11°

26°

Provincia-Emilia

Piano territoriale regionale, Villani: "Sbagliato nei presupposti e nelle decisioni"

0

“Il Ptr dell’Emilia-Romagna è un libro di brutti sogni”. Così ha definito il Piano Territoriale Regionale approvato oggi in Assemblea legislativa regionale, il vice presidente della stessa Assemblea, Luigi Giuseppe Villani. Secondo il consigliere regionale del PdL il piano che dovrebbe definire le strategie territoriali generali per lo sviluppo di tutta la regione “non solo disegna scenari irrealistici ma è anche profondamente errato sia nei suoi presupposti che nelle sue conclusioni. Esso è infatti finalizzato a riproporre un sistema amministrativo e di potere ormai autoreferenziale, quello del centrosinistra con il Pd al vertice, che è  gravemente in crisi e non più in grado di migliorare la qualità della vita degli emiliano romagnoli figurarsi se capace di rendere questa regione attrattiva. Quello che ci sarebbe voluto era invece un piano coraggioso, capace di ispirare cambiamenti nel modello organizzativo territoriale regionale con i quali risolvere i pesanti problemi di quello attuale. Invece ci ritroviamo una programmazione che punta a concentrare funzioni sul capoluogo regionale, fulcro del sistema che ha bisogno di essere rianimato (il titolo dello stesso PTR “Bologna capitale” è stato infatti cambiato in “Una regione attraente” solo formalmente perché la sostanza delle scelte è rimasta sempre la stessa), mentre si trascura nei fatti, al di parole, la valorizzazione dell’eccellenze delle altre realtà presenti in un territorio che è storicamente e culturalmente policentrico. Ben inteso così non si fa nemmeno il bene della stessa Bologna che è illusorio possa competere nel giro di pochi anni con altre realtà metropolitane italiane e soprattutto europee non essendola adesso e non essendola mai stata. Puntare realmente sul policentrismo e non fintamente come si è fatto negli ultimi venti anni era l’unica scelta possibile per sostenere lo sviluppo equilibrato di tutta l’Emilia-Romagna. Ma non solo geograficamente è sbagliato il PTR lo è anche nei suoi contenuti, perché propone una regione schiava del suo passato e vittima del suo presente: nulla fa ad esempio per risolvere l’eccesso di regolamentazione che imbriglia la vita dei suoi cittadini dalla culla alla tomba. Altri errori macroscopici che esso contiene sono la discriminazione della famiglia naturale, quella della Costituzione usata dalla sinistra solo quando gli fa comodo, l’abbandono sia dell’agricoltura sia delle imprese piccole ed artigianali e il non vedere nemmeno la necessità di puntare su una politica  rigorosa dell’accoglienza dei cittadini stranieri che non entri in conflitto con la difesa dell’identità degli Emiliano-Romagnoli”.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Intervista al direttore generale

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a generazioni a guidare

      Lega Pro

E adesso la Lucchese

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium