11°

Provincia-Emilia

Rette dell'asilo e mensa: scatta la tolleranza zero

Rette dell'asilo e mensa: scatta la tolleranza zero
Ricevi gratis le news
0

Saranno tempi duri per gli insolventi felinesi. Il comune di Felino, a fronte dell’ammanco di cassa dovuto al mancato pagamento dei servizi scolastici comunali, adotterà la politica della tolleranza zero verso gli evasori, ed annuncia che si procederà con il recupero coattivo dei crediti ed in extrema ratio, con la sospensione del servizio.
La notizia di un ammanco di circa 25.000 euro dovuto al mancato pagamento di rette dell’asilo nido, della mensa di nido, materna ed elementari e del servizio di trasporto per materna elementari e medie era stata data dall’assessore alla pubblica istruzione Fabrizio Leccabue durante una riunione del comitato di gestione intercomunale del nido «la rondine» di Felino, sconcertando molti genitori presenti, irritati dalla mancanza di senso civico degli insolventi.
 L’annuncio del massimo rigore da applicare nel risolvere la questione è stato confermato dal sindaco Barbara Lori. «Stiamo procedendo da tempo nelle verifiche, in molti casi in quella cifra erano comprese rette pagate in ritardo e qualche disguido, ma c'è anche una situazione molto spiacevole, legata alla difficoltà emersa in alcuni casi nel recuperare i crediti dovuti al comune. C'è grande rammarico nel constatare - ha aggiunto -  che nonostante le sollecitazioni fatte, anche formali, alcune persone, anche non in difficoltà economiche particolari, risultino insolventi».
Il rammarico del Comune è dovuto soprattutto al fatto della totale incomunicabilità con alcune di queste persone. «C'è un atteggiamento incomprensibile - ha aggiunto il sindaco - con persone che si sono rese praticamente irreperibili, non rispondendo nemmeno alle richieste di segnalazione di una difficoltà economica, che avrebbe previsto un ragionamento sulle rette dovute, una rateizzazione. Noi vorremmo un rapporto tra il comune ed il cittadino, soprattutto nei servizi riguardo a questi settori, più trasparente e corretto, anche per trovare insieme delle soluzioni». «Nell’elenco  - ha aggiunto il primo cittadino di Felino - ci sono anche persone rispettabilissime, che nessuno immagina possano avere difficoltà economiche: sono stati sollecitati a contattarci ma non l’hanno mai fatto».
Il sindaco  ha sottolineato quanto la situazione sia imbarazzante, soprattutto soprattutto per quel che riguarda i bambini: «Abbiamo sempre agito per tutelare in primis i bimbi - ha commentato Barbara Lori - ma il regolamento scolastico prevede che in caso di morosità venga sospeso il servizio, in sintesi dovremmo togliere il servizio mensa ad alcuni bimbi che vanno alla materna ed è una situazione di grave imbarazzo perché non vogliamo far pagare ai figli le colpe dei genitori. Per questo stiamo valutando la riscossione coattiva e non escludo di rendere pubblici nomi e cognomi. Stiamo effettuando verifiche ed un controllo capillare e sistematico, in molte situazione recupereremo senza problemi, in altre dovremo essere molto rigidi».
«Oltre all’aggravio di lavoro per gli uffici comunali - ha concluso il sindaco - questa questione ha generato un grande disappunto per l’ipotesi di dover far ricadere sui bimbi le responsabilit dei genitori».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS