-1°

12°

Provincia-Emilia

Terme di Salsomaggiore, l'amministratore unico potrebbe essere Gabrielli?

Terme di Salsomaggiore, l'amministratore unico potrebbe essere Gabrielli?
0

SALSOMAGGIORE - Sono questi giorni decisivi per il futuro delle Terme di Salso e Tabiano all’indomani delle annunciate dimissioni del presidente Alfredo Alessandrini e del consiglio d’amministrazione, che verranno formalizzate durante la prossima assemblea dei soci in programma lunedì. È molto probabile che contestualmente i soci (Comune, Regione e Provincia) scelgano i nuovi vertici dell’azienda: l’ipotesi più accreditata al momento sembrerebbe quella della nomina di un nuovo cda con tre consiglieri, ed uno fra questi dovrebbe assumere l’incarico di amministratore unico. Voci insistenti fanno il nome di Fausto Gabrielli, già membro del precedente cda, e che si era dimesso a novembre.

Per quanto riguarda invece il futuro dell’azienda all’interno anche di un percorso di privatizzazione, secondo «rumors» una cordata di imprenditori alberghieri locali avrebbe manifestato interesse a prendere in gestione le terme o comunque entrare nel pacchetto azionario. Su questa ipotesi, che ci siano imprenditori del territorio pronti ad investire nel motore della città, abbiamo chiesto il parere di un esperto, il presidente provinciale dell’Asshotel, nonchè vicepresidente regionale della stessa, il tabianese Marzio Porta. «Se ci sono imprenditori che se la sentono perché no? Dire albergatori e dire terme, purchè dietro ci siano le persone, la somma ci può stare perché l’intento, ossia attirare clientela, è comune. Però la cosa fondamentale - chiunque verrà ad investire nelle nostre terme - visto che parliamo di una proprietà pubblica e le Terme di Salso e Tabiano sono nate tanti anni fa proprio da una scommessa che ha fatto il pubblico, è che le regole siano "i pilastri inamovibili" a tutela dell’intera città. È il pubblico che deve dettare le regole perché è necessario che queste ci siano, a fronte di un investitore privato, a tutela di tutti gli imprenditori, commerciali ed alberghieri, del territorio. E il pubblico deve garantire questo».

Intanto il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli ha incontrato ieri a Tabiano gli albergatori e i rappresentanti di Ascom.

«La Provincia rimane impegnata e continuerà a compiere il massimo sforzo per individuare una soluzione positiva per le Terme di Salsomaggiore - ha detto Bernazzoli -. La strada che deve essere imboccata per uscire da una situazione di crisi che ha penalizzato anche questo comparto, è indubbiamente quella del rilancio attraverso l'avvio del processo di privatizzazione, con particolare attenzione al contenimento dei costi. In questa direzione produrremo il massimo impegno, in collaborazione con i soci, le forze economiche e sociali, le comunità e il territorio».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Innovazione ict

INNOVAZIONE ICT 

L'Italia scommette sulle imprese 4.0

di Patrizia Ginepri

Lealtrenotizie

Incidente

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

3commenti

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

8commenti

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

gazzareporter

Rifiuti e cartoni in Galleria Santa Croce Gallery

1commento

Tg Parma

Verso il voto: primarie per Dall'Olio, nessuna alleanza per Alfieri

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

5commenti

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

EMILIA ROMAGNA

Nuovi orari ferroviari sulle linee regionali dall’11 dicembre

tragedia

Lunedì l'autopsia sul corpo di Elio Spinabelli morto asfissiato Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

saronno

Omicidi in corsia, il procuratore: "30 casi ancora da esaminare"

IL CASO

Ritrovato in Norvegia il cancello di Dachau

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

Calciomercato

Sassuolo, Domenico Berardi tagliato dalla foto

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

bologna

Apre il Motor Show. Ecco tutti i numeri e le novità