Provincia-Emilia

«Termovalorizzatore. Serve un confronto pacato e civile»

«Termovalorizzatore. Serve un confronto pacato e civile»
0

 Sulla questione del termovalorizzatore interviene il presidente del quartiere Cortile San Martino, Giuseppe Pionetti.

«Negli ultimi tempi - scrive -  abbiamo assistito ad un vivace ed animato dibattito in merito al termovalorizzatore che Enìa realizzerà nel territorio del Quartiere Cortile San Martino, che mi onoro di presiedere. Proprio visto il diretto interessamento del territorio che rappresento, mi ritengo in dovere di rendere pubbliche alcune mie opinioni rispetto al modo in cui la discussione si è svolta nel corso degli ultimi mesi».
«C’è, prima di tutto, una questione di toni - spiega Pionetti - visto che da più parti è stata abbandonata la strada del confronto pacato e civile, fatto di idee ed elementi concreti, e si è intrapresa quella dello scontro frontale, fatta di attacchi diretti attraverso la logica fine a sé stessa del sensazionalismo (e mi riferisco alla gran parte degli oppositori del progetto). Affidarsi a messaggi isolati, senza un dibattito ordinato, serio e costruttivo è altamente dannoso, soprattutto per i cittadini che sono esposti a messaggi frammentari e contraddittori, e non sono messi nelle condizioni ideali per formarsi un’idea sull’oggetto della discussione».
«La soluzione, a mio avviso - continua il presidente del Cortile San Martino -  è nel proseguire in quel percorso di informazione e comunicazione da parte dei soggetti interessati (Comune, Provincia ed Enìa) portato avanti sin dal 2005 e che ha avuto il pregio fondamentale di includere i Consigli di Quartiere in qualità di interlocutore diretto dei cittadini. Vi è poi un tema centrale che è quello dei contenuti. Bisogna continuare a parlare soprattutto di tutela della salute, di controlli e monitoraggio ambientale coinvolgendo all’interno del progetto, così come è stato già fatto in precedenza, soggetti qualificati ed autorevoli, riconosciuti a livello nazionale ed europeo».
«Occorre potenziare ancora di più - conclude Pionetti - la raccolta differenziata, chiarendo il ruolo del termovalorizzatore come strumento di “chiusura del cerchio” che non può e non deve rappresentare in nessun momento un’alternativa alla riduzione “a monte”, al recupero e al riciclo dei materiali. Sarebbe utile, infine, mettere i cittadini al corrente delle esperienze che stanno vivendo altre città europee (come ad esempio Vienna o Amburgo) per comprendere come questi impianti si inseriscono all’interno di un’articolata politica di gestione dei rifiuti». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Lega Pro

Oggi Parma-Bassano

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery