11°

29°

Provincia-Emilia

Soragna - Asilo nido: sogno realizzato

Soragna - Asilo nido: sogno realizzato
0

«Quello che un anno fa sembrava un sogno tanto lontano, oggi è finalmente una concreta ed importante realtà di Soragna: il nostro paese ha il suo moderno asilo nido per i nostri bambini». Quasi commosso per il traguardo raggiunto è Giovanni Rastelli, l’ex assessore che per tanti mesi ha trepidato ed ha operato alla ricerca dei finanziamenti, per la costruzione dei progetti pedagogici e per mantenere le promesse fatte ai cittadini. Rastelli c'è pienamente riuscito: «Con l’apertura dell’asilo nido si è completata la rete di servizi educativi dall’età di un anno fino alla prima adolescenza, tanto che possiamo ora dire con orgoglio che nel nostro Comune non manca proprio nulla di cui una famiglia ha veramente bisogno. L’obiettivo di fornire i servizi fondamentali alla cittadinanza è stato il faro che ci ha guidato in questi anni che hanno visto il realizzarsi di cose importanti: ci siamo  riusciti e non nascondo la mia piena soddisfazione per il risultato conseguito». Alla soddisfazione dell’ex assessore si aggiunge il plauso per tutti quanti hanno dato il loro contributo alla realizzazione dell’opera, dalla Fondazione Cariparma che ha elargito importanti finanziamenti insieme al Comune, alla Provincia ed alla Regione, ai tecnici che hanno assicurato tutto il loro impegno per attuare nei tempi previsti l’importante iniziativa sociale.

Ripercorrendo le tappe, si parte dal progetto esecutivo elaborato dall’architetto Marisa Pizzi con la collaborazione della geometra Paola Castagnoli dell’ufficio tecnico comunale e da quello strutturale dell’ingegnere Alessandro Abbati. Laboriosi il bando e il capitolato per la gara d’appalto dei lavori, affidati all’aggiudicataria Citea Parma, ed a quelli successivi per la gestione del servizio elaborati dalla responsabile Pubblica Istruzione Antonella Seclì assegnati poi alla vincitrice Associazione temporanea di imprese formata da Kaleidos e Proges di Parma, alle quali spetterà l’organizzazione e la gestione diretta di tutti i servizi attinenti al nido come quello educativo, di ausili didattici, di fornitura degli arredamenti e di pulizie. Il risultato ottenuto al termine dei lavori è di notevole effetto cromatico e di piacevole funzionalità, come spiega l’architetto Marisa Pizzi: «L'edificio annesso alla scuola dell’infanzia è caratterizzato da blocchi colorati incastrati fra di loro come il gioco delle costruzioni e di cui sono caratteristici i totem traforati che individuano le zone dei dormitori.

Sono stati usati materiali naturali come le pitture al latte, i linoleum e i cartongessi, e sono stati installati pannelli solari per il riscaldamento dell’acqua sanitaria e pannelli fotovoltaici per produrre 3 kw. di energia». Nell’asilo nido, intitolato «L'acquerello», si troveranno ad operare, in due sezioni, quattro educatrici e due ausiliarie, con 24 bambini iscritti, e un orario  dalle 7.30 alle 16 dal lunedì al venerdì, con possibilità di prolungamento fino alle 18; il vitto viene fornito dalle moderne cucine interne. Circa l’aspetto finanziario, che per il solo asilo nido sarà di 470 mila euro, ha contribuito per il 50% la Fondazione Cariparma, mentre la restante parte sarà coperta con fondi comunali e provinciali. Il nido «L'acquerello» verrà inaugurato lunedì 15 febbraio alle 16 alla presenza delle autorità e della cittadinanza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

ARRABBIATO

Risate

Si infuria con l'autista...poi succede l'istant karma Video

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Incidenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

1commento

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

risate e solidarietà

Balli di gruppo in piazza Garibaldi - Video

È in corso la Giornata del Naso Rosso di Vip Parma

traffico

Gli autovelox della prossima settimana

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

PARMA CALCIO

Intenso allenamento senza Lucarelli e Munari: video-commento di Piovani

1commento

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

3commenti

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

tg parma

Pasimafi, il tribunale del riesame revoca i domiciliari: Grondelli è libero

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

1commento

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

evento

Gay Pride a Reggio, Anche Parma ci sarà "con entusiasmo"

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

POLITICA

Berlusconi torna ufficialmente in pista. Al suo fianco gli "amici a 4 zampe" Foto

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

CICLISMO

Giro: Pinot trionfa ad Asiago, Quintana sempre in rosa

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover