-0°

16°

Provincia-Emilia

La Conopri fa le valigie? Il golf rischia la chiusura

La Conopri fa le valigie? Il golf rischia la chiusura
Ricevi gratis le news
0
Campo da golf a rischio chiusura? Per la funzionalità dell’impianto di Ponte Grosso ci sarebbero grosse nubi all’orizzonte che potrebbero mettere in forse il futuro l’attività del green.
Sembra infatti che la Conopri srl, la società concessionaria che detiene il diritto di superficie del campo, potrebbe anche rinunciare e quindi non riaprire l'impianto a primavera. Questo anche a causa di alcuni problemi economici che avrebbe la Conopri, che ha interessi immobiliari in vari paesi europei.
Se la Conopri dovesse fare le valigie, per il campo da golf si aprirebbero molto incognite, dal diritto di superficie vacante, che dovrebbe ritornare al Comune - proprietario del terreno -, alla gestione. Su quest’ultimo versante alcuni imprenditori locali e ed alcuni soci del campo si sarebbero fatti avanti, interessati a fare proseguire l’attività del green per non fargli perdere gli eventi programmati ma  da parte dell’amministrazione comunale non ci sarebbe stata nessuna riposta a questa proposta. 
Se il golf dovesse chiudere, per il Comune si profilerebbe anche il danno erariale, a fronte di una struttura che, non funzionante, perderebbe di valore. La Conopri, come si ricorderà, era (lo è ancora?, questo punto l’interrogativo è d’obbligo, ndr) interessata all’acquisto del terreno del campo da golf, dove il Comune ha previsto, e poi successivamente è stato approvato dal consiglio comunale, una variante per la costruzione di un ottantina di unità immobiliari. Prevedendo inoltre la vendita del campo, per un importo di circa 1 milione e settecento mila euro. Una decisione, quella di far costruire intorno al green, motivata anche dalla sopravvivenza stessa del campo da golf: secondo le moderne esigenze del mercato una larga fetta di giocatori, e non solo, amerebbe alloggiare direttamente nei pressi della struttura di gioco. La decisione aveva sollevato un marea di polemiche: in particolare, le forze politiche di opposizione, oltre a puntare l’indice contro la cementificazione delle colline, avevano sollevato dubbi sulla stabilità finanziaria della Conopri, e sul valore di vendita attribuito al terreno, ritenuto troppo basso. La vendita, poi non avvenuta, era già stata prevista nel bilancio comunale 2009; a quanto pare è stata inserita di nuovo nel bilancio di previsione 2010, in discussione a breve. Ma se la Conopri dovesse rinunciare? Ci sarà un altro acquirente? E quale sarà il futuro del campo?
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

incidente in curva

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

1commento

Criminalità

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

4commenti

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

BUROCRAZIA

Strade pronte, ma restano chiuse

2commenti

LA STORIA

Aurora, 18enne con disabilità: «Nessun sogno è precluso»

2commenti

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

SALUTE

Un test del sangue per otto tipi di tumore

Ko a Cremona

Anno nuovo, Parma vecchio

3commenti

Animali

«Delon sbaglia: non si uccide il proprio cane»

2commenti

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

10commenti

LA PEPPA

La ricetta della domenica - Quiche di carciofi

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

kabul

Attacco all'hotel Intercontinental

SPORT

tennis

Australian open, gli ottavi: Seppi eliminato. Stasera gioca Fognini

SCI

Schnarf, il podio che non t'aspetti

1commento

SOCIETA'

IL DIRETTORE RISPONDE

Opinioni a confronto sui lupi

BLOG

Il "Bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - 3

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti