-4°

ZIBELLO

Cannoni storici, l'ombra della vendita. Il Comune nega

I dubbi del consigliere di opposizione e la replica dell'amministrazione. Vighi: «Montato un caso per disfarsene». Pagani: «Vogliamo valorizzarli»

Cannoni storici, l'ombra della vendita. Il Comune nega
Ricevi gratis le news
0
 

Sono sotto i «riflettori» i due cannoni di piazza Cavour che, da decenni, si trovano nelle immediate vicinanze del monumento ai Caduti di tutte le guerre di Zibello. Di recente l’opinione pubblica si è divisa dopo che il parroco don Gianni Regolani ha chiesto di spostarli (anche semplicemente modificandone la posizione) in quanto puntati contro la chiesa parrocchiale.

Un’immagine, secondo don Gianni, di cattivo gusto. Ancor di più, a detta dello stesso sacerdote, se si considera che sono posizionati a ridosso di un monumento in cui sono riportati i nomi di caduti che hanno perso la vita proprio a causa degli effetti delle armi da guerra. Una posizione che ha fatto discutere trovando pareri discordi. Da evidenziare che, quelli in questione, sono gli unici cannoni alpini della prima guerra mondiale presenti in provincia di Parma. Ed è proprio partendo dal loro valore storico che Elia Vighi, consigliere di opposizione, ha deciso di intervenire, animato dalla preoccupazione che «sui cannoni si stia montando un caso che potrebbe invece nascondere una diversa volontà politica: quella di vendere i cannoni». Eventualità sulla quale Vighi si dice contrario, ricordando che i due reperti bellici sono sempre appartenuti alla locale sezione dei Combattenti e reduci.

Nei mesi scorsi, anche col suo voto favorevole, sono quindi stati acquisiti al patrimonio comunale. Non usa mezzi termini, Vighi, a parlare di «patrimonio di Zibello» ricordando anche che «Il desiderio e la volontà dei combattenti e reduci di Zibello, che purtroppo ora non sono più qui per poterla esprimere pubblicamente, è sempre stata quella di mantenerli qui, accanto al monumento ai caduti. Una volontà chiara che deve essere tenuta necessariamente in conto, a mio avviso».

Vighi quindi ricorda che «i due cannoni per decisione della passata amministrazione, in accordo con il parroco e la sezione combattenti erano stati rivolti verso il monumento. Poi sono stati prelevati e quando sono stati ricollocati sono stati rivolti contro la chiesa. Allora - propone - chi li ha spostati o il Comune li riposizionino come erano, cioè rivolti verso il monumento in modo da evitare nuove polemiche. Oltretutto con questa soluzione si sarebbero evitare anche le ultime polemiche».

Al di là del come posizionare i due reperti, tuttavia, il consigliere di opposizione rimarca che il suo timore «è che si voglia fare tanto clamore per avere la possibilità e la scusa di alienarli. Anche a fronte del fatto che c’è sempre stato molto interesse nei loro confronti. Già durante il precedente mandato amministrativo - ha ricordato - diversi avevano avanzato richieste per acquisirli ma rispettando la volontà di chi aveva combattuto per la pace e la libertà del nostro Paese l’amministrazione non ha mai voluto monetizzare quello che rappresentava e rappresenta il sacrificio, il dolore, il valore, il coraggio di chi ha combattuto, sofferto per la libertà di pensiero, di parola, di stampa, di culto. Di certo - aggiunge - nessuno avrebbe voluto utilizzarli perché quando si usano gli armamenti militari il prezzo è quello della vita, ma purtroppo la storia è piena di guerre. I monumenti ai caduti in giro per l’Italia ci ricordano che numerosi uomini hanno dato la vita per questo Paese garantendogli un futuro, garantendoci la libertà».

Breve e chiara la replica del vicesindaco Piero Pagani che ha tenuto a «tranquillizzare il collega e tutta la cittadinanza sul fatto che l’amministrazione non ha mai pensato di vendere i cannoni , ma sta dialogando sia con il parroco che con l’associazione Combattente e reduci per trovare una giusta posizione dei due reperti per valorizzarli ulteriormente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici

televisione

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici, espulso Nicolas

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

5commenti

PARMA

Scontro fra due auto in via Venezia

APPENNINO

Escursionisti in difficoltà per il ghiaccio: due interventi del Soccorso Alpino sul Marmagna

In salvo due 29enni toscane e due uomini del Parmense. Appello del Saer: "Usate l'attrezzatura adatta"

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

1commento

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

GAZZAREPORTER

"Tramonti infuocati": le foto del lettore Matteo

TG PARMA

Nuovi agenti di polizia municipale e telecamere a Parma Video

Festeggiato San Sebastiano, patrono della Municipale

droga

Arrestato mentre spaccia in viale dei Mille. Con 17 dosi pronte nelle siepi

incidente

Frontale nella notte al Botteghino: due feriti

via d'azeglio

Prima minaccia i clienti, poi lancia bottiglie contro le vetrine: inseguito e bloccato

5commenti

mobilità

Maxi zone a velocità limitata nel Cittadella e nel Montanara Video

4commenti

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

politica

Pizzarotti: "Nel M5s restano solo gli yes man. Con me usata la linea sovietica"

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Turismo

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

Lucca

Un escursionista muore sulle Apuane

SPORT

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: gli highlights della partita Video

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Dispiace non vedere la 'cattiveria' giusta per portare a casa il risultato" Video

SOCIETA'

IL CASO

Tim Cook: "Non voglio che mio nipote sia sui social"

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"