16°

Provincia-Emilia

San Secondo, la nuova giunta di Bernardini

San Secondo, la nuova giunta di Bernardini
0

Paolo Panni
Vita politica in continuo fermento a San Secondo. Se da una parte non si placa il terremoto generato, ormai da diverse settimane, dalla fuoriuscita del Pd dalla maggioranza e dalle contestuali dimissioni di tre assessori del medesimo partito (Daniele Pasqualino, Carla Montanari e Claudio Pezzarossa), il sindaco Roberto Bernardini prosegue nel suo lavoro con l’obiettivo fermo di portare a termine il suo mandato che scadrà fra due anni,  e nelle ultime ore ha nominato la nuova giunta.
Dopo aver scelto, a fine anno, il nuovo vicesindaco nella persona di Augusto Delgrosso (succeduto a Daniele Pasqualino) affidandogli le deleghe ai lavori pubblici e alla viabilità, adesso  ha «promosso» due consiglieri comunali.
Si tratta di Massimiliano Dall’Argine e di Elena Scorrano. Al primo ha affidato ambiente, mobilità collettiva, servizi pubblici (gas, acqua e rifiuti) e personale mentre la Scorrano dovrà occuparsi di bilancio, rapporti con le associazioni di volontariato, ed edilizia residenziale pubblica.
Confermati poi Domenico Intini e l’esterno Davide Conti. Intini avrà ancora attività produttive, protezione civile e polizia municipale. Sono invece aumentate le deleghe per l’ex sindaco di Colorno Davide Conti che ora dovrà occuparsi di urbanistica (settore che fino a poche settimane fa era di competenza dell’altro esterno Claudio Pezzarossa), rapporti con l’Unione Terre verdiane, società partecipate ed avrà anche due compiti ben specifici: il recupero della Rocca dei Rossi e dell’ex scuola di Castell'Aicardi (destinata a centro residenziale per diversamente abili).
Volto completamente nuovo all’interno della giunta è invece quello di Maurizio Cascella, assessore esterno, al quale Bernardini ha affidato le deleghe a pubblica istruzione, manifestazioni, sport, turismo e tempo libero e politiche giovanili.
Cascella, così come Delgrosso e Dall’Argine, è un indipendente; Intini, a sua volta indipendente, fa comunque riferimento all’area della sinistra; Elena Scorrano è del Pd mentre Conti è di area Pd.
Il sindaco Bernardini (Pdci) si occuperà di servizi sociali, sanità oltre alle normali competenze di sindaco.
Commentando la composizione della nuova giunta ha detto: «mi fa piacere che nuove persone entrino a far parte della compagine amministrativa, segno che il nostro progetto per San Secondo è capace di coinvolgere forze nuove, anche in un momento difficile a livello locale e nazionale. Nelle prossime settimane, oltre a predisporre il bilancio preventivo, lavoreremo sulle idee da realizzare nei diversi campi d’intervento del Comune per far crescere ancora il nostro paese».
La situazione resta comunque tesa. Ad oggi la maggioranza resta composta da 9 consiglieri, contro gli 8 dell’opposizione, e con alcune incognite come quella di Antonella Giavarini (Psi, partito che di recente non ha risparmiato «bacchettate» al sindaco).
Bernardini ne è cosciente così come è consapevole del fatto che proprio sul bilancio potrebbe anche non raggiungere la maggioranza.
«Se verrà meno la fiducia sul bilancio - commenta il primo cittadino - sapremo prenderne atto con correttezza, garantendo la trasparenza delle posizioni e non il prevalere di manovre nascoste».


 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

nepal

Intrappolato in un burrone nell' Himalaya, trovato vivo dopo 47 giorni

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling