19°

Provincia-Emilia

Piazza Fornia cambierà volto: sarà demolito l'albergo Centrale

Piazza Fornia cambierà volto: sarà demolito l'albergo Centrale
0

 Nicoletta Fogolla

La riqualificazione della centrale Piazza Fornia, a Monticelli Terme, diventerà una realtà.
Di recente, il Consiglio  di Montechiarugolo ha dato il «la» all’atteso intervento, destinato ad avviare la sistemazione graduale ma completa del «fulcro» del paese termale. Durante la seduta è stato approvato lo schema d’accordo con l’impresa Edilmontanari srl, grazie al quale verrà riqualificata l’area dell’ex albergo Centrale, in primis con la demolizione del fabbricato esistente.
«Abbiamo cercato - ha spiegato il sindaco  Luigi Buriola - di predisporre un accordo che soddisfacesse entrambe le parti. Questo atto creerà le condizioni per lavorare in base ad elementi d’omogeneità sulla tipologia della piazza. Partendo da qui, saranno sistemate via via una serie di cose. In pratica, verrà rivisitato quanto esistente ma l’intenzione dell’Amministrazione dal punto di vista architettonico, non è quella di rifare completamente la piazza, quanto di mantenere alcuni elementi, visto che la caratteristica dei materiali impiegati è buona».
La sistemazione di piazza Fornia è fortemente voluta da gran parte dei monticellesi. In seguito all’accordo, la cui sottoscrizione dovrebbe avvenire entro trenta giorni dalla data d’approvazione dello schema, l’Edilmontanari dovrà procedere alla demolizione dei fabbricati, rispettando un lasso di tempo di 100 giorni, che scattano dal rilascio del permesso di costruire relativo alla richiesta d’abbattimento.
La demolizione dell’ex Albergo centrale comporterà un’eccedenza di superficie utile  pari a oltre 1100 metri quadrati, che verranno trasferiti in altre tre aree.
«A partire - sottolinea in merito Angelo Scalvenzi, vicesindaco e assessore ai lavori pubblici montechiarugolese - dalla data d’efficacia dell’accordo, l’Amministrazione comunale s'impegna ad attivare le varianti urbanistiche necessarie, al fine della delocalizzazione delle volumetrie e al Piano commerciale. Inoltre, entro marzo 2011, dovrà già avere il progetto esecutivo della nuova piazza». 
Scalvenzi precisa che «parlando in termini economici, deve essere chiaro che i costi per il Comune saranno uguali a zero. Dall’operazione sarà possibile riuscire ad avere le risorse da reinvestire, per l’appunto, nella nuova sistemazione della piazza e in un sistema di viabilità migliorativo della zona».
In Piazza Fornia ci sono altri edifici, pressochè inutilizzati, per esempio l’ex bar Dolce Vita. «Quando ci saranno tutte le condizioni - afferma il vicesindaco montechiarugolese  - dovremo essere pronti ad aprire un cantiere unico che  comporterà dei disagi alle attività esistenti e ai privati cittadini. Occorrerà però essere consapevoli che, alla fine, se ne avrà un notevole beneficio, dal punto di vista della riqualificazione del centro del paese».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

9commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

L'ATTACCO

Il sindaco di Londra: sventati 13 attacchi in 4 anni Video

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano