14°

28°

Provincia-Emilia

Palanzano sarà più calda con l'energia verde

Palanzano sarà più calda con l'energia verde
Ricevi gratis le news
0

 

di Beatrice Minozzi

PALANZANO - A Palanzano si torna a parlare di energie alternative, ma questa volta non c'entra nulla il Polo Energetico che tanto ha fatto parlare di sé.

Con una delibera adottata dalla Giunta comunale è stato infatti avviato l’iter formale per lo sviluppo del piano energetico del Comune.

«Il piano sarà in linea con il nostro programma elettorale - afferma il sindaco Giorgio Maggiali - e porterà diversi benefici per il Comune».

Innanzitutto, prosegue il primo cittadino, a Palanzano «diventeremo produttori di energia verde, con conseguenti ricavi a beneficio della cittadinanza. Annulleremo la dipendenza da energie minerali a favore di energie rinnovabili e pulite, sia per quanto riguarda il riscaldamento che per l’illuminazione. Porteremo sul territorio investimenti e occupazione derivante dalla gestione e dalla manutenzione degli impianti e dalla raccolta della legna».

In concreto il piano predisposto a Palanzano prevede la realizzazione di due centrali termiche a biomassa legnosa per il riscaldamento di alcuni edifici pubblici come il municipio, la scuola, la palestra e la casa di riposo. Il piano energetico contempla anche l’installazione di pannelli fotovoltaici «a terra».

«Parteciperemo al piano provinciale, ma ci muoveremo anche autonomamente, attraverso un piano di «project financing» - spiega Giulio Ferrari, assessore comunale all’ambiente e alle fonti energetiche - A tal fine abbiamo esposto avvisi pubblici per la ricerca di terreni con caratteristiche specifiche, come l’esposizione sud-sudest, la vicinanza ad una rete elettrica esistente e a vie di comunicazione primarie. Il Comune riconoscerà un corrispettivo d’affitto ai proprietari e potrà usufruire dei terreni per trent'anni».

Chiudono la lista energia idroelettrica ed eolica.

«Per quanto riguarda l’energia idroelettrica stiamo procedendo con alcune verifiche, sia con gli enti preposti che con alcuni privati che hanno manifestato interesse, per l’installazione di centraline sui corsi d’acqua - continua Ferrari - Abbiamo infine individuato due zone sul crinale del Monte Caio che potrebbero essere destinate all’installazione delle pale eoliche, ma prima di procedere in tal senso dovremo stipulare degli accordi intercomunali con i comuni confinanti. Anche l’illuminazione pubblica sarà sottoposta ad una verifica per valutare la possibilità di una riqualificazione illuminotecnica ed energetica, prendendo anche in considerazione l’installazione di una rete wi-fi per la banda larga».

«Continueremo a vigilare sulle future possibilità di sfruttamento dell’energia alternativa - conclude il sindaco Maggiali - e proporremo l’impiego di quelle più adatte al nostro territorio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti