-3°

Provincia-Emilia

Sospesi i lavori nella galleria «Marta Giulia»

Ricevi gratis le news
1

 Valentino Straser

A distanza di circa sei mesi dall’inizio dei lavori la galleria Marta Giulia si ferma.
Dopo un incessante lavoro, nella galleria per il raddoppio della linea ferroviaria Pontremolese, tra Solignano e Osteriazza, sono stati spenti i motori della trivella che, ad oggi, ha perforato circa 130 metri della montagna. E con questo stop, torna a prospettarsi una nuova situazione di stallo e anche il paventato rischio dell’interruzione dei lavori per la costruzione della tratta ferroviaria.
Malgrado tutti gli impegni delle amministrazioni locali e della ditta esecutrice Astaldi sembrerebbe che il fermo della galleria sia dovuto alle nuove pesanti leggi ambientali. In sostanza per scavare la galleria vengono fatti dei consolidamenti con materiali in PVC e vetroresina che rendono «la terra» rifiuto. Prima la terra poteva andare direttamente nei luoghi normalmente utilizzati per riempimenti e ripristini, ora la terra è rifiuto, e se così può essere definito, non può più essere collocato nei siti individuati e, quindi, o deve essere eseguito un trattamento preliminare che esige particolari tecniche e dispositivi, oppure dirottare i materiali residui dello scavo, in discariche per rifiuti che sono molto distanti dai cantieri. Il tutto, ovviamente, con costi notevolmente più elevati.
Questa problematica causata delle nuove leggi sembrava risolta tra l’impresa e la committente ma i fatti lo smentiscono; l’area che il comune di Solignano aveva dato alle ferrovie è ormai satura di terre, e l’impresa si è attrezzata per fare le attività si è dovuta fermare. Forse qualcosa si è inceppato? Saranno i soliti meccanismi amministrativi che non fanno altro che allungare i lavori a danno degli operai che ora non lavorano e delle imprese che sono ferme?
Le opere di perforazione della Galleria «Marta Giulia», che unirà, con un tunnel lungo circa quattro chilometri, il capoluogo di Solignano con Citerna, risalgono al 27 luglio scorso, e la trivellazione, in questi ultimi mesi, era attiva nell’arco delle 24 ore. L'ultima interruzione dei lavori risale ad un paio di anni fa.
Le opere erano iniziate dopo una lunga fase preparatoria che aveva creato molti disagi tra i residenti del fondovalle Taro e lo spostamento di infrastrutture lungo la tratta interessata dai lavori, comunque accettati in vista di un traguardo giudicato unanimemente importantissimo per l’economia locale e nazionale. Si spera, quindi, in una rapida risoluzione della questione vista l’importanza dell’opera pubblica e gli sforzi fatti da tutti per rilanciare i lavori, certo è che la situazione sta suscitando allarme a differenti livelli e le amministrazioni ed Enti si stanno muovendo alla ricerca di possibili soluzioni che consentano di superare l’empasse. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • chiesa silvano

    12 Dicembre @ 15.16

    non riesco a comprendere l'utilità di tale lavoro visto la già esistente linea ferroviaria.scusandomi di tale ignoranza vorrei che ,chi fosse a conoscenza mi possa dare delucidazioni in materia.ringrazio e saluto

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La top 7 delle bellezze da cinepanettone: Belen Rodriguez

L'INDISCRETO

La top 7 delle bellezze da cinepanettone

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

REGIONE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: 55 milioni di euro per il Parmense

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Treno deraglia e finisce sulla superstrada: almeno sei morti

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento