13°

Provincia-Emilia

Andrea, oggi l'ultimo saluto. Pieve gremita per il rosario

Andrea, oggi l'ultimo saluto. Pieve gremita per il rosario
Ricevi gratis le news
1

di Chiara De Carli

Una lunga colonna di macchine, da San Polo a Gainago. Auto parcheggiate ovunque e Villa Serra che, per una sera, ha aperto i suoi cancelli per ospitare le vetture degli amici e dei conoscenti di Andrea Plodari che martedì  hanno voluto essere presenti alla celebrazione del Rosario nella piccola pieve di Gainago. Piccoli gesti di attenzione nei confronti della famiglia Plodari, conosciuta e stimata nella piccola frazione, in una serata di preghiera silenziosa, a sottolineare l’affetto che tutti nutrivano per Andrea.
All’ingresso della chiesa, la foto di Andrea sorridente con accanto un quaderno dove lasciare la propria firma o un ultimo saluto e le cui pagine sono state riempite dai  nomi di tutti i presenti. La straordinaria partecipazione alla preghiera di martedì sera è stata sottolineata anche dal parroco, don Giacomo Pedretti, che ha commentato di non avere mai visto, in sessant'anni di sacerdozio, tanta gente in chiesa.
Per permettere alle persone di entrare sono state aperte tutte le porte della pieve e la gente è arrivata fino ai piedi dell’altare. Tra di loro tanti visi di nazionalità diverse, tutti con gli occhi bassi e tutti uniti nel ricordo del «Plo».
«Questa preghiera, così sentita da tutti i presenti, trasmetterà senz'altro alla famiglia la forza per andare avanti - ha auspicato il parroco -. Tanti amici riuniti per stare vicino alla famiglia e per ricordare un ragazzo strappato così presto ai suoi affetti e alla vita, non possono che dare speranza».
 La scomparsa di Andrea ha lasciato tutto il paese sotto shock: il 29enne stava tornando a Gainago, dove viveva con i genitori, dopo una serata trascorsa al circolo «Il Portico» di Torrile, quando la sua Fiat Bravo è uscita di strada. Qualche decina di metri nel fosso prima dell’impatto contro un ponticello in cemento e per Andrea Plodari non c'è stato nulla da fare.  Il giovane lascia i genitori Primo e Franca, e i fratelli Davide, Mario, Marianna e Giulia. Oggi per loro sarà il giorno più duro: quello del distacco. Alle 14, i funerali e l’ultimo viaggio verso il cimitero di Gainago. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • v

    05 Febbraio @ 17.18

    ciao ciao cuginone,non avrei mai pensato di vivere una disgrazia del genere.mi dicono in continuazione di non piangere,ma non trvo più la forza.purtruppo non si può tornare indietro,bisogna continuare.L'unica cosa che mi rincuora un pò sono tutti i ricordi che mi rimangono di te e di noi,peccato beddano rimanere soli.......!!Spero solo che tu stai meglio di quando eri qui con noi altrimenti tutto questo non avrebbe senso.Proteggi mamma e papà e abbi cura di tutti i tuoi fratelli.Chissà che bell'angelo che sei,eri già splendido qua figuriamoci lì.Io ti terrò per sempre nel mio cuore,ma ti prego non abbandonarmi mai.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

15commenti

Lagastrello

Scivola sul monte Bragalata: escursionista soccorso

protesta

Oggi anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

3commenti

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

1commento

gazzareporter

I parcheggi? In via Mascagni-via Catalani sono sulle strisce

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

1commento

SERIE B

Il Cittadella stende il Palermo (3-0): il Parma conserva il primato

1commento

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

Cinema

Archibugi: «Ma i ragazzi non sono tutti sdraiati»

FORNOVO

Stazione in mano agli sbandati

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

2commenti

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Tensione

Stato di allerta in Libano: esercito al confine con Israele

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

3commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

maleducazione

Lezione del conducente dello scuolabus al bullo

3commenti

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica