-2°

Provincia-Emilia

Piazza Fornia cambierà volto: sarà demolito l'albergo Centrale

Piazza Fornia cambierà volto: sarà demolito l'albergo Centrale
0

 Nicoletta Fogolla

La riqualificazione della centrale Piazza Fornia, a Monticelli Terme, diventerà una realtà.
Di recente, il Consiglio  di Montechiarugolo ha dato il «la» all’atteso intervento, destinato ad avviare la sistemazione graduale ma completa del «fulcro» del paese termale. Durante la seduta è stato approvato lo schema d’accordo con l’impresa Edilmontanari srl, grazie al quale verrà riqualificata l’area dell’ex albergo Centrale, in primis con la demolizione del fabbricato esistente.
«Abbiamo cercato - ha spiegato il sindaco  Luigi Buriola - di predisporre un accordo che soddisfacesse entrambe le parti. Questo atto creerà le condizioni per lavorare in base ad elementi d’omogeneità sulla tipologia della piazza. Partendo da qui, saranno sistemate via via una serie di cose. In pratica, verrà rivisitato quanto esistente ma l’intenzione dell’Amministrazione dal punto di vista architettonico, non è quella di rifare completamente la piazza, quanto di mantenere alcuni elementi, visto che la caratteristica dei materiali impiegati è buona».
La sistemazione di piazza Fornia è fortemente voluta da gran parte dei monticellesi. In seguito all’accordo, la cui sottoscrizione dovrebbe avvenire entro trenta giorni dalla data d’approvazione dello schema, l’Edilmontanari dovrà procedere alla demolizione dei fabbricati, rispettando un lasso di tempo di 100 giorni, che scattano dal rilascio del permesso di costruire relativo alla richiesta d’abbattimento.
La demolizione dell’ex Albergo centrale comporterà un’eccedenza di superficie utile  pari a oltre 1100 metri quadrati, che verranno trasferiti in altre tre aree.
«A partire - sottolinea in merito Angelo Scalvenzi, vicesindaco e assessore ai lavori pubblici montechiarugolese - dalla data d’efficacia dell’accordo, l’Amministrazione comunale s'impegna ad attivare le varianti urbanistiche necessarie, al fine della delocalizzazione delle volumetrie e al Piano commerciale. Inoltre, entro marzo 2011, dovrà già avere il progetto esecutivo della nuova piazza». 
Scalvenzi precisa che «parlando in termini economici, deve essere chiaro che i costi per il Comune saranno uguali a zero. Dall’operazione sarà possibile riuscire ad avere le risorse da reinvestire, per l’appunto, nella nuova sistemazione della piazza e in un sistema di viabilità migliorativo della zona».
In Piazza Fornia ci sono altri edifici, pressochè inutilizzati, per esempio l’ex bar Dolce Vita. «Quando ci saranno tutte le condizioni - afferma il vicesindaco montechiarugolese  - dovremo essere pronti ad aprire un cantiere unico che  comporterà dei disagi alle attività esistenti e ai privati cittadini. Occorrerà però essere consapevoli che, alla fine, se ne avrà un notevole beneficio, dal punto di vista della riqualificazione del centro del paese».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017