11°

22°

Provincia-Emilia

Abbattuto lo storico melograno: la rabbia di Torrechiara

Abbattuto lo storico melograno: la rabbia di Torrechiara
Ricevi gratis le news
0

 «Lo aveva piantato più di 40 anni fa la sorella del parroco, la signora Maria - spiega dispiaciuto uno degli storici residenti del borgo di Torrechiara -. Io l’ho curato con tante attenzioni per tutto questo tempo, per la gioia delle famiglie che con i bambini venivano a fare le foto quando fioriva. E’ un vero peccato che qualcuno abbia deciso di tagliarlo». Il melograno del castello di Torrechiara è stato abbattuto nei giorni scorsi. E ancora non si capisce perché. 

La scelta di un privato, che qualche mattina fa, armato di motosega, ha fatto piazza pulita, non è piaciuta al resto della borgata. Ma nemmeno agli amministratori, che hanno ricevuto decine di lettere di disappunto da parte dei residenti. «Il melograno era all’interno di un’area privata di cui sono comproprietarie le diverse proprietà del borgo - ha spiegato amareggiato l’assessore all’Urbanistica Marco Contini -. Il Comune imporrà la sostituzione con medesima essenza a cura e spese della persona che ha causato il danno». Continua poi Contini: «Quanto successo è sintomo di una situazione delicata che merita attenzione. Torrechiara ha bisogno di più cure: il borgo andrebbe pedonalizzato con la previsione di un piccolo parcheggio esterno; i cassonetti a lato del castello vanno quanto prima rimossi e sostituiti con altri contenitori  all’interno delle mura e nel parcheggio a valle; si dovrebbe favorire il recupero degli edifici oggi inutilizzati; sarebbe utile una pavimentazione delle aree pubbliche, così come l’introduzione di un regolamento condiviso tra gli abitanti e le attività oggi presenti. Faremo un’assemblea per raccogliere le voci di chi il castello lo vive tutti i giorni e per iniziare un percorso di ricucitura. Per quello che riguarda il cosiddetto borgo alto la situazione è diventata più complessa dopo una recente sentenza del Consiglio di stato che di fatto tende a riconoscere a gran parte delle strade del borgo la condizione privatistica, impedendo di fatto una regolamentazione da parte della pubblica amministrazione». 
Il melograno era parte integrante della cornice di Torrechiara e gli abitanti accusano il colpo: «Affacciarsi alla finestra e non vederlo fa male - aggiunge una donna -. Dava fastidio a chi ci voleva parcheggiare sotto? Ma se il problema è l’assenza di parcheggio tagliando il melograno di certo non lo si è risolto». Anche Alessandra Mordacci, dell’«Associazione Guide Torrechiara» sottolinea il suo dispiacere: «Come guida sono spesso al castello; quell'albero lo consideravo, come tutti, un bene della comunità. Era un simbolo e anche un punto di riferimento. Era una presenza amica. Il fatto che si sia compromesso un simile contesto di bellezza non deve passare sotto silenzio». G.Cor.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto