12°

Provincia-Emilia

Fioristi sul piede di guerra: «Troppi ambulanti abusivi»

Fioristi sul piede di guerra: «Troppi ambulanti abusivi»
Ricevi gratis le news
0

Fioristi salsesi sul piede di guerra contro gli ambulanti abusivi che vendono fiorni in giro per la città.
Cinque fioristi di Salsomaggiore infatti, in un documento inviato alla «Gazzetta»  denunciano «una situazione ormai paradossale» e non più sostenibile puntando il dito contro l'amministrazione comunale che non ha fatto niente, secondo loro, per arginare questo fenomeno, nonostante le ripetute richieste di aiuto. 

«Le istituzioni infatti pare abbiano rovesciato il cannocchiale della legalità e anziché tutelare le attività in regola come le nostre, sembrano preferire quelle che proprio del tutto in regola non sono - spiegano gli operatori economici  nella lettera -. A Salso è cresciuto ormai da lungo tempo un rigoglioso commercio parallelo di fiori che vede come protagonisti i soliti abusivi ambulanti. Li si trova ovunque: la domenica sul sagrato delle chiese, nei pressi del cimitero, all’interno dei bar che importunano gli avventori», spiegano ancora i fioristi. 
Per i fioristi «è del tutto evidente che questo tipo di smercio avviene senza alcune regola e rappresenta una forma non tanto velata di concorrenza sleale. Mentre noi infatti paghiamo le tasse comunali, regionali e nazionali, e siamo soggetti ai perversi studi di settore, per gli ambulanti abusivi l’unico costo vivo è quello delle suole delle scarpe che consumano tutti i giorni».
«Ci siamo più volte rivolti all’amministrazione comunale nella persona del sindaco, il quale purtroppo, come quelli che promettono sempre e non mantengono mai, ci ha rassicurato che avrebbe provveduto - hanno ricordato -. È uscita per il vero, negli ultimi tempi, un’ordinanza contro il commercio abusivo ma, come le grida di manzoniana memoria, è rimasta lettera morta. Anzi gli ambulanti sfrecciano coi loro secchi di fiori dinanzi alle auto, sempre rare, degli agenti della Polizia municipale i quali, probabilmente dovendo coprire un territorio su cui, come per l’impero di Carlo V, non tramonta mai il sole, il più delle volte non possono fare nulla».
 
Per i  cinque  fioristi «la cosa che fa arrabbiare inoltre, è che alle istituzioni sono state date tutte le informazioni necessarie per porre fine o perlomeno arginare questo autentico racket parallelo della vendita abusiva di fiori, ma come per tante cose della città, nulla è accaduto. A questo punto forse non resta anche per noi che adeguarci e fare concorrenza leale, ma sul campo, ai maratoneti dell’abusivismo e darci alla vendita ambulante».
 «Chissà - concludono - che fare quattro passi non faccia bene. Una cosa però è certa: se così sarà, e noi speriamo proprio di no, il sindaco si attrezzi e tasse, balzelli, ici e licenze le vada a chiedere, se è capace, agli ambulanti. Noi abbiamo già dato».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gimmi Ferrari e i suoi corvi (1996)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Dove investire nel 2018? 5 domande e 5 risposte

ECONOMIA

Dove investire nel 2018? 5 domande e 5 risposte

Lealtrenotizie

Viale Piacenza, 73enne in bici travolto da un'auto: è grave

incidente

Viale Piacenza, 73enne in bici travolto da un'auto: è grave

1commento

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

2commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli. attesi 80mila visitatori

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

HA SCIPPATO DUE ANZIANE

Rapinatore incastrato da una foto

2commenti

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

BORGOTARO

Tornano odori e disagi, Rossi interpella Arpae per nuovi controlli

Il sindaco: «Non vogliamo si ripeta la situazione dell'anno scorso»

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

2020

Capitale della cultura: Parma tra le dieci finaliste. Ci sono anche Piacenza e Reggio

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

montecchio

L'assume come badante ma voleva altro: denunciato per tentata violenza sessuale

Anversa

Esplosione in un ristorante italiano: crolla palazzo, due morti. "Un italiano tra i feriti"

SPORT

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

Calciomercato

Nainggolan, la Roma frena. Tifosi in rivolta sul web

SOCIETA'

INSTAGRAM

Fotografa la città dalla tua... prospettiva

OLANDA

Il figlio illegittimo del principe Carlo di Borbone di Parma vuole il titolo

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti