-2°

Provincia-Emilia

Scipione, invito nel castello «del sale» e dei ricordi

Scipione, invito nel castello «del sale» e dei ricordi
2

 Dei castelli parmensi è ancora il più «misterioso»: il maniero di Scipione - guardiano delle colline che dominano il Parco naturale dello Stirone -  è l'ultimo arrivato nella famiglia dell'Associazione castelli del Ducato di Parma e Piacenza  e si è aperto  alle visite nel 2008.

   Sarà proprio lui, il «castello del sale», il protagonista della penultima uscita della collana che la  Gazzetta  dedica ai «gioielli» del Parmense, in collaborazione con l'associazione che li riunisce  e con il sostegno della Provincia e della Camera di Commercio. Ricca di tantissime foto inedite e curata dalla storica dell'arte e ricercatrice storica Alessandra Mordacci, la monografia sarà in edicola da oggi al prezzo di 7,90 euro più il costo del quotidiano. 
Un viaggio da sfogliare, una visita completa, pagina dopo pagina, tra storia e leggende. Come quella che lega il nome di Scipione alla preesistenza di una «villa romana»  edificata nientemeno che da parenti di Publio Cornelio Scipione Emiliano, il generale che annientò Cartagine  nel 146 a.C..
Nato come struttura militare a difesa dello Stato Pallavicino, feudo «immediato» del Sacro Romano Impero, dall’XI secolo il castello   è ancora abitato dagli eredi di una stessa famiglia, i marchesi Pallavicino, e ne serba i ricordi. Grandi produttori del preziosissimo  sale e detentori del suo controllo mercantile, i Pallavicino fecero di Scipione  il baluardo a  difesa dei numerosi pozzi della zona e dalle sue sale passarono, nel tempo, personaggi come Adalberto, condottiero esaltato dall'Ariosto e da Torquato Tasso, Uberto il Grande, vicario imperiale di Lombardia, e Rolando il Magnifico. 
Superati la breve parentesi dopo la Prima guerra mondiale, quando la marchesa Clelia lo offrì all’Opera nazionale orfani di guerra, e un periodo di abbandono, il castello è ritornato al suo splendore dal 1969: quando il diplomatico danese Christian Frederik Pier dei conti von Holstein (padre dell'attuale proprietario, l'architetto Renè von Holstein) lo riacquistò  per farne dono alla moglie Maria Luisa Pallavicino.
 Uno splendore  che si può riconoscere nel percorso che va dall’antico mastio con merli ghibellini alla suggestiva scala «dei cavalli»; dalla Galleria degli antenati alla successione delle sale (tutte arredate), tra cui spiccano la Sala da Pranzo didattica dove la  tavola è apparecchiata con un servizio di famiglia alla maniera ottocentesca, e il  Salone giallo, dove si possono ammirare le fotografie della  marchesa Maria Luisa, dama di compagnia delle principesse di Casa Savoia  e per sette anni a fianco della famiglia reale in esilio a Cascais. Fino al curioso «Salotto del diavolo».
 In occasione dell'uscita del libro, il castello interromperà straordinariamente la chiusura invernale: oggi e domani  si potrà partecipare a speciali visite guidate alle 15, alle 16 e alle 17.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • www.gazzettadiparma.it

    07 Febbraio @ 11.54

    Abbiamo verificato la sua segnalazione e abbiamo corretto il testo. Grazie.

    Rispondi

  • Francesco

    07 Febbraio @ 10.03

    Per l'autore dell'articolo una piccola precisazione. Si dice Publio Cornelio Scipione Emiliano, e non L'Emiliano, poichè Emiliano è il cognomen e non un soprannome. Diversamente si dice Scipione l'Africano, perchè "Arfricano" è il soprannome che il popolo romano gli aveva attribuito dopo la vittoria su Annibale in Africa

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto via Doberdò

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

3commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

12commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

9commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria