-2°

Provincia-Emilia

Salsomaggiore - Giunta sempre più in difficoltà: il voto sul Bilancio sarà decisivo

Salsomaggiore - Giunta sempre più in difficoltà: il voto sul Bilancio sarà decisivo
0

Giunta Tedeschi sempre più in difficoltà? All’indomani dell’ultimo «scossone» che ha visto le dimissioni dell’assessore all’Urbanistica Maria Pia Bariggi, ufficialmente per motivi di lavoro, l’amministrazione di centrosinistra che guida il comune potrebbe essere alla resa dei conti. 

In poco meno di un anno la giunta ha perso tre assessori: in primavera la Genesi (Rifondazione comunista, partito poi uscito «ufficialmente» dalla maggioranza) «ai ferri corti» col sindaco, in luglio Fellini perché passato in giunta provinciale (poi sostituiti da  Orlandi e Maria Pia Bersellini). La settimana scorsa infine la Bariggi: da sempre fedelissima di Tedeschi (quando era sindaco a Fidenza ha ricoperto per molti anni il ruolo di assessore), ha lasciato perchè l’impegno alla guida del Convitto Maria Luigia di Parma non le consentiva di seguire l’assessorato con il dovuto impegno.  Ma la decisione potrebbe essere maturata anche per «tirarsi fuori» da una giunta e una  maggioranza con molti problemi di convivenza - in un momento di forte crisi economica che colpisce anche Salso -,  prima che possa colare a picco.
 Uno scoglio in cui la nave della maggioranza potrebbe incagliarsi, potrebbe essere quello dell’approvazione del bilancio, ormai alle porte:  a fine mese si dovrebbe riunire la maggioranza per dare il proprio parere sullo strumento finanziario che poi dovrebbe approdare in consiglio comunale a metà febbraio. Ed è proprio qui che alcuni consiglieri di maggioranza potrebbero fare sentire il proprio dissenso, più volte manifestato, votando contro o astenendosi, e mettendo in difficoltà la stabilità del governo. Tra questi Alessandro Benvenuti (La sinistra) e Villiam Vernazza, entrato a settembre al posto di Orlandi (La sinistra) come indipendente.
 Benvenuti più volte non ha lesinato critiche nei confronti della stessa maggioranza per le scelte fatte sulle terme e tra l’altro ha già votato contro una variazione di bilancio nell’ultimo Consiglio. Anche Vernazza più volte ha espresso posizioni critiche sull'operato dell’amministrazione e anche lui potrebbe votare contro o astenersi. Di per sè due voti contro non metterebbero a rischio la maggioranza,  ma se a questi se ne aggiungessero altri, o assenze più o meno giustificate, allora l’amministrazione potrebbe rischiare di «andare sotto». 
Resta da capire «cosa vogliono fare» i tre consiglieri di Città Nuova (Zanaga, Sellaro e Mazza, tutti ex Pd che nel 2008 hanno dato vita al gruppo in seno alla maggioranza). Di recente hanno presentato una mozione per chiedere, per motivi di economicità del bilancio, di ridurre il numero di assessori e di dirigenti, cosa che parrebbe non gradita al Pd. Mentre anche all’interno dello stesso Pd ci sarebbe un forte malessere legato in particolare alla gestione della vicenda terme.   
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017