Provincia-Emilia

Lutto a San Secondo per la morte di Anna Mangora

Lutto a San Secondo per la morte di Anna Mangora
18

Incidente mortale ieri sera poco dopo le 20 in via Cremonese, all'altezza dell'incrocio con strada Chiesa di Eia. Probabilmente a causa della neve, che in quel momento stava fioccando e aveva già ricoperto la carreggiata con una patina sci­volosa, tre auto si sono scontrate facendo finire all'ospedale tre donne, tutte in condizioni gravi. Una di loro, Anna Mangora, 81enne residente a San Secondo, non ce l'ha fatta.

LA DINAMICA - Dai primi rilievi sembra che una Fiat Punto, che percorreva via Cremonese in direzione città, si sia scontrata con un Discovery Land Rover che percorreva la strada nella direzione opposta guidato da un giocatore dell'Amatori Rugby che stava tornando dall'allenamento nel campo di Moletolo e con un Suv Hover della Great Wall quasi certamente proveniente da strada Chiesa di Eia. La carambola ha lasciato semidistrutta la Punto e ha seriamente danneggiato le altre due auto.
Sulla dinamica stanno indagan­do gli agenti della polizia mu­nicipale, giunti sul posto pochi minuti dopo lo schianto.

CHI ERA ANNA MANGORA - Anna Mangora, pensionata di 81 anni, abitava a San Secondo in via Prevostura ed era una figura nota in paese, dove frequentava corsi serali di pittura su vetro. Vedova da nove anni, aveva vissuto in Venezuela e nel 2001 aveva preso parte alla realizzazione del film "Mezzanotte a Mosca" di Pietro Medioli e Giovanni Cocconi.

Video: il servizio del Tg Parma

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • andrea

    27 Gennaio @ 14.02

    In dicembre ero stato molto critico sul piano neve. Ieri sera verso le 23,00 ho visto uno spartineve in centro, anche se il manto nevoso era modesto. Mi sembra quindi che le critiche stavolta siano inopportune.

    Rispondi

  • Roberto

    27 Gennaio @ 09.30

    Dove abito io c è un paesagio fantastico e laria e molto pulita oggi. si e vero che porta disagi ma ciguadagnamo in salute. buona nevicata a tutti.

    Rispondi

  • andrea

    27 Gennaio @ 09.28

    In risposta a Monic, Mi dispiace contraddirti, ma io sono uscito alle 4,30 e mi mezzi spazzaneve erano passati e quelli spargi sale li ho incrociati personalmente precisamente in Via Martinelli (abito da quelle parti). Il discorso è che anche se le strade vengono trattate con sale e quant'altro e la temperatura permane sotto lo "0" non si puo pretendere di frecciare come in agosto. Occorre sempre molta prudenza!!! ed attrezzarsi in modo adeguato, visto che non abitiamo in sicilia e la neve è una costante dell'inverno!! Ad esempio in Svizzera è obbligatorio l'utilizzo di pneumatici da neve già dall'inizio di Novembre.

    Rispondi

  • Dani

    27 Gennaio @ 08.46

    Via Paradigna, tratto finale da Via Carra al quartiere paradigna è una via dimenticata da tutti. Nonostante ci sia una azienda con 300 dipendenti, nonostante venga percorsa quale via alternativa a via colorno e strada san leonardo, nonostante la presenza di un cavalcavia a rischio gelata vista l'esposizione questa via rimane intonsa tutte le volte che nevica. Solo un paio di volte durante le scorse nevicate è passato uno spartineve, ma di spargisale su questa via manco l'ombra e infatti stamattina la strada (e il cavalcavia) facevano schifo ed erano pericolosi da percorrere.

    Rispondi

  • valentina

    27 Gennaio @ 08.45

    Certo che se chiudiamo le scuole ogni volta che vengono due fiocchi di neve...se il comune provvede a pulire le strade, come penso stavolta abbia fatto, non vedo perche' dobbiamo fermare il mondo per una debolissima nevicata. stavolta mi sembra una scusa...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

4commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

referendum

seggi

Referendum, urne aperte e discreta affluenza. Istruzioni per l'uso

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

1commento

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

5commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

COMMENTO

Un post per i posteri

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti