20°

31°

Provincia-Emilia

Medesano: colpita un'alunna alla scuola media - Si accende il dibattito: i lettori chiedono più severità

Medesano: colpita un'alunna alla scuola media - Si accende il dibattito: i lettori chiedono più severità
52

E' ancora forte l'eco dei casi di bullismo avvenuti nei giorni e nei mesi scorsi sul pullman San­t'Andrea BagniMedesano, quando si è verificato un ulte­riore fatto di cronaca all’interno dell’Istituto Comprensivo di Me­desano.
Mercoledì mattina un ragazzo straniero undicenne della 1»B (a quanto pare uno degli stessi che avevano aggredito nei mesi e nel­le settimane scorse l'altro ragazzo vittima del bullismo) ha colpito con un pugno una compagna di classe. La dirigente scolastica ha immediatamente contattato il ge­nitore del ragazzo. Lo studente è stato quindi sospeso per tre giorni ma con obbligo di frequenza.

Questo grave fatto va ad ag­giungersi a quelli denunciati da una mamma il cui figlio, della classe 1»D, aveva subito tre ag­gressioni sul pullman Medesa­no Sant'Andrea Bagni, con con­seguente ricovero in Pediatria e la necessità di assistenza da par­te di uno psicologo.

Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberto

    15 Febbraio @ 08.20

    Ad "unochenesa": la scuola di Medesano, come le altre istituzioni coinvolte, dopo la testimonianza della mamma di ieri, che da tre anni suo figlio è al centro di una simile vicenda, mi pare che abbiano fallito. Il loro educare e capire non ha dato i frutti voluti. Allora bisogna cambiare radicalmente strategia. Sta a loro ricercarla non al cittadino della strada. La notizia che va oggi è che nell'ambiente scolastico di Medesano accadono certe cose, confermate alla Gazzetta nelle dichiarazioni della preside per tre giorni consecutivi e vere fino a prova di smentita. C'è pure una prima querela in viaggio di cui non si conoscono al momento i contenuti, a chi è rivolta e chi sono i destinatari.

    Rispondi

  • Il Feroce Saladino

    13 Febbraio @ 15.16

    per unoinformato. non è detto che dieci pagine di commenti siano un segnale di rilevanza di un evento, visto anche il tono di queste dieci pagine. noto invece con interesse che il suo commento si discosta da gran parte di questi, facendo la proposta fattuale di concedere pieni poteri all'istituzione scolastica. soluzione che potrebbe rendere più snella la risposta a determinate e gravi situazioni ma che potrebbe non piacere a tutte le famiglie. ciò rimarca che, in fin dei conti, la scuola è l'attore che ha risposto con più concretezza e fermezza, nei limiti di ciò che gli permette la normativa. cosa diversa è lo sbraitare soluzioni improbabili, dedicarsi alle urla, strapparsi inutilmente le vesti, insomma fare pratica di battage mediatico esagerato, forse solo utile a certi politici bulli, ben più bulli del bullo immigrato a Medesano.

    Rispondi

  • Soma

    13 Febbraio @ 11.11

    Vergogna il numero dei commenti che giustificano questi marocchini è pari ad 1/3------cosa c'entra Tanzi? quindi tanzi ha rubato e allora i 5 arabi hanno il dirtto di fare i bulli? il colonialismo? ma se è stata la Francia a colonizzare quei paesi.---ma siete FUORI DI TESTA?

    Rispondi

  • parmense doc

    13 Febbraio @ 10.40

    più scandaloso dei pugni dati da un nordafricano ad una coetanea infedee à l'atteggiamento GIUSTIFICATIVO di mauro, lorrenzo ect....immagino mauro che se colpivano tua figlia, italiano o straniero,ti arruolavi nelle waffen SS...invece succede agli altri tiri fuori il colonialismo ed altre boiate

    Rispondi

  • roberto

    13 Febbraio @ 09.45

    Oggi leggo: c'è una querela verso i cosiddetti bulli, il ragazzo sarà sopeso da lunedì e così da quando a sbrusciato la compagna penso sia stato in classe per alcuni giorni a fianco a fianco con lei. Quando i fatti sono caldi è sempre un pericolo queste cose e quindi occorrerebbe una legislazione scolastica più snella per questi episodi. Mi sorprende "unochenesa" che si meraviglia del "battage mediatico". Che ci sia preoccupazione e indignazione per quello che è successo lo dimostrano una decina di pagine di commenti e pertanto non c'è da meravigliarsi ma preoccuparsi e capire perchè certi fatti denunciati siano accaduti e cercare di prevenirli con mezzi più efficaci di quelli messi ieventualmente in atto fino ad oggi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona La Spezia

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

segnalazioni

Furti in auto? L'emergenza vandali/ladri continua senza fine Gallery

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

parma calcio

Lucarelli 10 e lode: resta crociato per un altro anno

6commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

24commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

7commenti

ITALIA/MONDO

reggio emilia

A casa e in hotel cocaina e marijuana per i giovani : arrestato dai Carabinieri

il delitto

Garlasco: la Cassazione conferma i 16 anni a Stasi

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat