Provincia-Emilia

«Abbiamo chiesto aiuto per le frane: non ci rispondono»

Ricevi gratis le news
0

di Roberto Cerocchi

Nel comune di Medesano la stima complessiva dei costi degli interventi minimi nelle zone maggiormente interessate dalle frane  ammonterebbe a circa 2 milioni di euro. 
E’ quanto comunicato recentemente dal Comune alla Provincia  e alla Regione. 
Il dissesto idrogeologico sul territorio comunale, già preoccupante,  si è ulteriormente aggravato dopo gli ultimi eventi atmosferici tra il 21 e il 25 dicembre 2009.  
Il sindaco di Medesano Roberto Bianchi ha espresso la sua preoccupazione per la grave situazione con una lettera inviata il 29 dicembre 2009 alla Regione, al Servizio tecnico Bacino e Affluenti del Po e alla Provincia  sollecitando un intervento rapido e decisivo. Ma -  come in passato - fino ad oggi sul suo tavolo non è arrivata  nessuna risposta da parte degli enti superiori. 
«La situazione generale nel territorio di Medesano è critica - spiega Bianchi - Dopo le abbondanti precipitazioni nevose e piovose dello scorso dicembre lo stato dei corsi d’acqua  e degli invasi si è particolarmente aggravata destando preoccupazione per la sicurezza delle persone e dei loro beni».  
I fiumi e i torrenti sono straripati in quanto gli alvei non svolgono più la loro funzione, ostruiti come sono da alberi, cespugli, terriccio e altro materiale  per la mancanza di manutenzione ordinaria. 
I corsi d’acqua che attraversano il territorio medesanese e che hanno questi problemi sono diversi: in particolare i torrenti Recchio, Dordone, il Rio del Fabbro, Rio Campanara, Camporuota, Scalzerino e i loro affluenti. 
Il Comune di Medesano non può affrontare la situazione di  precarietà idraulica per due motivi: primo su tutti,  non ha la competenza. Secondo, non avrebbe   nemmeno le risorse finanziarie per intervenire.
 Queste situazioni di pericolo erano già state segnate agli enti competenti dal sindaco Bianchi con una lettera del 10 marzo 2009 che ancora però deve ricevere risposta. 
«E questo - commentano in paese - è molto grave!». 
Oltre allo stato dei corsi d’acqua, a preoccupare l’Amministrazione comunale sono i numerosi fenomeni franosi provocati dalle abbondanti piogge tra febbraio e aprile del 2009 che hanno provocato una cinquantina di smottamenti in varie zone del territorio, in prevalenza collinari, compromettendo gravemente la viabilità comunale e vicinale di uso pubblico. 
«Su queste strade - sottolinea il sindaco Bianchi  - l’Amministrazione ha effettuato lavori di somma urgenza con proprie risorse per oltre 200 mila euro ma ci sarebbe la necessità di attuare interventi ben più consistenti per garantire una viabilità in sicurezza». 
Per arrivare a questo obiettivo di «risanamento idrogeologico» nell’agosto scorso era stato inviato agli enti di competenza un corposo fascicolo, corredato da un’abbondante rassegna stampa, in cui è analizzata la situazione nel dettaglio, i vari passaggi e le richieste fatte dall’amministrazione di Medesano a Provincia, Regione e Servizio Tecnico Bacino e Affluenti del Po per sollecitare gli interventi. 
A tutt'oggi ancora nessuna risposta e il disgelo e le piogge primaverili s'avvicinano. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Salva calciatore svenuto durante la partita

Montanara

Salva calciatore svenuto durante la partita

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

Sessant'anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

FIDENZA

Lo aspettano per il compleanno ma lui muore d'infarto

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena: tutto ok

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

2commenti

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto