18°

Provincia-Emilia

Da Europass un premio ai giovani ricercatori

0

Un piccolo ma significativo segnale di sostegno e incoraggiamento ai giovani brillanti ricercatori iscritti nelle facoltà della regione Emilia Romagna. Con questo spirito Europass ha deciso di istituire, in partenariato con Efsa, un premio per la miglior tesi di dottorato di ricerca in ambito di sicurezza alimentare e, nello specifico, sul tema dei “contaminanti nella catena alimentare e i pericoli biologici". Il riconoscimento, che consiste in un assegno di 5mila euro, è rivolto ai dottorati di tutti gli Atenei della regione Emilia Romagna (Parma, Bologna, Piacenza, Modena-Reggio Emilia, Ferrara) che abbiano conseguito il diploma di Dottorato di ricerca negli anni 2008 o 2009 su argomenti che portino un contributo originale e innovativo rispetto alla tematica indicata.
La domanda di partecipazione deve essere fatta pervenire a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno alla segreteria di Europass (P.le Barezzi, 3 - 43100 Parma) entro e non oltre venerdì  16 aprile 2010. Tra i documenti richiesti, una copia della tesi di dottorato, in originale o in copia autenticata; una sintesi della tesi di non oltre tre cartelle dattiloscritte; una copia della tesi e della sintesi in formato elettronico.
Il premio verrà assegnato dal presidente di Europass, Vincenzo Bernazzoli, a insindacabile giudizio di una Commissione nominata dal Comitato tecnico di Europass, composto da docenti degli atenei regionali e un membro esperto del Panel Contam Efsa. La Commissione terrà conto della qualità del lavoro presentato, della sua pertinenza e degli aspetti innovativi relativi agli argomenti del bando. Inoltre, verranno considerati anche eventuali esperienze pregresse nel campo della sicurezza alimentare; voto di laurea e pubblicazioni fatte; eventuale periodo di formazione all'estero. Il premio non potrà essere assegnato a tesi di Dottorato che siano già state premiate da Enti Pubblici o da altri soggetti privati. Il bando e la modalità di partecipazione sono scaricabili dal sito www.europass.parma.it (Per informazioni: Ufficio Europass, p.le Barezzi 3-43100 Parma  Tel. 0521/931330; info@europass.parma.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Jella latitante: il caso in Parlamento

Interrogazione

Jella latitante: il caso in Parlamento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

RUGBY

L'addio al campo di Pulli

Le grandi firme

Ubaldo Bertoli e la Parma del secondo dopoguerra

PENSIONI

Ape social, al via le domande

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

lega pro

Trasferta, crociati a Teramo in treno: ecco i convocati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

Mondo

Il Papa in Egitto: viaggio di unità e fratellanza Video

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche