20°

34°

Provincia-Emilia

Aree dismesse: la riqualificazione sarà "globale"

Aree dismesse: la riqualificazione sarà "globale"
Ricevi gratis le news
0

di Giulia Coruzzi
Ci sono due grandi aree centrali a Langhirano, una dismessa da tempo - la ex  Galbani - e una in via di dismissione - la Illa -, che presto andranno incontro a una radicale trasformazione riprendendo nuova vita.
 Una riqualificazione globale
Queste zone, tangenti al centro storico e un tempo nuclei di produzione fondanti per il paese, stanno per rientrare in un’unica grande area di riqualificazione.
 «La Galbani e la Illa aprono una nuova prospettiva di ridefinizione di spazi pubblici e privati nel capoluogo - spiega l’assessore all’Urbanistica Marco Contini -. Avevamo adottato un Psc che non legava insieme queste due sedi, ora invece il Piano strutturale comunale prevede un master plan che comprende sei aree: quella del Foro boario, quella che costeggia il torrente, il parco Allende, il Polo sociosanitario, piazzale Celso Melli, l’Illa e la Galbani. Si tratta di una riqualificazione globale senza precedenti».
 Verde, parcheggi e scuola
Langhirano si prepara così a una progettazione comprensiva di aree pubbliche e private.
Su questa estesa superficie (di 75 mila metri quadrati) sorgeranno spazi verdi, piazze, percorsi ciclo pedonali, parcheggi al servizio del centro storico, la nuova scuola e luoghi destinati alle attività commerciali.
 «Il Comune sta valutando che tipo di percorso intraprendere - aggiunge Contini -. O verrà avviata una progettazione unitaria fatta e gestita dall’ente pubblico e sulle singole aree i privati si occuperanno della realizzazione delle opere, oppure si opterà per una Stu, una Società di trasformazione urbana, in cui il Comune gestirà direttamente i lavori di riqualificazione tutelando ulteriormente l’interesse collettivo. Per quanto riguarda la Stu, stiamo valutando cosa implica e cosa significa istituirne una, facendo riferimento all’esperienza che sta vivendo il Comune di Parma».
 Verso la demolizione
Le aree dismesse, tanto a lungo oggetto di confronti e discussioni, andranno a ricevere strutture destinate al terziario e ai servizi. «Abbiamo già iniziato le consultazioni per capire chi può essere l’autore del master plan - prosegue l’assessore all’Urbanistica -. Intendiamo rivolgerci a uno studio con esperienze internazionali».
Di sicuro c'è che le storiche fabbriche che si affacciano tra via Roma e via Micheli saranno demolite. La vicinanza del Polo sociosanitario permetterà di ragionare anche sulla realizzazione della nuova Casa di riposo. «Avremo spazio a sufficienza anche da dedicare al sociale - conclude Contini -. La Casa di riposo ormai necessita di una nuova sede, costruita con criteri moderni e all’avanguardia. Data la presenza del Polo, qui potremmo individuare la collocazione giusta. Ma nella grande area in questione ci sarà spazio anche per il mondo produttivo: potrebbero inserirsi la sede dell’Ipq o il Distretto del Prosciutto. Anche la soluzione della scuola elementare potrà farsi strada all’interno di questo grande progetto in una logica di edificio pubblico collegato facilmente con i percorsi e gli spazi di uso collettivo, con la conseguente limitazione del traffico veicolare nel centro. Attenzione particolare sarà dedicata al risanamento delle aree limitrofe al torrente: l’affaccio sulla Parma oggi è del tutto degradato e non è tollerabile per la capitale del prosciutto».
Restano da capire i tempi, ma il motore della riqualificazione pare finalmente essersi messo in funzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Amici e centro d'accoglienza di Cianica sotto shock per la morte di Diawara

BORGOTARO

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

ANTEPRIMA GAZZETTA

Il suicidio di Samuele Turco: aperto un fascicolo per omicidio colposo Video

La Gazzetta di Parma di domani: le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Lutto

Addio al medico Giovanni Mori

PARMENSE

Incendio vicino ai binari: disagi sulla ferrovia tra Parma e Fornovo Foto

Le foto dei nostri lettori

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Tg Parma

Ferragosto a Parma, qualche turista e città chiusa per ferie. San Paolo compreso Video

1commento

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

2commenti

acqua

Guasti alle tubature: Fontevivo e Berceto senz'acqua

Lucchi: "Chi innaffia è un criminale. Farò piombare i contatori ai trasgressori"

2commenti

gazzareporter

Ferragosto: "picco" di materassi abbandonati vicino ai cassonetti Foto

Segnalazioni e foto su via Nello Brambilla (zona Montebello) ma anche viale Duca Alessandro e strada Sant'Eurosia

Carabinieri

Parma malata di sballo, parla chi lotta contro la droga

6commenti

Parlamento

OpenPolis, Pagliari guida la top ten della produttività

Il senatore il più presente, al voto il 97,41% delle volte

incidente

Caduta in moto: paura per marito e moglie a Viazzano

2commenti

storia

Quei benzinai di una volta... Foto

incendio

Sterpaglie a fuoco a Noceto vicino alle case

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

roma

Donna fatta a pezzi: trovati busto e testa in cassonetto. Il fratello confessa

giallo

Modella rapita e messa all'asta: un arresto in Gran Bretagna

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

montanara

«D(io)», la web series dell'ottimismo: un inno alla passione

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti