19°

Provincia-Emilia

Rapine violente a Calerno e Cadè: arrestati due uomini nel Milanese

Ricevi gratis le news
1

Il gip del Tribunale di Reggio Emilia ha emesso ordini di custodia cautelare nei confronti di due uomini che vivono ad Abbiategrasso, in provincia di Milano. Sono accusati di aver compiuto una rapina in banca a Calerno; uno di loro avrebbe preso di mira anche una banca a Cadè, frazione di Reggio a pochi chilometri di distanza. L'ordine di custodia per il 32enne Marcello Montalto e per il 41enne Biagio Zappiello è stato eseguito dai carabinieri reggiani, che indagano su questi episodi criminosi.
Secondo le accuse, i due sarebbero i responsabili della violenta rapina commessa il 21 gennaio del 2008 al Credito Emiliano di Calerno, frazione di Sant’Ilario d’Enza. Inoltre uno di loro avrebbe commesso anche una rapina il giorno 11 gennaio 2008 alla Bipop Carire della frazione Cadè di Reggio Emilia.
L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal gip di Reggio Emilia Giovanni Ghini, su richiesta del Procuratore Capo facente funzioni Isabella Chiesi, che conduce le indagini e ha esaminato i risultati delle indagini dei carabinieri di Sant’Ilario d’Enza e del Comando provinciale di Reggio.
Il 10 febbraio scorso i militari dell'Arma di Sant’Ilario hanno eseguito i due provvedimenti restrittivi nei confronti di Marcello Montalto (residente ad Abbiategrasso e già detenuto per un altro reato nel carcere di Biella) e per Biagio Zappiello, che una volta abitava nel Reggiano ma di recente si è trasferito ad Abbiategrasso. Qui i carabinieri del maresciallo Ernesto Zeoli l’hanno arrestato. Zappiello è accusato anche di aver violato la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, alla quale era sottoposto nel gennaio 2008. Il 41enne non avrebbe dovuto allontanarsi da Cadelbosco Sopra.
Per la rapina a Cadè c'è un'accusa solo per Marcello Montalto, che avrebbe agito assieme a due persone non ancora identificate. I malviventi entrarono nella filiale Bipop Carire: hanno sferrato un pugno alla cassiera, facendola cadere a terra, e hanno spinto l'altra contro il muro puntandole un cutter. Il bottino fu di oltre 8mila euro.
La rapina della quale sono accusati entrambi gli arrestati è avvenuta dieci giorni dopo. I rapinatori, di cui uno armato di pistola, sono entrati nel Credito Emiliano di Calerno, minacciando il responsabile della filiale e un cliente, fatto sdraiare e poi colpito con un calcio. I malviventi presero oltre 6mila euro e il portafoglio di una cliente, dileguandosi in fretta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Ossimprandi

    12 Febbraio @ 16.00

    Hanno parenti stranieri?.......

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro