15°

Provincia-Emilia

Saranno abbattuti tre cedri

Saranno abbattuti tre cedri
1

 Taglio in vista per tre grandi e secolari esemplari di cedro atlantico che sorgono in piazza Martiri della Libertà, in pieno centro a San Secondo. 

Questi tre alberi di grandi dimensioni svettano da almeno un secolo davanti alla facciata storica dell’ospedale, nelle immediate vicinanze di numerose attività commerciali ed abitazioni. Adesso il taglio si è reso inevitabile. Come spiegato dal tecnico comunale Alessandra Arduzzoni «purtroppo i tre cedri sono morti, come evidenziato anche nel parere che abbiamo richiesto al Consorzio fitosanitario provinciale di Parma, e quindi anche per ovvie ragioni di sicurezza non si può fare altrimenti. Valuteremo - ha aggiunto - viste le loro dimensioni che certamente non facilitano l’intervento, se intervenire con il nostro personale o se ricorrere ad una ditta esterna». 
Nelle scorse settimane si è tenuta l’ispezione fitosanitaria sugli esemplari. Tre degli alberi osservati, come si evidenzia nella relazione del Consorzio fitosanitario provinciale, sono completamente disseccati mentre gli altri si presentano in buono stato.
 Il disseccamento rapido dei tre alberi che dovranno essere abbattuti, stando al parere espresso, potrebbe essere legato a fattori di stress ambientale che negli ultimi anni si sono accentuati,  creando notevoli problemi alle conifere, soprattutto nelle città. 
Ma non sono da escludere anche problemi causati da parassiti che hanno bloccato la funzionalità delle radici.
Lo stesso Consorzio fitosanitario provinciale consiglia quindi, in ogni caso, l’abbattimento degli alberi «per motivi di sicurezza nei confronti dei cittadini» dal momento che per queste piante «non è più garantita la stabilità meccanica». Con ogni probabilità l’abbattimento avverrà nel corso della primavera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sara

    11 Febbraio @ 14.14

    Nessuno però si è mosso o criticato quanto a Sissa hanno totalmente sgradicato nel mese di novembre una trentina di pioppi intorno al campo sportivo. Alcuni esponenti dell'Amministrazione Comunale hanno detto alla cittadinanza che erano malati e andavano tolti, mentre dalle delibere si legge che erano pioppi adulti e le spese per potarli erano troppo elevate. Dovrebbero essere rimpiazzati con alberi da frutto, ma a tutt'oggi, nei pressi del campo sportivo e del campo di allenamento ci sono ancora tanti rami, sterpaglie, ancora un tronco ecc...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, contuso un vigile

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Radioterapia

Novità in arrivo e testimonianze dei pazienti

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa