Provincia-Emilia

Madregolo, Gaiano e Ozzano: più veloci in rete con l'Adsl

Ricevi gratis le news
1
di Gian Carlo Zanacca
Per frazioni di Madregolo, Ozzano Taro e Gaiano è vicina la realizzazione della connessione Adsl ad internet. Lo ha anticipato il sindaco Paolo Bianchi. I tempi dei lavori variano a seconda delle frazioni: a Madregolo la situazione è a buon punto e la rete di connessione è ormai pronta. Ozzano Taro ha già attiva la copertura su due terzi di territorio, con una previsione di circa un mese per il raggiungimento della copertura totale; mentre a Gaiano, dove è terminato l’intervento sulle centraline e si sta procedendo alla stesura dei collegamenti in fibra ottica in accordo con Anas, dovrà aspettare ancora qualche settimana per lavori sulla strada Nazionale. La mancanza di una connessione veloce ad internet, tramite linea Adsl, era stata sollevata a più riprese in consiglio comunale nel precedente mandato Romanini dall’allora consigliere di minoranza del gruppo di «Civiltà Parmigiana» Giovanni Montani, oggi esponente del gruppo di minoranza di «Liberi e uniti per il paese». 
«Un aspetto, quello dell’Adsl, non trascurabile - secondo Montani - se si pensa che aziende come Rodolfi e Plasmon ad Ozzano Taro costituiscono solo la punta di un iceberg al quale fanno riferimento anche realtà come studi di liberi professionisti come geometri e consulenti del lavoro penalizzati dalla mancanza di una connessione rapida alla “rete”. A loro vanno aggiunti i semplici cittadini che trovano difficoltà nello scaricare fotografie e file di particolari dimensioni. Lo stesso Romanini si era impegnato con Telecom affinchè si potesse addivenire ad un accordo in tempi rapidi. Sono trascorsi alcuni anni e la vertenza sembra essersi chiusa, dal momento che l’Adsl per le frazioni maggiori del territorio collecchiese sarà disponibile a breve, come ha precisato il sindaco Bianchi». 

«A seguito di un intenso ed impegnativo rapporto di collaborazione tra Amministrazione comunale di Collecchio, Provincia di Parma e Telecom - spiega il sindaco Paolo Bianchi - si è finalmente centrato l’importante obiettivo di attivare l’autostrada telematica per viaggiare veloci su Internet, ormai irrinunciabile per molti cittadini ed attività produttive. Collecchio è cablata da anni e abbiamo ritenuto importante che le maggiori frazioni del territorio potessero usufruire dell’Adsl, anche in considerazione delle esigenze espresse da alcune importanti aziende locali che operano su scala internazionale. Ormai il mezzo telematico non è più una risorsa esclusiva di enti ed aziende - continua - ma rappresenta uno strumento fondamentale di semplificazione e di miglioramento della qualità della vita di privati cittadini, famiglie e studenti, ai quali la mia Amministrazione, come quella che mi ha preceduto, ha inteso dare voce fino ad ottenere il servizio dovuto. Nonostante che l’installazione della linea di collegamento digitale ad alta velocità non sia di diretta competenza comunale, ci siamo impegnati innanzitutto nei confronti delle necessità dei residenti e, più in generale, per garantire in tutti i modi possibili il sostegno allo sviluppo di un territorio in costante evoluzione come quello collecchiese». L’interessamento dell’amministrazione Bianchi per la problematica è proseguito senza soluzione di continuità con quella Romanini con l’obiettivo di rendere un servizio ormai indispensabile alla collettività. «Da parte nostra - conclude il sindaco - la rilevanza attribuita alla più generale “qualificazione digitale” del territorio è stata ed è ancora evidente in molte delle scelte strategiche che ci consentito di attuare autonomamente, a partire ad esempio dalla partecipazione al progetto regionale di rete a banda larga, noto come progetto Lepida, che ha reso possibile collegare in rete, con alte velocità di trasferimento dati, tutti i computer delle amministrazioni comunali, provinciali, oltre che le Comunità Montane, delle Università e della Sanità». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Daniele

    08 Giugno @ 16.58

    08/06/2010 - A quattro mesi da questa notizia purtroppo nella parte centrale di Ozzano Taro ancora tutto tace. Telecom finge di attivare la linea: "Le stiamo attivando l'ADSL, tra 3-4 giorni le manderemo un SMS di conferma e il router" e dopo 9 giorni solo insistendo pedantemente scopro che la pratica in realtà è stata bocciata. Senza motivo, senza avviso.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

Ladri, rifiuti, droga: non c'è pace. Ma qualcuno "resiste". Parlano i commercianti

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS