciato la deputata del Partito Democratico Anna Paola Concia durante una conferenza stampa alla Camera.
«Voglio sapere - ha spiegato - come sia stato possibile mettere in circolazione questi prodotti».
Anche Ivan Scalfarotto, vicepresidente del Pd, si è dichiarato «annichilito» da questa barzelletta e ha osservato come «in Italia il senso di indignazione contro chi attacca i valori di democrazia e uguaglianza sia dormiente».

IL SINDACO CRITICA LA SCELTA DELLA "BARZELLETTA".  «Un’iniziativa deplorevole: su tragedie come queste non si può scherzare, è un modo per abbassare la guardia e non possiamo certo permettercelo», ha commentato Alessio Mammi, sindaco di Scandiano. «Tuttavia visto che queste bustine sono state distribuite in varie zone d’Italia - ha aggiunto Mammi -  mi fa piacere che sia stato proprio a Scandiano che i cittadini si sono attivati. Il nostro Comune è da sempre impegnato in iniziative per ricordare questa tragedia, soprattutto fra i più giovani. Questo spiacevole episodio dimostra anche che qui ci sono dei valori e che i cittadini non abbassano la guardia di fronte a queste cose».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianluca

    28 Gennaio @ 19.54

    Spesso i miei commenti sono (lo ammetto) a carattere razziale. Ma questa bustina di zucchero è SCONVOLGENTE, aasolutamente da brividi. Anche se era una battuta NON DOVEVA ESSERE MESSA IN COMMERCIO. Attribuisco la responsabilità al produttore della bustina

    Rispondi

  • Massimo Ghidini

    28 Gennaio @ 17.06

    fate chiudere la ditta produttrice e mettere in galera a vita il responsabile

    Rispondi

  • Ermanno

    28 Gennaio @ 09.06

    La solita manica di ipocriti. Interrogazioni parlamentari per una battuta infelice riportata su una bustina di zucchero e neppure una parola sul discorso di Ali Khamanei, guida suprema dell'Iran, che ieri ha detto: "Un giorno vedremo Israele distrutta". E noi (io compreso, sia chiaro) che riempiamo tre pagine di commenti strappandoci le vesti...

    Rispondi

  • Giulio

    28 Gennaio @ 08.40

    Penso che non ci sia nulla da dire, se non che la nostra cultura è sempre più inesistente e non vedo ancore di salvezza...

    Rispondi

  • marco

    28 Gennaio @ 07.54

    Spero che questo commento passi la censura non essendo offensivo per nessuno (a volte non fate passare incomprensibilmente alcuni commenti).... E' giusto scandalizzarsi per chi scherza e ridicolizza tragedie come quella del popolo ebreo ma ricordiamoci che non è che chi ricopre ruoli istituzionali dia un grande esempio....chi ricorda la seguente battuta di una decina di anni fa di Berlusconi? Se la mamma di chi ha stampato certe cose sulle bustine di zucchero, è sempre incinta, che dire di certi politici? Ecco la salace barza: Un malato di Aids va dal medico e gli chiede: "Dottore cosa posso fare per la mia malattia?" Il medico risponde: "Faccia delle sabbiature". "Ma dottore, mi faranno veramente bene?". "Bene no, ma sicuramente si abituerà a stare sotto terra".

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

La Massese resta piena di pericoli

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Fontanellato

Addio a Spinazzi, agricoltore all'avanguardia

Calcio

Parma, riscatto a Venezia?

AL «GULLI»

In passerella le miss «Over 80»

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery