10°

24°

Provincia-Emilia

Piano territoriale regionale, Villani: "Sbagliato nei presupposti e nelle decisioni"

Ricevi gratis le news
0

“Il Ptr dell’Emilia-Romagna è un libro di brutti sogni”. Così ha definito il Piano Territoriale Regionale approvato oggi in Assemblea legislativa regionale, il vice presidente della stessa Assemblea, Luigi Giuseppe Villani. Secondo il consigliere regionale del PdL il piano che dovrebbe definire le strategie territoriali generali per lo sviluppo di tutta la regione “non solo disegna scenari irrealistici ma è anche profondamente errato sia nei suoi presupposti che nelle sue conclusioni. Esso è infatti finalizzato a riproporre un sistema amministrativo e di potere ormai autoreferenziale, quello del centrosinistra con il Pd al vertice, che è  gravemente in crisi e non più in grado di migliorare la qualità della vita degli emiliano romagnoli figurarsi se capace di rendere questa regione attrattiva. Quello che ci sarebbe voluto era invece un piano coraggioso, capace di ispirare cambiamenti nel modello organizzativo territoriale regionale con i quali risolvere i pesanti problemi di quello attuale. Invece ci ritroviamo una programmazione che punta a concentrare funzioni sul capoluogo regionale, fulcro del sistema che ha bisogno di essere rianimato (il titolo dello stesso PTR “Bologna capitale” è stato infatti cambiato in “Una regione attraente” solo formalmente perché la sostanza delle scelte è rimasta sempre la stessa), mentre si trascura nei fatti, al di parole, la valorizzazione dell’eccellenze delle altre realtà presenti in un territorio che è storicamente e culturalmente policentrico. Ben inteso così non si fa nemmeno il bene della stessa Bologna che è illusorio possa competere nel giro di pochi anni con altre realtà metropolitane italiane e soprattutto europee non essendola adesso e non essendola mai stata. Puntare realmente sul policentrismo e non fintamente come si è fatto negli ultimi venti anni era l’unica scelta possibile per sostenere lo sviluppo equilibrato di tutta l’Emilia-Romagna. Ma non solo geograficamente è sbagliato il PTR lo è anche nei suoi contenuti, perché propone una regione schiava del suo passato e vittima del suo presente: nulla fa ad esempio per risolvere l’eccesso di regolamentazione che imbriglia la vita dei suoi cittadini dalla culla alla tomba. Altri errori macroscopici che esso contiene sono la discriminazione della famiglia naturale, quella della Costituzione usata dalla sinistra solo quando gli fa comodo, l’abbandono sia dell’agricoltura sia delle imprese piccole ed artigianali e il non vedere nemmeno la necessità di puntare su una politica  rigorosa dell’accoglienza dei cittadini stranieri che non entri in conflitto con la difesa dell’identità degli Emiliano-Romagnoli”.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

11commenti

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

1commento

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

PORDENONE

A fuoco l'industria Roncadin, colosso mondiale pizze

femminicidio

Noemi prima picchiata, poi accoltellata

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte