14°

Provincia-Emilia

Monchio e Palanzano temono per le loro scuole

0

 Beatrice Minozzi

Sulle scuole della Valle dei Cavalieri aleggia un clima di incertezza. 
Genitori, personale docente, amministrazione comunale e provinciale, preoccupati per l’ancora «oscuro» futuro delle scuole di Palanzano, si sono riuniti per affrontare insieme il problema. Un problema che riguarda tutte gli istituti che non raggiungono il numero minimo di 50 alunni e per le quali la riforma scolastica prevede la chiusura.
 Palanzano, ma anche Monchio, Corniglio e Tizzano, dunque, rischiano a settembre di assistere impotenti alla chiusura delle loro scuole.
 «Se chiudono le nostre scuole, possiamo chiudere anche il Comune». Sono queste le parole del sindaco di Monchio Claudio Moretti, anch’egli presente all’incontro per esporre le preoccupazioni dei cittadini monchiesi. 
«L'istruzione è un obbligo ma anche un diritto - gli fa eco Linda Montali, consigliere comunale delegato alla scuola e alle attività ricreative di Palanzano -. Cosa vuol dire che ci sono pochi bambini? Anche se ce ne fosse solo uno avrebbe il diritto di avere una scuola nel suo comune». 
Anche i genitori e il personale docente hanno espresso incredulità e sconcerto di fronte ad un provvedimento che li costringerebbe, di fatto, ad abbandonare la montagna. «Ci sono persone, qui, che si sono costruite un futuro a Palanzano - continua la Montali -. Se la scuola dovesse chiudere dovrebbero abbandonare le loro case e le loro attività per garantire l’istruzione ai loro figli. E’ un’assurdità». 
Termine ultimo per le iscrizioni al prossimo anno scolastico sarà il 27 febbraio. Solo allora si saprà quanti sono effettivamente i bambini che frequenteranno la scuola e a cosa andranno incontro. 
«Quest’anno alle elementari abbiamo venti bambini - spiega la Montali -. Se il numero sarà confermato anche per il prossimo anno, gli alunni saranno divisi in due pluriclassi, sempre se ci sarà ancora una scuola». 
E’ stata anche prospettata la possibilità di una fusione tra le scuole di Palanzano e Monchio. «E' l’ultima spiaggia prima di una chiusura definitiva - afferma la Montali -. Di certo non contribuirebbe alla salvaguardia delle famiglie. Immaginiamoci un bambino che abita a Rigoso e che tutte le mattine deve recarsi a Palanzano per veder garantito il suo diritto all’istruzione. Passerebbe più tempo sullo scuolabus che a scuola». 
«Speriamo in una deroga anche se, come giustamente ha detto l’assessore provinciale Romanini, non si può andare avanti a suon di deroghe - conclude la Montali -. Noi comunque non ci perdiamo d’animo e, in accordo con il dirigente scolastico Marco Pioli, per il prossimo anno avanzeremo la richiesta di un tempo prolungato di 36 ore e l’avvio di un indirizzo musicale per le medie. Per le elementari confermeremo la richiesta di 40 ore settimanali». 
Amministrazione, istituzione scolastica, genitori e docenti sono dunque uniti in questa battaglia, ed hanno organizzato una raccolta firme da presentare al Provveditorato per «urlare» il loro no alla chiusura delle scuole di montagna. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

pacciani commenta

"Parma poco brillante: ma contano i tre punti" Video

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

9commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

8commenti

ITALIA/MONDO

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia